Il Mondo dei Trasporti Mensile di Politica, Economia, Cultura e Tecnica del Trasporto http://www.ilmondodeitrasporti.com Fri, 20 Oct 2017 00:00:00 +0200 SCANIA / Il nuovo ibrido Interlink LD in mostra a Busworld http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/scania-ibrido-interlink-ld-busworld-ottobre-2017-8372.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/scania-ibrido-interlink-ld-busworld-ottobre-2017-8372.html Al Busworld 2017 Scania presenta il nuovo veicolo ibrido Interlink Low Decker, una novità assoluta che completa la gamma di autobus e granturismo. Questo nuovo veicolo rappresenta il tassello mancante nella gamma di autobus a pianale ribassato, parzialmente ribassato e rialzato Scania Interlink. Con l’introduzione della tecnologia ibrida, Scania offre ora tutte le possibili alternative possibili per il trasporto suburbano e interurbano. In determinate tratte con fermate frequenti, in particolare, gli autobus ibridi rappresentano la scelta ideale in termini di riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni di anidride carbonica. Attualmente, Scania Interlink LD è disponibile in versione diesel, biodiesel, HVO, biogas/gas naturale, etanolo e ora anche in versione ibrida. Questo nuovo veicolo completa la gamma Scania Citywide Low Entry Suburban, anch’essa disponibile in tutte le versioni di carburanti alternativi e in modalità ibrida. A Busworld, Scania presenta in anteprima anche l’autobus elettrico a batteria Scania Citywide Low Floor, una soluzione di trasporto che nei prossimi mesi verrà testata su strada per verificare il rispetto degli standard rigorosi di Scania prima del lancio commerciale nel 2018. Infine, a Busworld, Scania presenta la propria gamma di veicoli granturismo. Allo stand dell’azienda è esposto il modello Scania Touring da 12,9 metri, che offre un consumo di carburante straordinario, inferiore a 2 litri per 10 km, e un rapporto qualità/prezzo competitivo. La versione alimentata a biodiesel presenta emissioni di anidride carbonica inferiori di oltre il 60% rispetto al diesel tradizionale. Alla fiera è esposto anche il nuovo Scania Interlink High Decker completo da 12,8 metri.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Fri, 20 Oct 2017 00:00:00 +0200
FORD / Il Presidente Jim Hackett inaugura lo Smart Mobility Innovation Office di Londra http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ford-jim-hackett-smart-mobility-innovation-office-londra-ottobre-2017-8371.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ford-jim-hackett-smart-mobility-innovation-office-londra-ottobre-2017-8371.html Il Presidente e CEO di Ford, Jim Hackett, ha inaugurato lo Smart Mobility Innovation Office di Londra, che si pone l’obiettivo di puntare allo sviluppo, nel breve termine, di tecnologie di Smart Mobility, adatte a vincere la sfida della mobilità del futuro, concentrandosi sulle peculiarità delle diverse città europee. Lo Smart Mobility Innovation Office, guidato da Sarah-Jayne Williams, recentemente nominata Director of Smart Mobility di Ford of Europe, vedrà all’opera un team di tecnici altamente qualificati, in grado di relazionarsi agevolmente con le grandi realtà aziendali operanti nelle aree del digital, con i migliori atenei universitari e con i partner che già collaborano con l’Ovale Blu. Ford continuerà a lavorare sui progetti dedicati alla città di Londra, per migliorarne la qualità dell’aria, gestirne la viabilità e migliorare la mobilità dei suoi cittadini. La scelta di posizionare la struttura a Londra consentirà all’Ovale Blu di avvicinarsi ai centri dove sono effettuate sperimentazioni all’avanguardia, incluso il progetto Cleaner Air for London, relativo ai Ford Transit Hybrid Plug-in, che inizierà sempre entro quest’anno.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 20 Oct 2017 00:00:00 +0200
