Il Mondo dei Trasporti Mensile di Politica, Economia, Cultura e Tecnica del Trasporto http://www.ilmondodeitrasporti.com Wed, 20 Jun 2018 00:00:00 +0200 CORRENTE / Il car shering a flusso libero dall’autunno a Bologna http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/corrente--il-car-shering-a-flusso-libero-dallautunno-a-bologna-9696.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/corrente--il-car-shering-a-flusso-libero-dallautunno-a-bologna-9696.html Si chiama Corrente ed è il car sharing a flusso libero che sarà attivo dal prossimo autunno nel territorio del Comune di Bologna; il servizio è gestito da Omnibus, la consortile diretta e coordinata da Tper che raggruppa anche i vettori Cosepuri e Saca, che già da tempo erogano servizi di trasporto passeggeri nel bacino bolognese attraverso una partnership tra pubblico e privato che oggi si estende alla mobilità condivisa one-way, particolarmente adatta ad integrare esigenze di spostamento in area urbana. Il nuovo servizio di car sharing risponde al bando di gara emesso da SRM per conto dell’Amministrazione Comunale, sempre impegnata ad individuare azioni progettuali finalizzate all’armonizzazione di sistemi di mobilità pubblica efficaci ed ecocompatibili. Il servizio sarà interamente svolto con automobili elettriche Renault ZOE. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 20 Jun 2018 00:00:00 +0200
EXIDE / Al traguardo dei 130 anni di energia verso il futuro http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/exide--al-traguardo-dei-130-anni-di-energia-verso-il-futuro--9695.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/exide--al-traguardo-dei-130-anni-di-energia-verso-il-futuro--9695.html Exide Technologies (www.exide.com), produttore leader a livello globale di soluzioni per l’accumulo di energia nei mercati Transportation e Industriale, festeggia il 130° anniversario dalla sua fondazione. I dipendenti di Exide in tutto il mondo, in ciascuna delle sue sedi, si riuniscono per commemorare questo traguardo. “Non succede spesso che un’azienda celebri una storia che risale al 1888,” afferma Vic Koelsch, Presidente e CEO di Exide Technologies. “L’azienda è nata da un’idea, quella di sviluppare un modo migliore di accumulare energia attraverso l'utilizzo di batterie al piombo acido; oggi è una società che opera a livello globale, impiega più di 9000 dipendenti e produce milioni di batterie ogni anno, sia nel segmento Transportation sia Industrial, presenti in tutto il mondo. La nostra storia è ammirevole e ci muoviamo verso il futuro con l’idea di essere una “Start-Up di 130 anni”, siamo focalizzati nel portare valore, soluzioni innovative e rivoluzionarie ai nostri clienti, mantenendo la sicurezza e la qualità in tutto ciò che facciamo come azienda”. Fondata nel 1888 da W.W. Gibbs, Exide ha incominciato con il lancio della Electric Storage Battery Company. Gibbs ha costituito l’Electric Storage Battery Company per creare un modo affidabile per l’accumulo di energia in modo che le aziende di illuminazione elettrica potessero fornirla, su richiesta, ai loro clienti. Non passò molto tempo prima che le batterie dell’azienda venissero utilizzate in quasi tutti i mezzi di trasporto tra cui locomotive, automobili e aeroplani. Dalle profondità dell’oceano, alla cima del Monte Everest e persino sulla luna, le batterie Exide hanno aiutato il mondo a portare energia verso il futuro per 130 anni (“Power the world forward for 130 years”). v 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 20 Jun 2018 00:00:00 +0200
DAF TRUCK / 500 veicoli XF per la società Girteka Logistics http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/daf-truck--500-veicoli-xf-per-la-societa-girteka-logistics--9693.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/daf-truck--500-veicoli-xf-per-la-societa-girteka-logistics--9693.html L'importante società di trasporti europea Girteka Logistics ha ordinato 500 veicoli DAF XF per le sue attività FTL internazionali. "La nostra flotta è in continua espansione, e abbiamo deciso di aggiungere 500 veicoli XF perché presentano livelli eccellenti di affidabilità, sicurezza e basso consumo di carburante. La maggior parte di questi veicoli entrerà in servizio tra luglio e ottobre 2018", ha commentato Mindaugas Raila, Presidente di Girteka Logistics. "Questi nuovi veicoli DAF fanno parte del nostro piano per l'ulteriore espansione del business in tutta l'Europa". Dalla sua fondazione, a metà degli anni '90, Girteka Logistics si è sviluppata fino a diventare una delle società di trasporti più importanti d'Europa, specializzata nei trasporti internazionali con veicoli a pieno carico (FTL, Full Truck Load). La moderna flotta di Girteka Logistics è costituita da più di 4.400 veicoli e 4.700 rimorchi. Girteka Logistics conta più di 9.000 conducenti esperti. "Abbiamo scelto i veicoli DAF XF, il top della gamma, dopo un’approfondita ricerca di mercato ", ha aggiunto Mindaugas Raila. "Per mantenere la nostra posizione di trasportatore di altissimo livello, avevamo bisogno di un prodotto all’altezza, con minimi costi di gestione, e in particolare, un bassissimo consumo di carburante. Girteka Logistics si impegna inoltre a proteggere l'ambiente. DAF ha superato le nostre aspettative offrendo basse emissioni di CO2, grazie all'introduzione del nuovo XF, che definisce un nuovo standard per efficienza nei consumi. Al tempo stesso, desideriamo offrire ai nostri conducenti il massimo comfort possibile e, proprio per questo, abbiamo scelto le lussuose versioni XF Space Cab e Super Space Cab".
I 500 veicoli DAF XF di Girteka Logistics saranno dotati di motore PACCAR MX-13 da 12,9 litri (365 kW/480 CV e 2.500 Nm a soli 900 giri/min) e del nuovo cambio automatizzato TraXon. A bordo dei veicoli sono disponibili le tecnologie più moderne, come il regolatore di velocità predittivo (Predictive Cruise Control), il cambio predittivo, l'avvertimento abbandono corsia, l'AEBS e l'avvertenza anticollisione anteriore. Il supporto prestazioni del conducente DAF aiuta il conducente a massimizzare l'efficienza nei consumi, così come l'avanzata modalità Eco Roll di DAF. Per garantire la massima disponibilità, Girteka Logistics ha scelto intervalli di manutenzione non superiori ai 200.000 chilometri. "Il fatto che i trasportatori più importanti, come Girteka Logistics, scelgano il nuovo DAF XF (International Truck of the Year 2018) conferma inequivocabilmente i livelli di qualità, affidabilità, efficienza e comfort del conducente offerti dai veicoli", ha aggiunto Preston Feight, presidente di DAF Trucks. "E costituisce anche un importante riconoscimento per la nostra rete di concessionari in tutta l'Europa".
