VEGA EDITRICE / Festeggiati i 35 anni di attività, a Franco Fenoglio la Ralla d’Oro 2019

Lunedí, 11 Febbraio 2019

Con il 2019, Vega Editrice, azienda editoriale con sede a Monza titolare delle testate Il Mondo dei Trasporti e Annuario Trucks & Vans, tocca il traguardo dei 35 anni di attività. Si tratta di un lungo cammino che è stato celebrato con un evento ad hoc, mirato a sottolineare le varie tappe che lo hanno caratterizzato, tutte all’insegna di un impegno costante teso ad accompagnare nei primi dieci anni con il mensile Autorama soprattutto l’evoluzione del settore dell’automobile, per passare poi al settore del trasporto merci su gomma con il mensile Il Mondo dei Trasporti. Un traguardo così prestigioso è stato festeggiato, con la partecipazione di un folto pubblico, oggi mercoledì 6 febbraio nella elegante cornice dell’Hotel de la Ville a Monza, di fronte alla storica e prestigiosa Villa Reale. Nell’occasione è stato consegnato a Franco Fenoglio, Amministratore delegato di Italscania e Presidente della Sezione Veicoli Industriali di Unrae, il premio “Ralla d’Oro”, alla prima edizione nel 2019, per essere il manager che ha attraversato da grande protagonista gli anni di attività di Vega, con incarichi di grande responsabilità prima in Iveco, poi in CNH Construction, quindi in Piaggio Veicoli Commerciali e dal giugno 2012 in Italscania dove tuttora è la guida illuminata, artefice di grandi risultati anche nell’anno appena concluso.. Franco Fenoglio ha sempre caratterizzato la sua azione nelle varie aziende che lo hanno visto e lo vedono protagonista con un’attenzione particolare agli uomini e alle donne che sa gestire e stimolare con un profondo senso di umanità e trasferendo loro i valori fondamentali sotto il profilo dell’entusiasmo, della determinazione, della professionalità, della responsabilità, qualità indispensabili per far parte di una squadra vincente. Non solo, ma Franco Fenoglio è anche un professionista del settore dell’autotrasporto da sempre particolarmente attento alle problematiche che lo caratterizzano. Di qui le sue convinte battaglie a favore dell’autotrasporto sotto il profilo della riduzione dei consumi e delle emissioni, della competitività delle aziende di trasporto italiane, della professionalità degli autisti come anche delle tante sollecitazioni alle istituzioni per dei provvedimenti intelligenti che portino ad un concreto rinnovamento del parco veicoli italiano tra i più obsoleti d’Europa con conseguenti negative ricadute sulla sicurezza, sui costi di riparazione, sui consumi e sulle emissioni.

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok