Il Mondo dei Trasporti Mensile di Politica, Economia, Cultura e Tecnica del Trasporto http://www.ilmondodeitrasporti.com Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100 LG BUSINESS SOLUTIONS / A Londra in esposizione nuove soluzioni per trasporto http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/LG-BUSINESS-SOLUTIONS-A-Londra-in-esposizione-nuove-soluzioni-per-trasporto-11031.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/LG-BUSINESS-SOLUTIONS-A-Londra-in-esposizione-nuove-soluzioni-per-trasporto-11031.html L’azienda LG Business Solutions parteciperà, nei prossimi giorni alla fiera Passenger Terminal EXPO 2019. Un evento dedicato al mondo degli aeroporti e del trasporto aeroportuale. Si svolgerà dal 26 al 28 marzo presso l’Exibition Center di Londra. I visitatori potranno vedere le nuove soluzioni LG in ambito Digital Signage, progettate per supportare, migliorare e rendere sempre più efficiente il settore dei trasporto.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
TRASPORTI / Crescita immatricolazioni veicoli pesanti, calo autobus http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/TRASPORTI-Crescita-immatricolazioni-veicoli-pesanti-calo-autobus-11030.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/TRASPORTI-Crescita-immatricolazioni-veicoli-pesanti-calo-autobus-11030.html Nel 2018 in Italia le immatricolazioni di veicoli pesanti per il trasporto merci, con peso totale a terra superiore a 16 tonnellate, sono state 28.277. Aumento che, tradotto in percentuali, corrisponde al +18,8% rispetto all’anno precedente, ovvero il 2017. Sempre lo scorso anno, le immatricolazioni di nuovi autobus nel nostro Paese sono state 3.290. Rispetto al 2017, un calo del 20,7%. Questi i dati ricavati da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati ACI. L’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro fornisce anche una graduatoria delle regioni dove vi è stato il maggior numero delle immatricolazioni. In testa a questa graduatoria, c’è la Valle d’Aosta (+180,6%), seguita da Toscana (+37,8%) e da Trentino Alto Adige (+37%). E’ da sottolineare che, nel complesso, un po’ in tutte le regioni d’Italia sono cresciute le immatricolazioni dei veicoli pesanti. Nel comparto degli autobus, invece, vi sono solo poche regioni in cui è stato registrato un aumento delle immatricolazioni nel 2018 rispetto al 2017. A guidare la graduatoria è ancora una volta la Valle d’Aosta (+371,4%), seguita da Puglia (+92,9%) e Trentino Alto Adige (+50,4%). Positivi anche i dati di Calabria (+49,4%), Lombardia (+34,3%) e Veneto (+12%). Nelle restanti regioni, il calo delle immatricolazioni è alto; un 2018 da dimenticare. Enrico Moncada, Responsabile della Business Unit Truck Replacement and Original Equipment di Continental Italia, esprime una sua analisi sui dati ricavati dall’indagine: “Le immatricolazioni di veicoli pesanti per il trasporto merci e di autobus hanno fatto registrare dati negativi negli anni della crisi economica, ma a partire dal 2015 il saldo è tornato ad essere positivo. Il 2018 si conferma positivo per ciò che riguarda il comparto dei veicoli pesanti per trasporto merci. Per il comparto degli autobus, invece, il calo registrato frena il processo di rinnovo del parco circolante che era in atto da qualche anno a questa parte”.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
VOLVO / Ricevuto il premio Work Bestplaces 2019 http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/VOLVO-Ricevuto-il-premio-Work-Bestplaces-2019-11029.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/VOLVO-Ricevuto-il-premio-Work-Bestplaces-2019-11029.html “Momenti felici in casa Volvo”. L’azienda Volvo Group Italia ha ricevuto il premio Work Bestplaces 2019. Il Gruppo Volvo ha alle spalle anni e anni di esperienza, sfoggiando competenze e professionalità varie, sia nel settore auto che del trasporto. Il riconoscimento, appena ricevuto, è per essere considerata una delle migliori aziende dove lavorare.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
VOLKSWAGEN / Insieme a Northvolt, al via la European Battery Union http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/Volkswagen-Insieme-a-Northvolt-al-via-la-European-Battery-Union-11028.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/Volkswagen-Insieme-a-Northvolt-al-via-la-European-Battery-Union-11028.html Un gruppo di sette aziende europee con, al loro interno, ricercatori esperti nello studio, analisi e progettazione delle batterie. Questi insieme alle due menti del progetto, Volkswagen e l’azienda berlinese Northvolt, costituiranno la European Battery Union. Partire dalla materia prima della quale si compone la batteria, analizzare attentamente il ciclo di produzione delle celle, la tecnologia delle stesse, le fasi di riciclo, soffermandosi sul come riciclarle. Progetto che, salvo intoppi dell’ultimo momento, dovrebbe partire l’anno prossimo e ricevere, presto, i finanziamenti del Ministero Federale Tedesco per gli Affari Economici e l’Energia. Studiare, apprendere aspetti nuovi, trovare nuove soluzioni: la mobilità del futuro, 100% elettrica e orfana di benzina e diesel, parte dall’asse Berlino- Wolfsburg.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