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 20 Jun 2018 00:00:00 +0200
UPS / Oltre 700 nuovi veicoli entrano nella flotta a gas naturale http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ups--oltre-700-nuovi-veicoli-entrano-nella-flotta-a-gas-naturale-9692.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ups--oltre-700-nuovi-veicoli-entrano-nella-flotta-a-gas-naturale-9692.html UPS ha annunciato piani per realizzare cinque stazioni di rifornimento di gas naturale compresso (GNC) e introdurre oltre 700 nuovi veicoli a GNC, di cui 400 motrici stradali e 330 terminal truck. L’investimento di 130 milioni di dollari nel GNC previsto da UPS per il 2018 fa seguito ai precedenti investimenti effettuati nel 2016 e nel 2017, rispettivamente di 100 milioni di dollari e 90 milioni di dollari. Nel decennio 2008-2018 ammontano quindi a più di 1 miliardo di dollari gli investimenti stanziati da UPS in stazioni di rifornimento e veicoli a carburante alternativo e tecnologia avanzata. “Crediamo fortemente che continuare a investire nella nostra flotta a gas naturale sia un elemento fondamentale per raggiungere l’obiettivo a lungo termine di ridurre le emissioni di CO2” ha dichiarato Carlton Rose, Presidente Global Fleet Maintenance and Engineering di UPS. “Nel 2017 abbiamo dimostrato l’efficienza dei veicoli a gas naturale e del carburante alternativo utilizzando circa 290 milioni di litri equivalentiì totali per la nostra flotta di terra. UPS si fa quindi promotore dell’introduzione su vasta scala di veicoli a gas naturale”. Lo sviluppo delle capacità relative al gas naturale compresso e liquefatto rappresenta per UPS un fattore fondamentale per incrementare l’uso di gas naturale rinnovabile (GNR). Rispetto al diesel tradizionale il GNR permette di ridurre fino al 90% le emissioni di gas serra prodotte durante il ciclo di vita del combustibile. Lo scorso anno UPS ha utilizzato circa 57 milioni di litri equivalenti di GNR, registrando il consumo più elevato del settore dei trasporti. Le cinque nuove stazioni di rifornimento di GNC saranno costruite a Goodyear (Arizona), Plainfield (Indiana), Edgerton (Kanas), Fort Worth e Arlington (Texas). Le 400 motrici saranno fornite da Freightliner e Kenworth mentre i 330 terminal truck da TICO. I nuovi veicoli a GNC di UPS saranno impiegati su percorsi che permettano di sfruttare le nuove stazioni di rifornimento, oltre a espandere le flotte a gas naturale già presenti in altre sedi UPS, tra cui Atlanta (Georgia) e Salt Lake City (Utah). Attualmente UPS gestisce oltre 50 stazioni di rifornimento di gas naturale situate strategicamente sul territorio americano, in Canada (Vancouver) e nel Regno Unito (Tamworth). Questa iniziativa permetterà a UPS di raggiungere l’obiettivo previsto per il 2020, ovvero far sì che il 25% dei nuovi veicoli acquistati sia a carburante alternativo o tecnologia avanzata. UPS ha anche fissato l’obiettivo di sostituire il 40% di tutto il carburante impiegato per la flotta di terra con risorse non convenzionali, diverse da diesel e benzina. Questi obiettivi rafforzano l’impegno di UPS volto a ridurre del 12% entro il 2025 le emissioni di gas serra nelle operazioni via terra a livello globale. UPS impiega circa 9.100 veicoli a basse emissioni e applicando l’approccio “Rolling Laboratory” individua le tecnologie che offrono le prestazioni migliori nell’ambito della configurazione di un determinato percorso. Questo approccio include veicoli completamente elettrici, elettrici ibridi, ibridi con motore idraulico, a etanolo, a gas naturale compresso (GNC), a gas naturale liquefatto (GNL) e propano.

 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 20 Jun 2018 00:00:00 +0200
TRUCKPOOLING / Come trovare il corriere più economico http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/truckpooling--come-trovare-il-corriere-piu-economico-9691.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/truckpooling--come-trovare-il-corriere-piu-economico-9691.html Trovare l’hotel, il volo aereo o l’assicurazione più economici nell’era digitale è semplice quanto fare click. Oggi il mondo online offre numerosi siti in grado di incrociare la domanda specifica dell’utente con le migliaia di offerte e, attraverso ingegnosi algoritmi, pescare in questo mare magnum la soluzione migliore, per prezzo e qualità. La tipologia dei prodotti e dei servizi offerti è la più svariata, mentre per quanto riguarda la comparazione di prezzi delle spedizioni i siti si contano sulla punta delle dita e sono molto limitati per offerta e servizi proposti. Ma ecco che dal Veneto, precisamente da Bassano del Grappa, nel Vicentino, arriva una novità che rivoluziona la ricerca online dei corrieri. Si chiama Truckpooling.it ed è il sito comparatore e creatore di spedizioni che permette di trovare il miglior corriere in assoluto per convenienza o servizio. A ideare e sviluppare il rivoluzionario software che fa riferimento al sito www.truckpooling.it è Logistic Net, azienda di Bassano del Grappa, nel Vicentino, che fa parte di Bas Group (ora gruppo Bracchi) ed è specializzata in logistica in outsourcing, già nota per l’utilizzo di innovative tecnologie 4.0. L’amministratore delegato Matteo Vaccari: “Il nuovo sito è molto semplice e intuitivo. Permette a tutti di trovare online il servizio su misura più conveniente sia in Italia che all’estero, comodamente seduti sul divano di casa”. La nuova piattaforma è stata infatti sviluppata in versione “mobile” per un veloce uso anche su smartphone o tablet. “Sono stati poi inseriti una serie di servizi accessori tra i quali l’assicurazione della merce trasportata o il pagamento in contrassegno anche all’estero, utile per chi, ad esempio, compra online e vorrebbe pagare al momento del ricevimento fisico del materiale. Inoltre – aggiunge – per massima trasparenza non è necessario registrarsi al sito per poter vedere le tariffe di vendita. Senza dimenticare la novità assoluta dei punti di ritiro o raccolta: chi non può attendere il corriere a casa può consegnare o ritirare il proprio pacco in uno dei tanti esercizi convenzionati, dal tabacchino al bar”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 20 Jun 2018 00:00:00 +0200
DAIMLER TRUCK /Significativa crescita nel 2018 e più solida la leadership in campo tecnologico http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/daimler-truck-significativa-crescita-nel-2018-e-piu-solida-la-leadership-in-campo-tecnologico--9690.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/daimler-truck-significativa-crescita-nel-2018-e-piu-solida-la-leadership-in-campo-tecnologico--9690.html In concomitanza con il suo Capital Market & Technology Day, Daimler Trucks ha confermato le previsioni positive relative alle vendite ed ai risultati per l’esercizio in corso. Per quanto riguarda la Divisione Trucks, il costruttore di veicoli industriali leader a livello mondiale prevede un significativo aumento delle vendite e dei risultati (EBIT) rispetto all’anno precedente. Nel primo trimestre 2018, per esempio, l’Azienda ha già venduto complessivamente circa il 21% di truck in più rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente. Nell’area NAFTA le vendite nel primo trimestre sono aumentate addirittura del 24%. Nei primi tre mesi del 2018 Daimler Trucks è riuscita a incrementare le proprie vendite anche su mercati significativi come Europa (+11%), Brasile (+66%) e Turchia (+48%). Per quanto riguarda il settore dei truck, questo trend positivo è destinato a proseguire: l’Azienda, infatti, sta attualmente registrando numeri record in quanto a ordini acquisiti. Nel primo trimestre 2018 gli ordini sono aumentati del 49% rispetto all’anno precedente. Nell’area NAFTA, che sta vivendo una congiuntura di mercato molto positiva, gli ordini acquisiti hanno segnato una crescita del 93% rispetto al 2017. Il volume di vendite e di ordini acquisiti consente all’Azienda di guardare al futuro con grande ottimismo. Entro il 2019, inoltre, gli interventi finalizzati all’efficienza, introdotti nel 2017 per ridurre i costi fissi, avranno pieno effetto e contribuiranno a migliorare il risultato di circa 1,4 miliardi di euro. Martin Daum, membro del Daimler Board of Management per Trucks and Buses: “Nel settore dei truck e degli autobus siamo, senza alcun dubbio, il ‘Numero Uno’ a livello mondiale e per mantenere questa leadership sfruttiamo con coerenza i nostri punti di forza strategici: presenza a livello globale, piattaforme su scala mondiale e leadership nelle innovazioni, mettendo sempre i nostri Clienti in primo piano. I nostri prodotti devono consentire ai nostri Clienti di avere successo: solo così, infatti, anche noi possiamo continuare ad avere successo.” 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 20 Jun 2018 00:00:00 +0200
IVECO DEFENCE VEHICLES / Appalto dal Corpo dei Marines degli Stati Uniti http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/iveco-defence-vehicles--appalto-dal-corpo-dei-marines-degli-stati-uniti--9689.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/iveco-defence-vehicles--appalto-dal-corpo-dei-marines-degli-stati-uniti--9689.html Iveco Defence Vehicles fornirà il progetto, i componenti fondamentali e i servizi della sua piattaforma anfibia protetta 8x8 in base a un accordo contrattuale per un valore fino a 4 milioni di dollari USA per i primi quattro anni, per supportare BAE Systems nell’ambito di un contratto siglato con il Corpo dei Marines degli Stati Uniti d’America. «Questo contratto rappresenta una pietra miliare nella trasformazione di Iveco Defence Vehicles in un player globale», ha dichiarato Vincenzo Giannelli, President e CEO di Iveco Defence Vehicles. «Attraverso la partnership con BAE Systems in questo programma, il nostro know-how e la nostra eccellenza tecnica sono stati riconosciuti e vengono ora posti al servizio dei Marines degli Stati Uniti. È per noi un privilegio contribuire a realizzare il futuro dei loro mezzi anfibi da combattimento». L’appalto iniziale prevede la consegna di 30 veicoli, con una serie di opzioni per un totale di 204 mezzi. L’ACV è un mezzo avanzato 8x8 capace di operare in oceano aperto, equipaggiato con un propulsore a sei cilindri da 700 CV che offre un significativo incremento di potenza rispetto agli attuali mezzi d’assalto anfibi. Il veicolo offre un'eccellente mobilità su tutti i tipi di terreno e presenta una struttura interna con sedili sospesi per un equipaggio di 13 uomini, oltre a postazioni di guida per 3 occupanti progettate per ridurre l’impatto in caso di esplosioni, con capacità di assicurare sopravvivenza e protezione di alto livello. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 20 Jun 2018 00:00:00 +0200
CONTINENTAL / Grande successo di pubblico per il Truck On Tour http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/continental--grande-successo-di-pubblico-per-il-truck-on-tour-9688.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/continental--grande-successo-di-pubblico-per-il-truck-on-tour-9688.html Il Conti Truck On Tour 2018 è stato un grande successo. Grande apprezzamento per l’iniziativa è stato dimostrato dagli autisti, i veri protagonisti del mondo del trasporto e dei servizi messi a disposizione da Continental. Oltre 500 di loro hanno interagito con gli specialisti della sicurezza di Continental - presenti nelle aree di sosta dove il truck appositamente allestito ha fatto tappa - ricevendo una consulenza sullo stato di usura degli pneumatici, informazioni utili sull’utilizzo dei cronotachigrafi ed approfittando delle aree relax a loro riservate. “Siamo molto soddisfatti – sottolinea Enrico Moncada, responsabile della business Unit Truck Replacement di Continental Italia – dell’esito del Conti Truck On Tour 2018. Gli autisti con cui siamo entrati in contatto si sono dimostrati particolarmente sensibili al tema della sicurezza stradale, tema che rappresenta per Continental un valore fondamentale sia per ciò che riguarda i prodotti messi in commercio sia per i servizi che mettiamo a disposizione dei driver”. Il Truck On Tour rappresenta per Continental un’occasione unica per entrare in contatto con gli utenti finali che sono, da sempre, i protagonisti di tutti gli sforzi che il gruppo mette in campo: prodotti innovativi e sicuri, soluzioni tecnologiche all’avanguardia ed una grande attenzione a chi guida e alla sicurezza di tutti gli utenti della strada. Con questa missione, Continental approccia il mondo del trasporto a 360°, con una visione di insieme che parte proprio dalle persone alla guida. La passione degli autisti dei mezzi pesanti ha avuto quest’anno il suo momento “magico” al Weekend del Camionista, che ha visto una straordinaria affluenza di professionisti e di appassionati dei mezzi pesanti e da cui ha preso il via il Conti Truck On Tour 2018. Le tappe successive del Tour sono state ad Ancona (il 28 maggio presso l’area di servizio Esino Ovest sulla A14), Bologna (il 30 maggio presso l’area di servizio Sillaro Ovest sulla A14), Brescia (il 31 maggio presso l’area di servizio Valtrompia Nord sulla A4), Piacenza (l’1° giugno prezzo l’area di servizio Arda Ovest sulla A1), Caserta (il 5 giugno presso l’area di servizio Teano Est sulla A1) e Roma (il 6 giugno presso l’area di servizio Prenestina Ovest sulla A1). Particolarmente significativa la conclusione del Tour, con la scenografica apparizione del truck alla riunione annuale della rete dei Conti360°, il network di professionisti di pneumatici e servizi truck di Continental. I dealer della rete, veri artefici della diffusione dei prodotti e degli innovativi servizi alle flotte, hanno così sancito la loro partecipazione all’iniziativa, network promosso nelle diverse tappe a diretto contatto con gli autisti dei mezzi.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 20 Jun 2018 00:00:00 +0200
PALLETWAYS / Cinemadivino: bei film e buon vino! http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/palletways-fitness-vino-9687.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/palletways-fitness-vino-9687.html Palletways, leader in Italia nel trasporto espresso su pallet, rinnova il suo impegno a favore del settore vinicolo, sostenendo per il settimo anno consecutivo Cinemadivino, rassegna che promuove le eccellenze vinicole del territorio attraverso un’originale formula di intrattenimento che abbina cinema e vino. Per tutta l’estate, le aziende vitivinicole italiane apriranno le porte ai visitatori che potranno degustare i vini e i prodotti locali e godersi la proiezione di uno dei più bei film dell’ultima stagione.
Nata in Emilia-Romagna nel 2004, l’iniziativa è cresciuta negli anni fino a coprire il più ampio territorio nazionale. L’edizione 2018 toccherà anche Abruzzo, Basilicata, Friuli, Marche, Puglia, Sicilia e Veneto. “Il settore del vino rappresenta una parte rilevante delle nostre spedizioni. Molti produttori si rivolgono a noi perché siamo in grado di offrire tempi di trasporto certi, una distribuzione capillare e l'integrità di ogni singola bottiglia, contribuendo così a diffondere i loro prodotti di qualità in Italia e in Europa. Siamo felici di sostenere da anni il settore anche attraverso la sponsorizzazione di Cinemadivino, un’iniziativa che mira a far conoscere le eccellenze vinicole dei nostri territori ad un pubblico sempre più vasto”, ha commentato Albino Quaglia (nella foto), Presidente di Palletways Italia.
Il servizio proposto da Palletways è adatto a gestire sia il trasporto di grandi volumi che la consegna di piccoli quantitativi a destinazioni multiple, tipica di molte cantine. Permette di raggiungere qualsiasi destinazione in Italia e nel Vecchio Continente, grazie ad un Network internazionale che abbraccia 20 Paesi Europei e, lungo la Penisola, può contare su una rete di 110 Concessionari distribuiti su tutto il territorio nazionale.
La prima serata di Cinemadivino avrà luogo il 21 giugno presso Casa Spadoni a Faenza con la proiezione del film Lovers e la degustazione dei vini Cleonice, Pietraiae e Balitore.
Il programma completo della Rassegna 2018 è consultabile all’indirizzo www.cinemadivino.net
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Tue, 19 Jun 2018 00:00:00 +0200
VEICOLI RIMORCHIATI / Mercato in flessione a maggio http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/veicoli-rimorchiati-maggio-2018--9686.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/veicoli-rimorchiati-maggio-2018--9686.html Il Centro Studi e Statistiche UNRAE, sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha elaborato una stima del mercato dei Rimorchi e Semirimorchi con massa totale a terra superiore alle 3,5t che, per i primi cinque mesi dell’anno, indica un incremento pari a +5,9% rispetto allo stesso periodo del 2017 (con 8.072 unità contro 7.625), mentre il mese di maggio segna una flessione dovuta all’anticipo degli acquisti sul mese di aprile, a causa della scadenza degli incentivi. “Il dato mensile in flessione - commenta Sandro Mantella (nella foto), Coordinatore del Gruppo Rimorchi, Semirimorchi e Allestimenti di UNRAE (Associazione delle Case estere) - conferma le perplessità espresse il mese scorso, quando si ribadiva la necessità che vi sia continuità nell’erogazione dei fondi per gli investimenti. Ad oggi, il Decreto ministeriale che indica il riparto degli incentivi tra le varie tipologie di veicoli non è ancora stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e, quindi, ancora non c’è la possibilità di presentare le domande relative al 2018. Il mercato riflette inoltre l’incertezza della situazione politica. Fino a quando questa non sarà assestata e non saranno date indicazioni certe sul livello di attenzione che il settore dei trasporti riceverà dal nuovo Governo, gli eventuali progetti di sviluppo delle imprese segneranno fatalmente il passo, rallentando il ritmo di crescita di tutto il comparto”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Tue, 19 Jun 2018 00:00:00 +0200
IVECO BUS / Maxi fornitura di scuolabus in Brasile http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/iveco-bus-brasile-9685.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/iveco-bus-brasile-9685.html Iveco Bus consegna 900 autobus in Brasile allo stato di Minas Gerais. Gli autobus sono destinati al trasporto di studenti delle scuole pubbliche e sono dotati di un sistema con sedile mobile, il Mobile Armchair Device, progettato per passeggeri con mobilità ridotta. Iveco Bus ha già iniziato la consegna dei 900 autobus, appartenenti alle gamme prodotto CityClass, WayClass, SoulClass e SeniorClass. Si tratta di una delle consegne più rilevanti al mondo di scuolabus accessibili anche a studenti con disabilità.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Tue, 19 Jun 2018 00:00:00 +0200
BAUMA / Rapporto finale: le innovazioni si rivelano efficaci http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/bauma-final-report-9684.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/bauma-final-report-9684.html 22.681 partecipanti professionisti, 586 espositori provenienti da 26 paesi, innovazioni per una maggiore attrattività. Per la prima volta sotto il nuovo nome bauma CTT Russia, la 19esima Fiera Internazionale per le attrezzature e le tecnologie per l'edilizia si è tenuta con successo dal 5 all'8 giugno al Crocus Expo IEC di Mosca, e ha superato i risultati dell'anno precedente in termini di visitatori e numeri degli espositori.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Tue, 19 Jun 2018 00:00:00 +0200
DAIMLER TRUCKS / Prodotti un milione di motori http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/daimler-trucks-motori-9683.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/daimler-trucks-motori-9683.html La filiale Mercedes-Benz di Mannheim e Detroit North America (DTNA), controllata Daimler Trucks, hanno congiuntamente raggiunto una pietra miliare nella rete internazionale di powertrain: insieme, i due stabilimenti hanno prodotto un milione di motori per veicoli pesanti, sottolineando il successo della strategia della piattaforma powertrain standardizzata di Daimler Trucks. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Tue, 19 Jun 2018 00:00:00 +0200
PEUGEOT / Presentata la gamma italiana del nuovo Rifter http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/peugeot-aprile-2018-rifter-9682.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/peugeot-aprile-2018-rifter-9682.html Con il nuovo Rifter, al debutto a settembre sul mercato italiano, Peugeot estende la propria offerta non solo in ambito dei Multispazio di Segmento C, ma strizza l’occhio anche al mondo dei SUV, con un modello innovativo che coniuga versatilità e abitabilità con piacere di guida e capacità di muoversi su strade non asfaltate, grazie alla possibilità di adottare l’Advanced Grip Control.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Tue, 19 Jun 2018 00:00:00 +0200
DAF / Con Delcom anche in Puglia http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/dealer/daf-delcom-9681.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/dealer/daf-delcom-9681.html È stato celebrato sabato scorso, a Bisceglie, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, l’inizio ufficiale presso Delcom dell’attività di Concessionaria DAF di vendita in Puglia. In tanti i professionisti che hanno approfittato dell’occasione per vedere, ammirare e provare su strada un DAF della serie XF Truck of the Year 2018 (nella foto).  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Dealer Tue, 19 Jun 2018 00:00:00 +0200
GRIMALDI / Potenziato il collegamento merci tra Livorno e Cagliari http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/grimaldi--potenziato-il-collegamento-merci-tra-livorno-e-cagliari-9680.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/grimaldi--potenziato-il-collegamento-merci-tra-livorno-e-cagliari-9680.html Il Gruppo Grimaldi potenzia i propri collegamenti per il trasporto merci tra l’Italia Centrale e la Sardegna grazie all’introduzione di tonnellaggio aggiuntivo. A partire da oggi, la Compagnia impiegherà un’ulteriore nave ro/ro tra Livorno e Cagliari che permetterà di raddoppiare la frequenza delle partenze, diventando così giornaliera. La nave supplementare impiegata sulla rotta sarà la ro/ro Finnmaster con una capacità di carico di 120 spazi per rotabili (camion, trailer, mezzi speciali), che si affianca alla ro/ro Eurocargo Istanbul, la cui capacità di carico è di 160 mezzi rotabili. Il servizio avrà così frequenza giornaliera ambo le direzioni, migliorando i tempi di consegna e garantendo una continuità di servizio per le aziende di trasporto durante tutto il periodo estivo. Le partenze da ambo i porti si effettueranno in tarda serata e l’arrivo al porto di destino è previsto nel pomeriggio del giorno dopo. Attraverso il potenziamento di tale servizio di linea, il Gruppo Grimaldi conferma il suo grande impegno ad offrire collegamenti veloci ed efficienti da e per la Sardegna, sia per passeggeri che per merci, venendo incontro alle esigenze della propria clientela. Lo sviluppo di nuove linee ed il potenziamento della qualità dei servizi offerti sono la diretta conseguenza del rapporto di grande fiducia e collaborazione che da sempre il Gruppo Grimaldi mantiene con il mondo dell’autotrasporto sardo, a cui viene rivolta sempre la massima attenzione.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
ASF AUTOLINEE / Nuovi autobus ecologici per il servizio a Como e provincia http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/asf-autolinee--nuovi-autobus-ecologici-per-il-servizio-a-como-e-provincia-9679.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/asf-autolinee--nuovi-autobus-ecologici-per-il-servizio-a-como-e-provincia-9679.html Sono diciassette i nuovi autobus di ultima generazione presentati quest’oggi da ASF Autolinee per un investimento totale di 3,5 milioni di euro di cui 2 milioni investiti totalmente da ASF. Grazie a questo investimento l’età media della flotta dell’azienda scende a 8,4 anni, in linea con il piano di rinnovo. Tre dei nuovi autobus prenderanno servizio sulla linea urbana n.4 Como Stazione Fs – Camnago. I restanti 14 andranno sulle linee extraurbane Como-Erba (C40), Como – Cantù (C50 e C52), Como-Inverigo-Cantù (C45), Como – Bregnano (C60), Como – Mozzate (C62), Como – Valmorea (C74), Cantù – Monza (C80) e Cantù-Novedrate-Mariano (C82). I veicoli sono tutti dotati di motorizzazione diesel Euro 6 con bassa fumosità e abbattimento dei livelli di particolato nell’aria. Su tutti i nuovi mezzi è installato il sistema DST (Driving Style Tools), l’impianto tecnologicamente avanzato per favorire una guida ecologica riducendo il consumo di carburante e le emissioni di inquinanti nell’aria. Il dispositivo è già installato sul resto della flotta di ASF Autolinee. Negli ultimi anni, ASF Autolinee ha investito circa 7,4 milioni di euro per il rinnovamento del parco mezzi, mettendo così a servizio della clientela mezzi efficienti, comodi, ecologici, dotati di aria condizionata, di indicatore prossima fermata e del sistema di incarrozzamento disabili. Con questi nuovi bus, la flotta aziendale è composta per il 22% da veicoli Euro 6, per il 24% da veicoli EEV e per il 14% da veicoli Euro 5, per una percentuale dei veicoli di classe ambientale maggiore o uguale all’Euro 5 pari al 60% del parco mezzi complessivo. In totale sono 306 gli autobus in servizio, di cui 63 urbani. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
VOLKSWAGEN VEICOLI COMMERCIALI / Al via gli ordini per Amarok con motore V6 http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/volkswagen-veicoli-commerciali--al-via-gli-ordini-per-il-nuovo-amarok-con-motore-v6-9678.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/volkswagen-veicoli-commerciali--al-via-gli-ordini-per-il-nuovo-amarok-con-motore-v6-9678.html Volkswagen Veicoli Commerciali passa dalle parole ai fatti: il concept dell’Amarok, presentato in occasione della scorsa IAA, è ora disponibile per essere ordinato nella versione di serie con il nuovo motore top di gamma. L’highlight è rappresentato dal motore V6 TDI con 258 CV (190 kW) di potenza più un overboost di 14 CV (10 kW) e 580 Nm di coppia, disponibile per le versioni Amarok Highline e Aventura. La nuova versione top di gamma Aventura presenta anche una serie di inediti dettagli estetici, tra cui rivestimento del padiglione in nero, nuovi cerchi da 20 pollici nonché vernice metallizzata Peacock Green specifica per questa versione e disponibile per la prima volta per l’Amarok. Amarok Highline e Aventura 2018, equipaggiati con il nuovo V6 capace di erogare un potenza di 258 CV fino a un massimo di 272 CV utilizzando l’overboost, sono due modelli unici nel loro genere all’interno del proprio segmento, che lanciano un chiaro messaggio: con una potenza pari a 258 CV (190 kW), che può arrivare a 272 CV (200 kW) quando si fa ricorso all’overboost premendo a fondo sull’acceleratore, l’Amarok è riuscito a compiere un ulteriore significativo passo avanti rispetto alla versione precedente da 224 CV (165 kW). La coppia più elevata (580 Nm contro gli attuali 550) e la potenza nettamente maggiore soddisfano le esigenze sia degli utenti commerciali sia dei Clienti privati. La coppia massima del nuovo motore dell’Amarok è disponibile in una gamma di regimi compresa tra 1.400 e 3.000 giri, mentre la potenza massima viene erogata tra 3.250 e 4.000 giri. La trazione integrale permanente 4MOTION e il cambio automatico a 8 rapporti fanno parte della dotazione di serie dell’Amarok con il nuovo motore top di gamma, sia per la versione Highline sia Aventura.

 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
MAN BUS / Importante fornitura di Lion’s City all’azienda ATV Verona http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/-man-bus--importante-fornitura-di-lions-city-allazienda-atv-verona-9677.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/-man-bus--importante-fornitura-di-lions-city-allazienda-atv-verona-9677.html Fedele alla propria mission aziendale che punta alla soddisfazione delle esigenze di trasporto pubblico sul territorio, ATV Verona ha scelto 42 nuovi Bus MAN Lion’s City per rafforzare la propria flotta (33 consegnati venerdì scorso e 9 MAN Lion’s City CNG in consegna a settembre). Si tratta del più importante investimento nel rinnovo del parco veicoli effettuato dall’azienda veronese, destinato a incidere in maniera significativa sulla qualità del servizio di trasporto cittadino. Questa consegna sancisce e rafforza il consolidato rapporto di collaborazione tra MAN e ATV. Il MAN Lion’s City G CNG A 23 è un autobus snodato classe I a tre assi, alimentato a metano, della lunghezza di 18 metri per un totale di 38 posti a sedere, 121 in piedi e un posto carrozzella che può essere rimpiazzato, se non ci sono portatori di handicap a bordo, con due strapuntini per altri due posti a sedere. La propulsione è affidata a un motore MAN D2876 a sei cilindri e una cilindrata di 12,8 litri, la potenza è di 228 kW a 2.000 giri/min e la coppia di 1.250 Nm da 1.000 a 1.700 giri/min. La trasmissione è completata dal cambio automatico con rallentatore idraulico ZF6. Le
sospensioni sono di tipo pneumatico integrale a controllo elettronico con un sistema che permette al veicolo, in concomitanza alle fermate, di inclinarsi e abbassarsi per agevolare la salita e la discesa dei passeggeri. Le porte sono tre e i veicoli sono dotati di climatizzazione con potenza di 41 kW in raffreddamento e 76 kW in riscaldamento. Completano le dotazioni gli indicatori a led con avviso audio/video interno di prossima fermata e annuncio esterno di linea e destinazione, telecamere per il controllo delle porte posteriori e della retromarcia, sistema di videosorveglianza interna, conta passeggeri e impianto per lo spegnimento dei principi di incendio nel vano motore, oltre al rilevamento di eventuali fughe di gas. Il MAN Lion’s City LE U A78 è un autobus classe II Low Entry a due assi lungo 12 metri per un totale di 43 posti a sedere, 32 in piedi e un posto
disabile che può essere rimpiazzato da altri quattro posti in piedi. Il motore è un MAN D0836 turbodiesel a sei cilindri e 6,8 litri di cilindrata, la potenza è di 213 kW a 2.300 giri/min e la coppia di 1.100 Nm da 1.100 a 1.750 giri/min. La trasmissione è completata da un cambio automatico con rallentatore idraulico ZF6. Le sospensioni sono di tipo pneumatico integrale a controllo elettronico con il sistema di sollevamento e inginocchiamento. Le porte sono due e i veicoli sono dotati di climatizzazione con potenza di 32 kW in raffreddamento e 40 kW in riscaldamento. Completano le dotazioni il sistema audio interno con lettore cd/mp3, gli indicatori a led con avviso audio/video
interno di prossima fermata e annuncio esterno di linea e destinazione, telecamere per il controllo della porta posteriore e della retromarcia, sistema di videosorveglianza e impianto per lo spegnimento dei principi d’incendio nel vano motore.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
MERCATO / A maggio in crescita autocarri e autobus, in calo semirimorchi http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/mercato--a-maggio-in-crescita-autocarri-e-autobus-in-calo-semirimorchi-9676.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/mercato--a-maggio-in-crescita-autocarri-e-autobus-in-calo-semirimorchi-9676.html A maggio 2018, sono stati rilasciati 2.226 libretti di circolazione di nuovi autocarri (+15% rispetto a maggio 2017) e 1.265 libretti di circolazione di nuovi rimorchi e semirimorchi pesanti, ovvero con ptt superiore a 3.500 kg (-7,1%), suddivisi in 147 rimorchi (-1,3%) e 1.118 semirimorchi (-7,8%).
Sia per gli autocarri che per i veicoli trainati si mantiene un trend positivo, con un incremento a
doppia cifra per gli autocarri, nei primi cinque mesi del 2018, con 11.757 libretti di circolazione di nuovi autocarri, il 15% in più dell’analogo periodo del 2017, e 8.265 libretti di circolazione di nuovi rimorchi e semirimorchi pesanti (+7,4% rispetto a gennaio-maggio 2017), così ripartiti: 637 rimorchi (-1,8%) e 7.628 semirimorchi (+8,3%). Nei singoli mesi del 2018, sono aumentati i rilasci di libretti di nuovi autocarri immatricolati: +17% a gennaio, +7% a febbraio, variazione nulla a marzo, +41% ad aprile, fino al già citato +15% di maggio. In riferimento alla ripartizione geografica, i libretti di nuovi autocarri rilasciati nelle regioni del Nord-Ovest, Nord-Est e del Mezzogiorno registrano aumenti a doppia cifra (oltre il 10%), mentre nelle regioni del Centro Italia la crescita è più contenuta (+4%). I libretti rilasciati per nuove registrazioni di autocarri per cantiere sono circa il 6% del totale. Nel cumulato da inizio anno, sono più che raddoppiate le immatricolazioni di autocarri alimentati a metano che sfiorano le 700 unità, di cui l’80% con alimentazione GNL. Il mercato dei rimorchi e semirimorchi pesanti, dopo le crescite importanti di gennaio (+15%) e febbraio (+26%) e le crescite più contenute di marzo (4,5%) e aprile (5%), a maggio registra il primo calo dell’anno, fisiologico con la chiusura della misura di incentivazione. Il segmento dei rimorchi vale appena l’8% del mercato dei veicoli trainati. Il 37% dei veicoli immatricolati riguarda i costruttori nazionali (come nei primi cinque mesi del 2017). Per quanto riguarda la ripartizione geografica, il 33% dei libretti di circolazione è stato rilasciato nel Mezzogiorno, il 29% nel Nord-Est, il 26% nel Nord-Ovest e il 12% nel Centro. Il mercato degli autobus con ptt superiore a 3.500 kg, nel mese di maggio registra 443 nuove unità, riportando un incremento del 29,2%. Tutti i comparti, ad eccezione degli autobus e midibus turistici (-10,5%), presentano una crescita a doppia cifra a maggio: +44,2% per gli autobus adibiti al TPL (autobus e midibus urbani e interurbani), +53,2% minibus, e +78,9% per gli scuolabus.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
EVOBUS / Le stelle brillano su Berlino http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/evobus-berlino-9675.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/evobus-berlino-9675.html Prima il recente ordine da record di 950 autobus urbani da Berlino, e ora il nuovo ordine per 15 autobus Mercedes Benz Citaro alimentati in modo completamente elettrico: la stella splende sul capitale tedesca. BVG Berliner Verkehrsbetriebe, il più grande operatore tedesco di autobus, ha deciso a favore del Citaro senza emissioni e senza motore a combustione, variante a bassa emissione di questo bestseller mondiale. Si tratta già del terzo ordine prima della première mondiale al Salone IAA.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
PIACENZA RIMORCHI / Rinasce lo storico marchio http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/piacenza-rimorchi-rinasce-9674.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/piacenza-rimorchi-rinasce-9674.html Premiato il coraggio di Fabrizio Sansavini che nel 2016 ha investito sul core business di Piacenza Rimorchi e puntato su quelli che oggi sono i suoi alfieri di punta in un'avvincente offensiva: Ernesto Cattane e Mauro Pedrazzani. In tre anni triplicati vendite e fatturato. E a settembre l'attività sarà spostata in una nuova sede a Borgosatollo, alle porte di Brescia. Servizio dedicato sul prossimo numero del magazine “Il Mondo dei Trasporti”.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
MERCEDES-BENZ TRUCKS / Cresce il Development and Test Center http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/mercedes-benz-trucks-development-9673.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/mercedes-benz-trucks-development-9673.html Quasi dieci anni dopo la cerimonia inaugurale del Centro di sviluppo e test (EVZ) a Wörth am Rhein, Mercedes Benz Trucks investirà circa altri 50 milioni di euro nel centro di competenza per lo sviluppo dei veicoli industriali. Con il lancio simbolico per l'espansione delle attività di sviluppo locale, hanno celebrato l'inizio ufficiale della costruzione Uwe Baake, responsabile sviluppo prodotti Mercedes-Benz Trucks, Gerald Jank, responsabile della divisione Mercedes-Benz Trucks, Ingo Ettischer, responsabile Mercedes-Benz Wörth Plant, e Thomas Zwick, presidente del comitato aziendale dello stabilimento Wörth di Mercedes-Benz, insieme a Volker Wissing, ministro per l'economia, i trasporti, l'agricoltura e la viticoltura dello stato della Renania-Palatinato, Fritz Brechtel, amministratore distrettuale del distretto di Germersheim e Dennis Nitsche, sindaco di Wörth.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
GITI TIRE / Sempre più vicini ai rivenditori autocarro http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/giti-tire-vicini-9672.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/giti-tire-vicini-9672.html Sabato 9 giugno si è tenuto il primo appuntamento con l’evento itinerante “Giti vicino a te”. La manifestazione è intesa a supportare e promuovere i prodotti a marchio Giti presso i rivenditori autorizzati più fidelizzati e per contribuire alla conoscenza del marchio Giti nel comparto autocarro, nel quale ha ormai quasi totalmente sostituito GT Radial. L’evento inaugurale ha avuto luogo in Toscana, a Marlia, presso la sede di A.E.A., che ha aperto le porte a clienti e appassionati dei motori di tutte le categorie con accoglienza, cortesia, disponibilità e servizio che hanno fatto conoscere e apprezzare il suo team di professionisti della gomma e non solo. Presso il negozio di Marlia si effettua la vendita di pneumatici nuovi e ricostruiti (direttamente attraverso la consociata Riga Gomme) nonché servizio e assistenza anche per le categorie autocarro, agricoltura e movimento terra.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
KUMHO / Nuovo Flagship Store a Napoli http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/dealer/kumho-davino-9671.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/dealer/kumho-davino-9671.html Dopo la recente apertura a Roma, Kumho Tyre prosegue il progetto Flagship Store, partito con successo nel 2014, inaugurando un nuovo negozio completamente personalizzato a Napoli, presso la ditta D’Avino Carmine di San Vitaliano. In occasione dell’inaugurazione il titolare dell’officina, Carmine D’Avino, dichiara:“Nel corso degli anni il marchio Kumho ci ha permesso di sviluppare un rapporto di fiducia e soddisfazione con la nostra clientela. La decisione di aderire al progetto Flagship Store ci ha permesso di dare un’immagine ancora più professionale del nostro punto vendita e acquisire molta più visibilità in zona”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Dealer Mon, 18 Jun 2018 00:00:00 +0200
IVECO BUS / Premio per i suoi filobus di nuova generazione a emissioni zero http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/iveco-bus--premio-per-i-suoi-filobus-di-nuova-generazione-a-emissioni-zero--9670.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/iveco-bus--premio-per-i-suoi-filobus-di-nuova-generazione-a-emissioni-zero--9670.html Iveco Bus ha ricevuto il Public Transport Innovation Award nella categoria "Move Green" per l'energia e l'ambiente in occasione della cerimonia d'apertura a Parigi della Settimana Europea della Mobilità. I “Public Transport Innovation Awards” premiano le innovazioni legate alla tecnologia e ai servizi che riducono il consumo di carburante e le emissioni di gas serra sui veicoli per il trasporto pubblico, migliorando di conseguenza il livello di tutela dell'ambiente. Il premio rende onore alla strategia di Iveco Bus, incentrata sullo sviluppo sostenibile e l'elaborazione di nuove alternative per la creazione di veicoli più sostenibili che mai. Con la sua rivoluzionaria gamma di autobus elettrici Urbanway e Crealis, che funzionano con una combinazione di linee aeree a doppio filo e alimentazione a batteria, Iveco Bus risponde perfettamente a tali criteri. "Questo premio, nella categoria 'Move Green', rappresenta un incoraggiamento straordinario per la nuova generazione di filobus a completamento della nostra gamma di veicoli a trazione alternativa. Riconosce l'eccellenza della nostra offerta di veicoli a gas naturale ed elettrici. La varietà di opzioni disponibili ci consente di rispondere alle aspettative di operatori ed enti comunali, a prescindere dalle loro esigenze o dal tipo di energia richiesto" spiega Sylvain Blaise, presidente del brand Iveco BusS. La tecnologia Iveco Bus dedicata ai filobus è più rivoluzionaria ed efficiente che mai, rendendo possibile la mobilità a emissioni zero nei contesti urbani. Particolarmente consigliabile per le città dalla topografia difficile, garantisce prestazioni eccellenti sui percorsi collinari senza compromettere la durata della batteria o il comfort climatico. Il tempo di funzionamento viene massimizzato dalla ricarica automatica delle batterie sulle strade dotate di linee aeree. I filobus sono inoltre in grado di funzionare a batteria per il 25%-40% del percorso, garantendo così il funzionamento anche nelle sezioni prive di linee aeree. Con Urbanway e Crealis, entrambi disponibili in versione standard e articolata, questa innovativa gamma di autobus mette a disposizione una nuova soluzione nel campo della mobilità elettrica. Per garantire condizioni operative ottimali, Iveco Bus offre consulenza ad operatori di settore e tecnici in tema di prestazioni dinamiche, capacità di trasporto passeggeri, climatizzazione ed elettrificazione dei percorsi che includono sezioni con funzionamento a batteria e mediante linee aeree. Per la prima volta in assoluto, in occasione della European Mobility Exhibition, Iveco Bus ha invitato questi stakeholder a un "Meeting di Esperti" organizzato presso il suo stand per l'anteprima assoluta della nuova gamma di filobus. Oltre 800 filobus progettati e prodotti da Iveco Bus percorrono già le strade d'Europa. Questa nuova generazione di veicoli rappresenta solo una voce in un lungo elenco di miglioramenti apportati dall'azienda, che sviluppa filobus da decenni (ER100, PR180, Cristalis...). In Francia, i suoi filobus vengono utilizzati dai comuni di Lione, Saint-Etienne, Limoges e Nancy. Per questa gamma di nuova generazione, Iveco Bus ha selezionato un leader nel campo della tecnologia dedicata ai filobus che conta oltre 14.000 veicoli prodotti fino a oggi: Skoda Electric. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Fri, 15 Jun 2018 00:00:00 +0200
ACEA / Coalizzati per la sicurezza stradale in Europa http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/acea-sicurezza-stradale-giugno-2018-9669.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/acea-sicurezza-stradale-giugno-2018-9669.html I più importanti player del settore della mobilità in Europa si sono coalizzati per contribuire tutti insieme all'ambizioso traguardo "zero incindenti" sulle strade entro il 2050. La coalizione include l'ACEA, l'Asssociazione europea dei costruttori automobilistici, l'Associazione europea dei fornitori automobilistici CLEPA, l'Associazione delle organizzazioni motoristiche nazionali (FIA Region I). L'accordo è stato firmato in presenza del commissario europeo ai trasporti, Violeta Bulc, Possibili interventi includono campagne di sensibilizzazione, studi e ricerche per incrementare l'inserimento sul mercato di tecnologie per la sicurezza con annessa informazkione rivolta agli automobilistici sul proficuo utilizzo delle stesse. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 15 Jun 2018 00:00:00 +0200
VDL BUS & COACH / La nuova driveline Futura per la mobilità di oggi e domani http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/vdl-bus-coach-driveline-futura-giugno-2018-9668.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/vdl-bus-coach-driveline-futura-giugno-2018-9668.html Per VDL Futura il domani è una logica conseguenza. E a Valkenburg, nei dintorni di Maastricht, il costruttore olandese ha presentato alla stampa internazionale le innovazioni che caratterizzano la nuova generazione del turistico e la mobilità futura nel medio e lungo raggio. In due parole: nuova driveline. Proposta che alza il livello di una gamma capace di entusiasmare gli operatori con i suoi contenuti di assoluta avanguardia. E’ stato proprio il Ceo di VDL Bus & Coach, Henk Coppens, a introdurre l’evento olandese: “VDL lancia la nuova generazione del Futura equipaggiato con una nuova driveline che si avvale di componenti di elevata tecnologia provenienti dai partner DAF (motori) e ZF (trasmissioni). Nel fare questo, VDL compie un passo importante nella direzione dell’ottimizzazione del trasporto passeggeri in termini di affidabilità, ridotti costi di esercizio e riduzione del consumo di carburante del 3 per cento”. La riuscita combinazione dei nuovi motori MX di DAF con le avanzate trasmissioni ZF va nel segno della gestione ottimizzata della TCO. Nel dettaglio, i veicoli Futura a un piano – FMD2 a due e tre assi e FHD2 a due e tre assi - sono equipaggiati con il motore DAF MX-11, disponibile nelle seguenti varianti di potenza e coppia: 270 kW/ 367 cv a 1.600 giri/min e coppia massima di 1.900 Nm a 900-1.125 giri/min, 300 kW/408 cv a 1.600 giri/min e coppia di 2.100 Nm a 900-1.125 giri/min, 330 kW/449 cv a 1.600 giri/min con coppia massima di 2.300 Nm a 900-1.125 giri/min. l’MX-11 è accoppiato di serie alla trasmissione automatizzata ZF Traxon con l’optional dell’automatico ZF Ecolife. Il Futura double-decker FDD2 a tre assi propone il propulsore MX-13 da 390 kW/530 cv a 1.675 giri/min con coppia massima di 2.600 Nm a 1.000-1.400 giri/min, in combinazione con lo ZF Traxon. Il doppio piano è disponibile in optional con l’abbinamento MX-11 e cambio ZF Ecolife, soluzione indicata per il servizio di linea e regionale così come per l’ambito intercity. “La nuova driveline – ha aggiunto Coppens – ha un impatto positivo sui costi di riparazione e manutenzione dei bus. Tra le altre cose, gli intervalli di manutenzione dei motori MX-11 e MX-13 sono stati incrementati a 100mila km e soprattutto per l’operatività ad alto chilometraggio annuale c’è la possibilità di cambiare l’olio a 200mila km. Inoltre, il design strutturale del comparto motore è stato studiato per la massima efficienza e quindi per l’elevata accessibilità. Ciò rende le operazioni di assistenza in officina più facili e veloci”. Con l’introduzione dei nuovi motori diesel MX – che possono essere alimentati anche a HVO (Hydrotreated Vegetable Oil) - l’aumento di potenza e la migliorata economia di gestione vanno di pari passo. Il processo di combustione è stato studiato fin nei minimi particolari e DAF ha gestito il tutto per ottenere il picco di potenza a soli 900 giri/min. L’aumento di coppia varia da 50 a 300 Nm. L’abbinamento con le 12 marce dello ZF Traxon consente di ottenere un miglioramento del 3 per cento dell’efficienza complessiva. Non a caso, il claim che accompagna la rinnovata proposta Futura è: “La profittabilità ha un nuovo nome. Il tuo prossimo Futura”. Una parte rilevante della “performance” è quella interpretata dal cambio manuale automatizzato ZF Traxon, il sostituto del rinomato AS Tronic. Il più recente cambio automatizzato contribuisce a tenere bassi i consumi, è dotato di nuove funzionalità e ha un’ampia distribuzione. Traxon è stato sviluppato per le coppie più elevate possibili con i motori moderni, come appunto i DAF MX-11 e MX-13. Negli ultimi due anni, VDL e ZF hanno testato intensivamente il Traxon e lo hanno adattato per assicurare al Futura delle ottimali performance di cambiata. Le prestazioni elevate del Traxon si vedono da dettagli come la riduzione del tempo di cambiata e la minimizzazione della perdita di trazione durante il momento in cui si cambia rapporto. Traxon è dotato di Hill Start che assiste il driver quando il coach deve ripartire su un tratto in pendenza. Inoltre, Traxon è un utile ausilio nelle manovre, specie quelle di parcheggio. L’automatico a sei marce ZF Ecolife è ben indicato per le basse velocità medie, tipiche del traffico con continui stop and go. Il range di impiego dell’Ecolife è stato aumentato con apposite varianti progettate per coppie più elevate, fino a 2.300 Nm. Ecolife è un optional non solo per i Futura single decker ma anche, per la prima volta, anche per il doppio piano, in combinazione con il motore DAF MX-11 da 450 cv e 2.300 Nm. La sinergia tra tutte le componenti della nuova driveline Futura viene ulteriormente incrementata dal Predictive Powertrain Control (PPC). Collegato via GPS a tutte le informazioni topografiche, PPC adatta la strategia di cambio dei rapporti in modo da assicurare un’ottimale fuel economy con un risparmio sui consumi di carburante del 2,5 per cento. Durante un tratto stradale in salita, la velocità viene mantenuta a un livello minimo, mentre in prossimità dello scollinamento, PPC toglie il gas e mette il cambio in folle. L’energia cinetica consente al Futura di muoversi e di superare il picco. In fase di discesa, il PPC attiva la modalità Eco-roll che mantiene la marcia neutrale. La nuova driveline assicura una potenza frenante adeguata grazie alla combinazione di Intarder ZF e freno motore DAF. Questo rende possibile la diminuzione della velocità senza l’utilizzo del freno di servizio, che viene preservato dall’usura con conseguente riduzione dei costi di manutenzione. Il freno motore DAF contribuisce anche ad aumentare la velocità di cambiata del Traxon tramite una più immediata riduzione della velocità del motore. Il compartimento motori del Futura ha una struttura con peso ridotto che aiuta a mantenere sotto controllo i consumi. La riduzione di peso è di 100 kg, a cui si aggiungono i 20 kg di smagrimento dello ZF Traxon. Costruito in oltre 3.500 unità, Futura rimane al centro del business VDL, costruttore che ha una stabile presenza nel mercato dell’Europa occidentale con una quota dell’8,6 per cento.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Fri, 15 Jun 2018 00:00:00 +0200
NISSAN / Sostenibilità ambientale in Sicilia al fianco di Sibeg http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/nissan-sibeg-sicilia-giugno-2018-9667.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/nissan-sibeg-sicilia-giugno-2018-9667.html Nissan e Sibeg - imbottigliatore dei prodotti di The Coca-Cola Company per il mercato siciliano - accelerano la mobilità sostenibile in Sicilia, con un accordo che prevede la realizzazione di un ecosistema elettrico nella Regione Sicilia composto da veicoli e infrastrutture. Prende così il via la seconda fase del “Green Mobility Project”: 110 nuove Nissan LEAF 100% elettriche, che saranno utilizzate dai Sales Executive di Sibeg, e 8 nuove colonnine di ricarica rapida. Per Nissan la realizzazione dell’ecosistema si inserisce nell’ambito della Nissan Intelligent Mobility, la roadmap strategica aziendale che si propone di ridefinire il modo in cui le auto sono guidate, alimentate e integrate nella società per uno stile di vita più sostenibile. Al fine di assicurare la mobilità della propria flotta, Sibeg ha sottoscritto un accordo con ALD Automotive che, attraverso la formula E-go Noleggio a Lungo Termine, offre tutti i servizi e la gestione amministrativa delle auto. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 15 Jun 2018 00:00:00 +0200
GEFCO / Joint venture con Talan http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/gefco-talan-joint-venture-giugno-2018-9666.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/gefco-talan-joint-venture-giugno-2018-9666.html Il Gruppo Gefco, fornitore globale di soluzioni per la supply chain industriale e leader euopeo nella logistica automotive, e Talan, leader europeo nella consulenza sulla agile transformation, annunciano la creazione di una joint venture, dedicata allo studio e alla commercializzazione di soluzioni per il mercato automotive. Gefco e Talan hanno firmato un Memorandum of Understanding con l’obiettivo di offrire soluzioni che integrino tecnologie offline e digitali per il mercato automotive. L’accordo prevede la creazione di una joint venture che permetterà ai due partner di integrare le rispettive esperienze. L’accordo inoltre rappresenta il culmine di un rapporto di reciproca fiducia costruito negli anni tra le due aziende. Gefco porterà la propria esperienza come leader nella logistica automotive, la conoscenza dei mercati B2B e la forza del network internazionale, mentre Talan offrirà la sua esperienza nell’ICT di nuova generazione, come ad esempio l’Internet of Things, l’Intelligenza Artificiale e la blockchain, ma anche la metodologia “agile”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Fri, 15 Jun 2018 00:00:00 +0200