SCHMITZ / Schmitz Cargobull compie trent’anni http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/SCHMITZ-Schmitz-Cargobull-compie-trentanni-11027.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/SCHMITZ-Schmitz-Cargobull-compie-trentanni-11027.html L’azienda danese, Schmitz Cargobull, celebra due momenti importanti alla fiera del TRANSPORT a Herning, in Danimarca). Si festeggiano i 30 anni di Schmitz Cargobull in Danimarca e, per l’occasione, ci sarà la presentazione di una “nuova” creatura del brand dei trasporti scandinavo: il truck S.CS Universal. Un nuovo modello che sarà lanciato, ufficialmente, sul mercato scandinavo. Schmitz Cargobull ha avuto successo in terra danese per lunghi trent’anni. Si caratterizza per essere una robusta soluzione di scaricatore per semirimorchi. Il peso totale arriva fino a 50 tonnellate. S.CS UNIVERSAL, con la variante di equipaggiamento KP, offre invece un carico che può arrivare fino a 18 tonnellate.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
RIBONI / L’azienda piemontese lancia il progetto RBN Africa Foundation http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/RIBONI-Lazienda-piemontese-lancia-il-progetto-RBN-Africa-Foundation-11026.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/RIBONI-Lazienda-piemontese-lancia-il-progetto-RBN-Africa-Foundation-11026.html “Dal novarese al West Africa, le vie sono infinite”. Almeno per l’azienda di logistica e trasporti, Riboni, sembrano essere veramente infinite. Riboni, azienda facente parte del network di PMI, Astre, ha deciso di espandere il suo bacino di utenza nell’Africa Occidentale. Due anni fa, nel 2017, aprì il suo stabilimento a Dakar, nella capitale del Senegal. Oggi, ha deciso di aprire un altro hub logistico in località Toglou, non molto lontano da Dakar. I motivi di questa decisione, sono molteplici: continuare a garantire un servizio continuo di trasporto su gomma dal Senegal al nostro paese in poco tempo. In secondo luogo, lanciare un nuovo ambizioso progetto: RBN Africa Foundation. Con la costruzione di un hub logistico, che sarà chiamato hub Toglou Dakar Center, Riboni si pone l’obiettivo di sviluppare nuove strategie di business, considerata la vicinanza con l’Aeroporto Internazionale di Dakar Blaise Daigne, l’altrettanta vicinanza e facilità d’accesso all’autostrada Dakar- Touba- Kaolach. Disporre di una struttura in grado di autoregolamentarsi e autoalimentarsi, è quanto vogliono i vertici aziendali. In aggiunta, Riboni vuole offrire opportunità di formazione e stage professionale, nel settore logistica e trasporti, a diversi giovani neo laureati di Senegal, Burkina Faso, Mali, Niger e Togo. A questo, aggiungiamo che l’azienda novarese vuole essere un punto di contatto e appoggio per aziende, multinazionali italiane e non, desiderose di investire e accrescere il proprio bacino d’affari nell’Africa Occidentale.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
SAMOTER / Il 26 marzo a Verona 31esima fiera macchine edilizie http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/SaMoTer-Il-26-marzo-a-Verona-31esima-fiera-macchine-edilizie-11025.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/SaMoTer-Il-26-marzo-a-Verona-31esima-fiera-macchine-edilizie-11025.html Martedì 26 marzo, dentro l’ampia cornice di Verona Fiere, si svolgerà la 31esima edizione di SaMoTer. Conosciuta fiera dedicata, interamente, alle macchine da costruzione. Un’occasione di confronto per le blasonate aziende edilizie. Discussione, analisi e prospettive circa il mercato di settore, rivolgendo innanzitutto lo sguardo ai prossimi due anni. Conoscere, a fondo, le possibilità concrete di investimento e business, sia in Italia che all’estero. Questo, in sintesi, il programma dell’intera mattinata in scena martedì prossimo.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
EXPORT / GLS espande servizio internazionale con FlexDeliveryParcelService http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/EXPORT-GLS-espande-servizio-internazionale-con-FlexDelivery-ParcelService-11024.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/EXPORT-GLS-espande-servizio-internazionale-con-FlexDelivery-ParcelService-11024.html GLS ha fatto aderire Portogallo, Finlandia e Bulgaria al suo servizio internazionale FlexDeliveryService, mentre per l’Italia ha attivato l’opzione sull’export con il nome FlexDeliveryParcelService. Il numero di Paesi collegati attraverso i confini dal servizio sale così a 21. I destinatari dei colli hanno la possibilità di adattare le consegne alle loro necessità anche nel caso di ordini online effettuati in altri Paesi. Anne Putz, Responsabile Comunicazione & Marketing del Gruppo GLS, commenta così l’adesione del nostro paese a questo servizio: “L'adesione di Italia, Portogallo, Finlandia e Bulgaria alla rete di Paesi già collegati dal servizio è un'altra pietra miliare nel nostro cammino verso un servizio di FlexDeliveryService paneuropeo.

In particolare, tutti gli e-commerce e i loro clienti trarranno numerosi benefici, in quanto la consegna personalizzata in base alle scelte del destinatario completa l'esperienza di acquisto internazionale”. Indipendentemente dal mercato affiliato dal quale gli acquirenti online ordineranno i prodotti, riceveranno informazioni sulla consegna nella loro lingua madre. A seconda del Paese in questione, disporranno quindi di varie opzioni per gestire l'orario e il luogo della consegna. Ciò include, ad esempio, la consegna di colli in un giorno fissato, l'inoltro a un indirizzo diverso o la consegna a un GLS Shop selezionato. Paesi collegati a mezzo FlexDeliveryService: Austria (AT), Belgio (BE), Bulgaria (BG), Repubblica Ceca (CZ), Germania (DE), Danimarca (DK), Spagna (ES), Finlandia (FI), Francia (FR), Croazia (HR), Ungheria (HU), Irlanda (IE), Italia (IT) in export, Lussemburgo (LU), Paesi Bassi (NL), Polonia (PL), Portugal (PT), Romania (RO), Slovenia (SI), Slovacchia (SK), Regno Unito (UK).

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
BOSCH / Wrong- way, il software che salva da incidenti contromano http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/BOSCH-Wrong-way-il-software-che-salva-da-incidenti-contromano-11023.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/BOSCH-Wrong-way-il-software-che-salva-da-incidenti-contromano-11023.html “Auto contromano su tangenziale”. “Tir contromano in autostrada”. Diverse volte ci è capitato di sentire questo tipo di notizia in TV o in radio. Purtroppo, numerosi sono stati i casi gli incidenti, anche mortali, provocati da auto o mezzi pesanti che hanno proceduto nel senso opposto e sbagliato di marcia. L’azienda Bosch è impegnata, da sempre, nell’offrire servizi tecnologici d’avanguardia per la sicurezza, psico-fisica, degli automobilisti. Wrong- way driver warning, n’è la testimonianza. Un potente software che, una volta progettato, sin da subito è stato sperimentato per la salvaguardia della sicurezza stradale. Installato, in primis, nelle trasmittenti radiofoniche, Antenne Bayern e Rock Antenne, avvisa in tempi rapidissimi gli automobilisti circa la presenza di auto o camion che procedono contromano. Successivamente, Radioplayer.de, radio FFN, radio rainbow, rainbow 2, radio RPR, TCS, BikerSOS e molte altre offrono questo servizio agli utenti delle loro applicazioni. Software che sta riscuotendo un enorme successo, distribuito in 13 paesi Europei, Italia compresa. Sono circa 400.000 gli utenti raggiunti. Markus Heyn, membro del Board of Management di Bosch, spiega il perché di questo straordinario successo che sta avendo l’applicazione Wrong- Way Driver Warning: “Niente più incidenti mortali a causa di veicoli che procedono nel senso opposto di marcia: è questo l’obiettivo di Bosch. Vogliamo distribuire il wrong-way driver warning in tutto il mondo. Ogni incidente mortale è sempre un incidente di troppo”.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
FREE 2MOVIES SERVICES / L’applicazione “amica” dei veicoli elettrici http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/FREE-2MOVIES-SERVICES-Lapplicazione-amica-dei-veicoli-elettrici-11022.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/FREE-2MOVIES-SERVICES-Lapplicazione-amica-dei-veicoli-elettrici-11022.html Una nuova applicazione per i veicoli elettrici, facenti parte del parco flotte di Groupe PSA. Molto utile per chi deve fare spostamenti a lungo termine. Tra le principali caratteristiche, possiamo scoprire la facilità e la praticità nei pagamenti di pedaggi autostradali, parcheggi, noleggio di auto o veicoli con conducente. Con una sola fattura mensile, si possono pagare tutti questi servizi. L’applicazione la possiamo scaricare sul nostro iPhone o Smartphone oppure possiamo utilizzarla dentro la nostra vettura, solo se disponiamo di uno schermo digitale compatibile con Free 2Movies. Altre due particolari funzioni caratterizzano questa nuova applicazione: si chiamano Charging Pass e Trip Planner. Con la prima, il conducente del mezzo può individuare le stazioni di ricarica compatibili con il proprio veicolo. Viene fatta, in automatico, un’accurata selezione delle stazioni sulla base di aspetti tecnologici, tempi e costi della ricarica. Un censimento nel vero senso del termine di tutti i punti di ricarica presenti sia in Italia che in Europa. La funzione Trip Planner, invece, permette di pianificare il proprio viaggio, scegliendo il tragitto più conveniente, valutando una serie di aspetti quali le condizioni del manto stradale, le previsioni metereologiche di giornata, costi del viaggio, le stazioni di ricarica presenti, i tempi di sosta necessari per la ricarica. Free 2Movies Service, “da oggi, una nuova amica per i vostri veicoli e il vostro viaggio”.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Fri, 22 Mar 2019 00:00:00 +0100
METANO / In Gazzetta ufficiale norma che permette self-service metano http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/Metano-In-Gazzetta-Ufficiale-norma-che-permette-self-service-metano-11021.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/Metano-In-Gazzetta-Ufficiale-norma-che-permette-self-service-metano-11021.html Il vaglio della Commissione Europea, il primo step superato. Le firme di Ministero dell’Interno e Ministero dello Sviluppo Economico, il secondo non meno importante passo in avanti. Lo schema di decreto che modifica il testo, attualmente in vigore, della norma inerente l’esercizio degli impianti di distribuzione stradale del gas naturale per autotrazione, e che permetterà il rifornimento di metano in modalità self-service, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 20/03/2019. La nuova norma entrerà, ufficialmente, in vigore 30 giorni dopo la data di pubblicazione. Il prossimo passo? Lo sviluppo di un data-base online al quale registrarsi, leggere e capire le linee guida che istruiranno sul nuovo servizio di auto- rifornimento. In questi ultimi anni, Federmetano si è molto battuta affinché i servizi di auto-rifornimento per il metano non siano solo illusioni o miraggi. Il Presidente di Federmetano, Licia Balboni, commenta questa pubblicazione, appena avvenuta, in Gazzetta Ufficiale: “Federmetano ha lavorato attivamente affinché la possibilità di rifornirsi autonomamente, anche per i metanautisti, divenisse una realtà. Il raggiungimento di questo traguardo è un riflesso del grande fermento di cui l’intero settore del gas naturale per autotrazione oggi è protagonista. Un’evoluzione dettata dalle potenzialità in termini di eco-sostenibilità di questo virtuoso carburante, che ben rispondono alle normative europee in merito e che lo rendono la soluzione green, innovativa ma già disponibile sul mercato (ricordiamo che la rete distributiva vanta attualmente poco più di 1300 punti vendita, di cui 47 autostradali). Il rifornimento in self-service renderà ancora più appetibile l’uso del metano per autotrazione anche per le flotte, che vedevano nella necessità di servizio un ostacolo all’espansione nell’utilizzo di questo straordinario vettore energetico. Ricordiamo però che tale novità rappresenta una possibilità di vendita e non un obbligo di legge per chi esercisce le stazioni di vendita carburanti, saranno i consumatori a determinare lo sviluppo di questa nuova opportunità”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
DAF / Consegnato un esemplare CF 530 FAN a Lemsa Srl http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/DAF-Consegnato-camion-DAF-CF-530-FAN-Lemsa-Srl-11020.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/DAF-Consegnato-camion-DAF-CF-530-FAN-Lemsa-Srl-11020.html E’ stato consegnato, la settimana scorsa, un nuovo camion DAF, modello CF 530 FAN con scarrabile inclinabile, di marca BOB: adatto per il trasporto di container o altri carichi pesanti. L’azienda che ha avuto il piacere di ricevere le chiavi del veicolo è la Lemsa Srl, appartenente quest’ultima al Gruppo Mangia.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
EVO BUS ITALIA / Nuovo bus Setra S 531 DT in prova nel nord-est europeo http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/EVO-BUS-ITALIA-Nuovo-bus-Setra-S-531-DT-in-prova-nel-nord-est-europeo-11019.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/EVO-BUS-ITALIA-Nuovo-bus-Setra-S-531-DT-in-prova-nel-nord-est-europeo-11019.html Il nuovo bus Setra S 531 DT è partito da Berlino per una prova sperimentale su strade e autostrade del nord-est europeo. Lo annuncia, con una piccola breaking news, Evo Bus Italia. Quest’ultima azienda del gruppo Daimler che commercializza sia bus Mercedes Benz che Setra.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
PEUGEOT / Al traguardo dei 50 anni di attività in Italia http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/peugeot--al-traguardo-dei-50-anni-di-attivita-in-italia-11018.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/peugeot--al-traguardo-dei-50-anni-di-attivita-in-italia-11018.html Peugeot Automobili Italia festeggia i suoi primi cinquant’anni di attività nel nostro Paese. Era marzo 1969 – un periodo storico particolarmente turbolento a livello sociale e produttivo – quando la Casa del Leone decise di investire direttamente in Italia fondando una propria Filiale diretta, dopo decenni di presenza nel paese tramite importatori privati. Venne scelta come sede Via Metauro, nella zona sud-ovest di quella Milano al tempo già volano economico nazionale, con Succursale ed officina in Viale Faenza, al di là del Naviglio Grande. La struttura iniziale della nuova società contava su una sessantina di dipendenti e su una rete di vendita costituita da 46 Concessionari che assicuravano la copertura commerciale del Nord e del Centro del Paese: il Sud e le isole, invece, erano affidati a MIF, un’azienda privata romana.
Il primo anno di attività della Filiale si concluse con la vendita di 4.752 veicoli (2.685 Peugeot 204, 942 Peugeot 404, 1.125 Peugeot 504). Un volume incoraggiante per un Paese dove l’industria automobilistica nazionale dominava pressoché incontrastata il mercato, volume che fu migliorato negli anni a seguire anche grazie alle commercializzazioni della 304 e della piccola 104, avvenute rispettivamente nel 1969 e nel 1972. Sull’onda di questi risultati, Parigi decise di potenziare la propria presenza nella Penisola costruendo una nuova e più funzionale sede in Via Gallarate, sempre a Milano, in posizione strategica perché in prossimità della confluenza di alcune delle più importanti autostrade e tuttora sede della Casa del Leone in Italia. La struttura fu completata nel 1974 ed attualmente ospita le direzioni amministrative e trasversali di Groupe PSA Italia (di cui Peugeot fa parte) e le direzioni Vendita, Marketing e Comunicazione dei suoi quattro brand (Peugeot, Citroën, DS Automobiles ed Opel).
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
VOLVO / Heléne Mellquist nuovo Presidente Volvo Trucks Europe http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/VOLVO-Helene-Mellquist-nuovo-Presidente-Volvo-Trucks-Europe-11017.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/VOLVO-Helene-Mellquist-nuovo-Presidente-Volvo-Trucks-Europe-11017.html Hélene Mellquist, “da 31 anni Volvo la sua casa”. Entrata nella grande famiglia del colosso automobilistico e dei trasporti, nel lontano 1988, ha ricoperto svariati ruoli nei settori vendite, strategia, controllo commerciale e comunicazione. Ha lavorato per le società del gruppo, Volvo Buses, Volvo Penta e Volvo Trucks. Alle spalle anche un ruolo di amministratore delegato nella società di trasporto navale svedese, Transatlantic. Da tre anni, è alla guida di Volvo Trucks International e da pochissimo è stata nominata il nuovo Presidente di Volvo Trucks Europe. Succede a Roger Alm. La Mellquist si presenta, nella sua nuova veste dirigenziale, così: “Sono onorata di essere stata nominata Presidente di Volvo Trucks Europe. Abbiamo davanti a noi tempi davvero entusiasmanti, con innovazioni che renderanno le soluzioni di trasporto più efficienti e sostenibili. Sono davvero impaziente di sviluppare il business insieme ai nostri clienti, partner e con i miei colleghi”. Roger Alm, Presidente uscente di Volvo Trucks, a modo suo da il benvenuto alla neo eletta, sottolineandone le alte qualità professionali e manageriali: “Heléne Mellquist è una leader dinamica ed esperta e ha una forte attenzione al successo dei clienti. Sono molto lieto di consegnarla a Volvo Trucks Europe”.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
GACHA / Primo autobus elettrico e autonomo che sfida il clima artico http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/GACHA-Primo-autobus-elettrico-autonomo-che-sfida-il-clima-artico-11016.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/GACHA-Primo-autobus-elettrico-autonomo-che-sfida-il-clima-artico-11016.html La finlandese Sensible 4 Oy, la giapponese MUJI e la Nokian Tyres. Insieme hanno progettato, costruito e messo in piedi Gacha. Il primo autobus elettrico e autonomo che circolerà sulle ghiacciate, gelide strade urbane della Finlandia. Finora, la guida autonoma non ha avuto tanto successo, causa prove tecniche su strada svoltesi solo in primavera-estate, con condizioni climatiche quasi sempre favorevoli alla mobilità.
Oggi, questo piccolo mezzo pubblico, al contrario degli altri modelli sperimentati, vuole andare controcorrente sfidando freddo, gelo, buio, piogge violente e inondanti, strade travolte dal fango. Harri Santamala, amministratore delegato di Sensible 4, descrive quest’autobus così: “Volevamo sviluppare un bus auto-guida che funzioni in modo affidabile anche nelle peggiori condizioni atmosferiche. Anche le condizioni difficili richiedono molto dall'interfaccia tra il veicolo e la strada. Ciò ha reso gli pneumatici invernali Nokian Hakkapeliitta una scelta naturale per noi e completano il nostro sistema in modo eccellente”. I pneumatici che sosterrano il mini-bus Gacha, sono della Nokian Hakkapeliitta. Gomme invernali progettate dall'azienda, Nokian Tyres. La loro resistenza e aderenza al terreno, è stata testata con strepitosi risultati. Jukka Kasi, SVP, Products & Technologies di Nokian Tyres: “Molto succederà nel settore automobilistico nel prossimo futuro. La tecnologia del traffico è in rete e i veicoli robotici autonomi saranno una cosa quotidiana. I sistemi di controllo di questi veicoli a guida autonoma richiedono pneumatici all'avanguardia e dati versatili sul loro funzionamento, al fine di rendere la guida proattiva e sicura in tutte le condizioni. Lo sviluppo di nuovi tipi di servizi e tecnologie intelligenti degli pneumatici ci consente di soddisfare le mutevoli esigenze del traffico e dei clienti futuri”. Viaggiare sul ghiaccio? Non più un eufemismo!

 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
MAN / La Nazionale tedesca viaggerà su un Lion’s Coach http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/MAN-La-Nazionale-tedesca-viaggera-su-un-Lions-Coach-11015.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/MAN-La-Nazionale-tedesca-viaggera-su-un-Lions-Coach-11015.html  Calcio, motori e trasporti; “a volte si incontrano, combaciano e si uniscono”. Viaggiare bene, all’insegna del comfort è il cruccio anche delle squadre di calcio, nazionali in primis. “Germania docet”. La Nazionale tedesca per le sue partite casalinghe o spedizioni non troppo lontane dai suoi confini, ha deciso di affidarsi a Man. Consegnate le chiavi del pullman MAN Lion’s Coach. Chiavi ricevute dall’ex calciatore e centravanti, Oliver Bierhoff, oggi General Manager of the National Team at the German Football Association (DFB). MAN Lion’s Coach accompagnerà anche l’Under 21 e la Nazionale femminile. Tre pullman che presentano un design interiore ed esterno, riguardo la carrozzeria, elegante e raffinato. La Nazionale tedesca viaggerà su un Lion’s Coach con motore da 500 CV e una potenza corrispondente a 368 kW. Under 21 e Nazionale femminile, invece, avranno l’onore di salire a bordo su due MAN, entrambi con motore di 460 CV e una potenza pari a 368 Kw. Joachim Drees, CEO MAN Truck & Bus, ci parla di questa significativa partnership tra MAN e Federcalcio tedesca: "Siamo lieti di essere una parte significativa della partnership tra Volkswagen e la Federcalcio tedesca. In qualità di partner ufficiale della DFB, forniamo i nostri nuovi pullman alla squadra e, d’ora in avanti, accompagneremo la squadra di Joachim Löw, in occasione delle partite internazionali, con veicoli di alta qualità. Il nuovo veicolo della nazionale ha ottenuto ottimi punteggi in termini di qualità di guida, comfort ed efficienza. Il suo design distintivo e la sua gamma unica di personalizzazioni mirate al comfort di bordo lo rendono un veicolo immagine e un posto in cui i giocatori possono rilassarsi”. L’ex centravanti di Ascoli, Udinese, Milan e Campione d’Europa con la Germania nel 1996, Oliver Bierhoff, dice: "Vogliamo tornare in cima al mondo. Per raggiungere quest’obiettivo è importante avere partner forti, e Volkswagen, Volkswagen Veicoli Commerciali e MAN Truck & Bus lo sono sicuramente. I veicoli con i quali si muovono i team hanno sempre un forte impatto emotivo, sia per i fan che per i giocatori. Il nuovo veicolo della squadra è sicuramente uno strumento di comunicazione per la nazionale e il suo design esterno luminoso, accattivante e innovativo attirerà sicuramente molta attenzione”.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
LEASEPLAN / Dal 01 marzo Giulia Poggi nuovo Risk Director http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/LEASEPLAN-Dal-01-marzo-Giulia-Poggi-nuovo-Risk-Director-11014.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/LEASEPLAN-Dal-01-marzo-Giulia-Poggi-nuovo-Risk-Director-11014.html Leaseplan, azienda specializzata e operante nel settore del noleggio a lungo termine, da 20 giorni ha un nuovo direttore. Il 01 marzo scorso ha preso, ufficialmente, servizio in qualità di Risk Director, la manager Giulia Poggi. Entrata in LeasePlan 6 anni fa, ha cominciato nella Funzione Administration, facente parte quest’ultime della Direzione Finance. Successivamente è stata un Accounting Manager, poi Risk Manager alle dipendenze del Finance Director e, ora, questa nuova mansione di Risk Director. La sua funzione è identificare, analizzare, valutare e monitorare le possibilità concrete di rischio durante le fasi del business.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
DHL GLOBAL / Il 04 aprile a Torino workshop dogana ed esportazioni http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/DHL-GLOBAL-Il-04-aprile-a-Torino-workshop-dogana-ed-esportazioni-11013.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/DHL-GLOBAL-Il-04-aprile-a-Torino-workshop-dogana-ed-esportazioni-11013.html Esportazioni, “le nuove galline dalle uova d’oro”. Secondo una recente analisi, nel nostro paese l’export è aumentato e con profitti molto buoni lo scorso anno, +5,8%. Si stima, inoltre, un ulteriore incremento nel prossimo triennio ovvero 2019-2021: incremento stimato al +4,5% con un possibile introito pari a 500 miliardi nel 2019. I nuovi accordi commerciali stabiliti dall’Unione Europea, l’alta qualità del nostro Made in Italy, talmente forte da non subire o soffrire la concorrenza, fanno ben sperare per il futuro prossimo. Tuttavia, vi sono degli aspetti che, soprattutto dopo il Brexit, meritano maggiore considerazione e approfondimento: il tema dell’esportazione nei paesi dove vi sono costanti controlli doganali, è un esempio. Dhl Global Forwarding ha organizzato, per il prossimo 04 aprile a Torino, un workshop mirato all’analisi, nei dettagli, di queste tematiche. I principali argomenti di discussione, confronto e dibattito saranno: Ottenimento dello status di AEO (Operatore Economico Autorizzato) e i conseguenti vantaggi, accordo CETA e accordo JEFTA con Giappone.
L’Origine preferenziale delle Merci e i principali criteri per la determinazione dell’origine preferenziale, Incoterms 2010 & Insurance. Regimi speciali, carnet ATA, dual use, reimportazione in franchigia, perfezionamento attivo e passivo.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
AIR CHINA / Dal 12 giugno partirà nuovo volo Roma- Hangzhou http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/AIR-CHINA-Dal-12-giugno-partira-nuovo-volo-Roma-Hangzhou-11012.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/AIR-CHINA-Dal-12-giugno-partira-nuovo-volo-Roma-Hangzhou-11012.html Italia- Cina, “larghe intese anche sui cieli”. Il prossimo 12 giugno sarà inaugurato un nuovo, diretto volo da Roma Fiumicino Aeroporto, destinazione Hangzhou. Quest’ultima è l’antica capitale della seta, distante solo 100 km da Shanghai, protagonista insieme con quest’ultima e alla città di Suzhou, di un’intesa rete di scambi commerciali con il nostro paese. Gli aerei che, tre volte la settimana, sorvoleranno i cieli dalla Capitale fino alla città cinese e viceversa, saranno degli Airbus, modelli 300-220 della compagnia Air China. Dopo il volo diretto, Roma- Guangzhou, inaugurato il 13 luglio dello scorso anno, si espande così la rete dei collegamenti diretti tra il nostro stivale e il paese con gli occhi a mandorla.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
MERCEDES BENZ / La filiale italiana presenta Actros F e S-Edition http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/Mercedes-Benz-la-filiale-italiana-presenta-F-e-S-Edition-11011.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/Mercedes-Benz-la-filiale-italiana-presenta-F-e-S-Edition-11011.html “Mercedes Benz non finisce mai di stupirci”. Notizia fresca dell’ultima ora, due novità in esclusiva per il nostro paese. La filiale italiana di Mercedes Benz Trucks presenta due inedite versioni dell’Actros 4: S e F Edition. L’ideale per tutti i clienti della Stella che si aspettano di trovare e ricevere sempre il meglio dal colosso tedesco. Due camion legati da un comune denominatore: entrambi sono dotati di una serie di potenzialità tecnologiche. Sul mercato hanno un valore stimato sugli 11.000 per quanto riguarda Actros 4 F-Edition, 27.000 euro per quanto concerne, invece, la S-Edition. Guidare un mezzo pesante, attraversando ogni giorno lunghe arterie stradali e autostradali, è un lavoro molto faticoso. Sedersi al volante di un veicolo che offra e garantisca alte prestazioni su strada e comfort interno, è quanto vuole l’azienda in primis e, anche, l’autotrasportatore di turno. Tutte caratteristiche di cui dispone la novità assoluta della casa automobilistica tedesca, Actros 4 F-Edition (nella foto). S-Edition, invece, si presenta di livello superiore. Chi sale a bordo e si siede al volante di un Mercedes Benz Actros 4 S-Edition, gode della più ricca dotazione di optional disponibile per il gigante della Stella. Un particolare vantaggio? Chiunque rinnovi la sua flotta aziendale, affidandosi alla qualità del marchio Mercedes Benz, può acquistare sia F che S-Edition tramite leasing “AtTruck” o con il noleggio “myMobilityTruck”. Opzioni di pagamento decisamente vantaggiose.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 21 Mar 2019 00:00:00 +0100
FLIXBUS-SINAGI / Da domani biglietti anche in edicola http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/Flixbus-SINAGI-Da-domani-biglietti-anche-in-edicola-11010.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/Flixbus-SINAGI-Da-domani-biglietti-anche-in-edicola-11010.html Flixbus- giornalai italiani? Coppia di fatto! Siglato, oggi, un accordo tra la conosciuta compagnia di trasporto su bus e Sinagi, il Sindacato dei Giornalai Italiani. D’ora in avanti si possono acquistare biglietti Flixbus, sia per destinazioni italiane che europee, recandosi anche nelle edicole. Sin dalla sua nascita, Flixbus non ha voluto abbandonare il sistema classico di prenotazione: a cominciare dalla tradizionale prenotazione in agenzia, passando per il sistema di prenotazione online. Tuttavia, strada facendo, l’azienda di trasporto si è resa conto che trovare un’altra soluzione, decisamente più “easy”, non è per niente sbagliato. Con oggi, firmato un significativo accordo che, sicuramente, farà felici in primis i giornalai, i nuovi rivenditori, ovvio anche Flixbus. Come afferma Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia: “Con questa partnership vogliamo offrire un nuovo servizio a tutti i nostri passeggeri, che da oggi potranno acquistare anche nelle edicole convenzionate e contrassegnate dal bollino FlixBus un biglietto per viaggiare su tutta la nostra rete verso oltre 450 città collegate sul territorio nazionale e oltre 2.000 in tutta Europa”. Giuseppe Marchica, Segretario Generale SINAGI, precisa in merito: “Questo accordo rappresenta un ulteriore passo in avanti per la trasformazione dei punti vendita italiani in hub multiservizi in grado di fornire un supporto concreto e rapido ai cittadini. FlixBus ha rivoluzionato il modo di concepire il viaggio e crediamo che i suoi milioni di passeggeri potranno trovare nelle edicole un capillare ed efficiente canale di acquisto”. 7.000 rivenditori autorizzati in tutto il territorio nazionale, numerosissimi i comuni, con meno di 20.000 abitanti, raggiunti dai pullman Flixbus. Roma-Francoforte, Torino - Zagabria e Venezia - Parigi, le mete oltre confine più gettonate. Malpensa, Fiumicino Aeroporto e Orio al Serio, gli aeroporti più raggiunti con i pullman Flixbus nel 2018. Numeri vincenti di un’azienda efficiente e convincente.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Wed, 20 Mar 2019 00:00:00 +0100
ALLEANZA RENAULT / Alleanza Gruppo annuncia Alliance Intelligent Cloud http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/Alleanza-Renault-Alleanza-Gruppo-annuncia-Alliance-Intelligent-Cloud-11009.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/Alleanza-Renault-Alleanza-Gruppo-annuncia-Alliance-Intelligent-Cloud-11009.html Dopo l’alleanza automobilistica, l’alleanza tecnologica. Renault, Nissan e Mitsubishi annunciano l’entrata in scena, prossimamente, di Alliance Intelligent Cloud. Una nuova piattaforma digitale che offre e garantisce una serie di servizi a bordo di tutti i veicoli venduti nei 200 mercati circa coperti dalle aziende facenti parte dell’Alleanza. Un’inedita idea, diventata realtà concreta, realizzata da Microsoft Azure con l’ausilio delle tecnologie Cloud, l’intelligenza artificiale e di Internet of Things. Kal Mos, Direttore Veicoli Connessi dell’Alleanza, fa capire nei dettagli i vantaggi che i trasportatori otterrebbero con questa piattaforma: “Con la piattaforma di connettività a bordo che sviluppiamo oggi, i clienti di Renault, Nissan e Mitsubishi vivranno una nuova rivoluzione digitale. Grazie alla collaborazione tra l’Alleanza e Microsoft abbiamo infatti realizzato la piattaforma per veicoli connessi più potente e più estesa del mondo. I vantaggi offerti dalle dimensioni dell’Alleanza ci consentono di costruire una piattaforma d’intelligent cloud che impone un nuovo standard a tutto questo settore industriale”. Jean-Philippe Courtois, Vicepresidente esecutivo e Presidente mondo per le vendite, il marketing e le operazioni di Microsoft, spiega nei dettagli: “L’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi è un partner di lunga data nonché primo partner strategico della nostra piattaforma Microsoft per veicoli connessi. L’attuale produzione dell’Alliance Intelligent Cloud consentirà l’avvento sul mercato di una nuova generazione di servizi connessi residenti su Microsoft Azure”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 20 Mar 2019 00:00:00 +0100
MAN / Consegnato MAN R07 Lion’s Coach a Salzano Autoservizi http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/Man-Consegnato-MAN-R07-Lions-Coach-a-Salzano-Autoservizi-11008.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/Man-Consegnato-MAN-R07-Lions-Coach-a-Salzano-Autoservizi-11008.html Nella giornata di ieri, l’azienda di autotrasporti MAN ha consegnato un nuovo bus, modello MAN R07 Lion’s Coach alla Salzano Autoservizi.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 20 Mar 2019 00:00:00 +0100
BUS TURISTICI / 3mila multe per irregolarità a Roma http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/Bus-turistici-3mila-multe-per-irregolarita-a-Roma-11007.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/Bus-turistici-3mila-multe-per-irregolarita-a-Roma-11007.html Bus turistici e irregolarità. “Il nuovo dilemma capitolino”. La Polizia di Roma Capitale ha emesso circa 3mila multe a migliaia di bus turistici per una serie d’irregolarità riscontrate. In questi ultimi giorni, sono rigorosamente aumentati i controlli da parte degli agenti della Polizia Municipale, in virtù delle nuove norme che disciplinano la circolazione dei torpedoni in città. Le principali infrazioni riscontrate riguardano il divieto d’ingresso nel centro storico e la sosta prolungata negli stalli di sosta riservati ai mezzi pubblici di superficie. Entrando nel merito, come ha spiegato il Comune di Roma, in un comunicato ufficiale, “Il piano prevede la possibilità di prenotare gli slot per mezz'ora per favorire la salita e la discesa dei passeggeri. In 75 giorni sono stati effettuati oltre mille controlli grazie al presidio degli agenti sul territorio, per un totale di 200 sanzioni per sosta irregolare nelle aree riservate in zona Colosseo, Via Claudia e Vaticano. Queste violazioni fanno parte delle oltre 3mila multe fatte ai bus turistici per accesso irregolare alla Ztl Vam o il loro sconfinamento su corsie preferenziali o inadempienze amministrative”. Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, precisa: “Con il nuovo regolamento abbiamo introdotto criteri più equi per la circolazione dei bus turistici nella nostra città. Norme a cui tutti devono attenersi. Per questo stiamo presidiando il territorio per vigilare sul corretto utilizzo delle aree di sosta riservate. Con questo impianto di regole abbiamo scelto di tutelare il Centro storico della Capitale, un’area dallo straordinario valore artistico e archeologico. Linda Meleo, assessore alla Città in movimento, aggiunge: “Il nostro obiettivo è contrastare ogni forma di abusivismo, a difesa del nostro patrimonio storico e di chi rispetta le regole. Il nuovo regolamento per i bus turistici, entrato in vigore a inizio anno, va proprio in questa direzione”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 20 Mar 2019 00:00:00 +0100
CNH INDUSTRIAL / L’industria annuncia emissione obbligazionaria in Euro http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/CNH-INDUSTRIAL-Lindustria-annuncia-emissione-obbligazionaria-in-Euro-11006.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/CNH-INDUSTRIAL-Lindustria-annuncia-emissione-obbligazionaria-in-Euro-11006.html CNH Industrial N.V. ha annunciato di voler procedere a un’emissione obbligazionaria benchmark denominata in Euro. L’emissione obbligazionaria sarà effettuata da CNH Industrial Finance Europe S.A., società controllata da CNH Industrial N.V., ed è prevista dal programma di Euro Medium Term Note garantito da CNH Industrial N.V. I termini finali dell’emissione saranno definiti al momento del pricing. Tutto dipenderà dalle condizioni del momento che il mercato offre. In caso l’emissione andasse in porto, CNH Industrial Finance Europe S.A. richiederà la quotazione dei titoli nonché l’ammissione alle contrattazioni presso il mercato regolamentato irlandese. Tutti i proventi al netto, ricavati da questa stessa emissione, saranno interamente utilizzati per soddisfare le principali esigenze aziendali. L’emissione obbligazionaria non è rivolta a professionisti e investitori statunitensi, non deve essere distribuita alle “U.S. persons”. Nei Paesi Bassi questa emissione obbligazionaria è rivolta a tutti gli investitori ritenuti qualificati, secondo i parametri del Financial Supervision Act olandese.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 20 Mar 2019 00:00:00 +0100
SIFA’ / Nuove aperture filiali a Padova e Torino http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/SIFA-Nuove-aperture-filiali-a-Padova-e-Torino-11005.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/SIFA-Nuove-aperture-filiali-a-Padova-e-Torino-11005.html SIFA’ amplia l’organico. La Società Italiana Flotte Aziendali, nata nel 2012 e operante nel settore del noleggio a lungo termine, ha deciso di espandersi sul territorio nazionale. Nuove filiali sono state aperte nelle città di Padova e Torino. Sono previste, prossimamente, nuove sedi anche in Sicilia e Sardegna, non a caso due regioni che, per quanto riguarda il trasporto, soffrono di alcune carenze. Sabino Fort (nella foto), Direttore Commerciale dell’azienda emiliana, spiega l’importanza di questo allargamento del bacino d’utenza Sifà: “SIFÀ è una società giovane con prospettive ambiziose; stiamo proseguendo la nostra crescita in linea con le previsioni del nostro piano pluriennale. Oggi possiamo annunciare con estrema soddisfazione il debutto delle nuove filiali commerciali di Torino e Padova, andando a consolidare con quest’ultima l’area del Triveneto, dove è già attiva la sede di Verona. Nei prossimi mesi saranno inoltre aperti nuovi presidi commerciali in Sicilia e Sardegna, cui si aggiungerà un rafforzamento del presidio in Puglia, regione in cui è attualmente operativa la sede di Bari. Inoltre abbiamo il supporto del nostro azionista di riferimento BPER Banca, grande e solida banca nazionale, profondamente radicata in tutti i territori in cui opera. Coltiviamo quindi quotidianamente il valore dell’italianità nella nostra attività di presidio del territorio, dal Nord al Sud del Paese. L’investimento sul territorio avrà come naturale beneficio quello di stimolare l’innesto di nuove risorse all’interno del Team SIFÀ. Il nostro piano di sviluppo prevede, parallelamente all’espansione della nostra struttura commerciale, anche un rafforzamento in termini di organico. L’azienda crede molto nell’energia e nel talento dei giovani, meritevoli e motivati, ed è a loro che si rivolge in primo luogo".
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 20 Mar 2019 00:00:00 +0100
GRUPPO MAGANETTI / Accordo per la produzione di biometano liquido http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/gruppo-maganetti--accordo-per-la-produzione-di-biometano-liquida-11004.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/gruppo-maganetti--accordo-per-la-produzione-di-biometano-liquida-11004.html Maganetti, lo storico gruppo valtellinese, e la Cooperativa agrozootecnica Speranza hanno firmato un accordo di filiera per la produzione di biometano liquido proveniente da deiezioni animali e residui della produzione agricola, grazie anche all’attività̀ svolta dal CIB-Consorzio Italiano Biogas. In tutto 2.000 tonnellate ogni anno di metano liquefatto prodotto, più del 100% del fabbisogno della flotta del progetto LNG, Valtellina Logistica Sostenibile per una percorrenza di 7 milioni di km. Dal prossimo anno, dunque, il 25% dei veicoli del Gruppo Maganetti viaggeranno utilizzando biometano liquido con il conseguente abbattimento di emissioni di CO2. Non solo, grazie a questo accordo anche altri vettori e industrie potranno utilizzare per i loro veicoli una fonte di energia rinnovabile nel tempo. Si corona così uno dei più importanti progetti di sostenibilità del trasporto in Italia con un ulteriore tassello di altissima innovazione: veicoli pesanti che contribuiscono a decarbonizzare il settore dei trasporti grazie ad un biocarburante avanzato. L’accordo è stato suggellato a Lodi presso la sede del CIB, il Consorzio Italiano Biogas, facilitatore dell’operazione tra due realtà imprenditoriali sue associate in questo virtuoso esempio di economia circolare.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 20 Mar 2019 00:00:00 +0100
IVECO / Stralis X-Way per Berica Carburanti http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/IVECO-Consegnata-Stralis-4-assi-a-Berica-Carburanti-11003.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/IVECO-Consegnata-Stralis-4-assi-a-Berica-Carburanti-11003.html Lo strepitoso successo di Stralis continua. A quasi un anno e mezzo dall’ufficiale presentazione dei camion Stralis X-Way e Stralis NP 460, diverse sono le aziende che si affidano al marchio Iveco per le proprie attività di trasporto. Consegnata ieri una motrice Stralis a 4 anni. Si caratterizza per la sua cisterna, in grado di trasportare fino a 26.000 litri. Cisterna divisa in tre scompartimenti: cofano anteriore con la funzione di protezione del doppio rullo avvolgi tubo. Protezione necessaria per non contaminare i prodotti da scaricare. Un cassettone laterale ad anta traslante a contenimento degli impianti per conteggio a pompa del gasolio e a gravità di gasolio e benzina. La Stralis è stata consegnata all’azienda Berica Carburanti di Barbarano Vicentino.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 20 Mar 2019 00:00:00 +0100
DAIMLER AG / Oltre un milione di euro in Congo contro lavoro minorile in Congo http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/DAIMLER-AG-Oltre-un-milione-di-euro-in-Congo-contro-lavoro-minorile-11002.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/DAIMLER-AG-Oltre-un-milione-di-euro-in-Congo-contro-lavoro-minorile-11002.html Mobilità, sostenibilità, umanità e solidarietà. I quattro pilastri portanti di Daimler. Il gruppo automobilistico e dei trasporti tedesco, sta lavorando a diversi progetti a favore e sostegno della mobilità sostenibile, elettrica, lavorando anche per le celle di approvvigionamento delle batterie. Queste celle sono di cobalto; buona parte della produzione di cobalto la troviamo nella Repubblica Democratica del Congo, esattamente nella regione di Kolwezi. Trattasi, però, di una zona ad altissimo livello di lavoro minorile.
Daimler ha deciso di offrire il suo sostanzioso contributo per contrastare, fermamente, questa deleteria situazione. Cominciata una collaborazione, fino al 2022, con la ONG Good Shepherd International Foundation. Stanziati oltre un milione di euro per strappare i bambini dalla piaga del lavoro minorile e mal pagato. Mandarli a scuola, educandoli alla sostenibilità e a un’agricoltura sostenibile è l’ambizioso obiettivo della casa tedesca. Senza tralasciare, ovvio, i progetti professionali. Renata Jungo Brüngger, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG, integrità e affari legali, spiega il significato di quest’importante iniziativa, mettendo in evidenza gli obiettivi dell’azienda tedesca: “Stiamo sostenendo le strutture sociali nella regione, al fine di soddisfare la nostra responsabilità sociale nel settore minerario delle materie prime”. Wilko Stark, membro del Consiglio direttivo della divisione Mercedes Benz Cars per gli appalti e la qualità dei fornitori: “Le catene di approvvigionamento sostenibili sono un principio guida per il successo aziendale. A tal fine, siamo in stretto contatto con i nostri fornitori e conduciamo rischi audit basati sul sito fino al livello miniera, se necessario”.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 20 Mar 2019 00:00:00 +0100