IVECO / Al fianco di B-Petrol per il trasporto sostenibile http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/iveco-b-petrol-distributore-metano-ottobre-2017-8370.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/iveco-b-petrol-distributore-metano-ottobre-2017-8370.html E’ stata inaugurata, alla presenza delle autorità locali e della stampa, una nuova stazione di distribuzione di metano caricato a freddo, destinata al servizio del traffico pesante. Il distributore sorge nel comune di Villafranca di Verona, in una posizione strategica ad alta percorrenza, vicino ai due maggiori svincoli autostradali, della Milano-Venezia e della A22 Brennero, l’asse autostradale che attraversa il Nord Italia in direzione di Austria e Germania. La stazione nasce dallo spirito imprenditoriale di B-PETROL, azienda specializzata da 60 anni nella distribuzione di combustibili, che attraverso questo investimento ha avuto l’occasione di tradurre in una realtà concreta la tensione verso l’innovazione e verso il futuro che da sempre la contraddistingue; ma nasce, anche e soprattutto, per favorire la svolta green dei mezzi pesanti, in conformità al Dlgs 257 del 16/12/2016, ad attuazione della direttiva del Consiglio e del Parlamento europeo 2014/94/UE del 22 ottobre 2014 sulla realizzazione di infrastrutture per i combustibili alternativi. Il distributore, che va ad aggiungersi alle 12 stazioni già funzionanti sul territorio nazionale, eroga gas naturale liquefatto (LNG) e consentirà anche il rifornimento veloce, attraverso una tecnologia migliorata rispetto ai primi impianti di questo tipo. Si inserisce in un contesto di rapida evoluzione della rete di distributori LNG, che porterà ad una copertura capillare dell’intero Paese con circa 20 stazioni operative entro la fine dell’anno. Le prossime inaugurazioni interesseranno anche l’area centro sud della penisola, tra Roma, la Campania e la Puglia, e creeranno una sponda che renderà finalmente possibili i viaggi nord-sud andata e ritorno, modificando in via definitiva lo scenario del trasporto sostenibile. Tra i presenti all’inaugurazione, oltre a numerosi clienti IVECO delle province di Verona, Trento e Mantova e a diversi flottisti, anche LC3, azienda di logistica con una forte vocazione innovativa, che ha precorso i tempi sperimentando, prima fra tutte, la tecnologia pulita dello STRALIS NP a metano. In questa occasione LC3 ha effettuato il rifornimento di due dei suoi Nuovi Stralis NP AS440S40 T/P LNG, i primi e unici mezzi pesanti, alimentati a gas, in grado di offrire potenza, comfort, tecnologia del cambio all’avanguardia, pari a quelli delle corrispondenti versioni diesel, e, non da meno, l’autonomia necessaria per affrontare le missioni a lungo raggio.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 20 Oct 2017 00:00:00 +0200
PARTNERSHIP / Viasat e Nexive insieme per efficienza e sicurezza delle spedizioni http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/viasat-nexive-partnership-spedizioni-ottobre-2017-8369.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/viasat-nexive-partnership-spedizioni-ottobre-2017-8369.html Viasat, eccellenza italiana nel mondo nel mercato della telematica satellitare e IoT e Nexive, primo operatore privato del mercato postale nazionale, annunciano l’avvio di una nuova partnership finalizzata al miglioramento della sicurezza e dell’efficienza nel campo delle spedizioni. L’accordo prevede la satellizzazione della flotta per la tracciabilità dei mezzi di Nexive, indispensabile per rendere ogni viaggio puntuale e sicuro. Attraverso il Runtracker 5.5 di Viasat, dispositivo telematico di ultima generazione, sarà infatti possibile monitorare i mezzi e le merci in qualsiasi momento e in qualunque luogo, e di conseguenza intervenire laddove si verifichi un problema nell’esecuzione del servizio. Installato a bordo dei veicoli di Nexive, il dispositivo comunica con la Centrale Operativa Viasat – attiva 24 ore al giorno, per 365 giorni l’anno – e, grazie all’utilizzo di tecnologie di alto profilo per la sicurezza delle merci trasportate, abilita il rilevamento della posizione precisa con visualizzazione su mappa web, in Italia e in tutta Europa. Questo permette a Nexive di tutelare le aziende e i consumatori dai furti di merce e consente anche di ottimizzare l’intero servizio di spedizione rispettando tempi di consegna e integrità della merce, così da soddisfare al meglio tutte le esigenze dei clienti.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Fri, 20 Oct 2017 00:00:00 +0200
GROUPE PSA / Continua l'offensiva aftermarket http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/groupe-psa-offensiva-aftermarket-ottobre-2017-8368.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/groupe-psa-offensiva-aftermarket-ottobre-2017-8368.html Presente a Equip’Auto con 5 suoi marchi post-vendita, Groupe PSA continua l’attuazione della sua strategia Aftermarket Multimarca, che è uno dei pilastri del piano strategico Push to Pass. L’obiettivo di Groupe PSA nel settore post-vendita consiste nel soddisfare le esigenze di tutti i clienti nel mondo, indipendentemente dal loro budget, dal marchio o dall’età del loro veicolo. Distrigo è il marchio di distribuzione dei pezzi di ricambio multimarca del Gruppo. La sua offensiva commerciale e logistica in Europa si sviluppa con l’apertura di una rete competitiva di 131 piattaforme di distribuzione, già operative. Viene realizzata anche all’estero, in particolare in America Latina. Eurorepar è il marchio di pezzi di ricambio multimarca di Groupe PSA dedicati alla manutenzione e all’usura. Eurorepar presenta a Equip’Auto Eurorepar Reliance, la sua nuova gamma di pneumatici, in anteprima mondiale, la sua nuova offerta di attrezzature per officine, anche in questo caso in anteprima mondiale, numerose novità prodotto e il suo nuovo sito Internet www.eurorepar.com, collegamento diretto tra il marchio e i suoi clienti. FORWELT è un marchio di prodotti di consumo per i professionisti della carrozzeria. Compatto e strutturato intorno alle esigenze dei riparatori, è stato sviluppato per rispondere a tutto il processo di riparazione della carrozzeria. Migliora le prestazioni e la produttività dei professionisti proponendo prodotti con un rapporto qualità/prezzo interessante. Euro Repar Car Service, il marchio di riparazione dei veicoli di tutti i marchi del Gruppo, continua la sua espansione in Francia e nel mondo. E’ stato lanciato in 12 nuovi paesi in un anno, tra cui Italia, Regno Unito, Polonia, Cina, Brasile e Tunisia. Il marchio accelera la sua comunicazione marketing e digitale e in particolare presenta a Equip’Auto servizi aggiuntivi offerti agli automobilisti e ai membri della sua rete. Autobutler.fr, sito per la realizzazione di preventivi on-line per la manutenzione e la riparazione dei veicoli, è stato lanciato in Francia nel settembre 2017. L’obiettivo di Autobutler è fluidificare e semplificare le relazioni tra gli automobilisti e le officine di riparazione. La piattaforma è stata creata in Danimarca nel 2010 e da allora è stata introdotta in altri 4 paesi. L’acquisizione dell’azienda da parte di Groupe PSA nel 2016 punta ad accelerare la sua espansione internazionale. Equip’Auto, salone internazionale del post-vendita automobilistico e dei servizi per la mobilità, organizzato a Parigi Expo Porte de Versailles dal 17 al 21 ottobre, riunisce più di 1 400 espositori e marchi e 95 000 professionisti.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Fri, 20 Oct 2017 00:00:00 +0200
UNRAE / Buon andamento del mercato dei veicoli rimorchiati http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/unrae-veicoli-rimorchiati-andamento-ottobre-2017-8367.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/unrae-veicoli-rimorchiati-andamento-ottobre-2017-8367.html Il Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE, sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha elaborato una stima del mercato dei rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore alle 3,5 t che registra un incremento nei primi nove mesi dell’anno, che chiudono con 11.777 unità immatricolate contro le 10.538 dello stesso periodo del 2016, con un aumento dell’ 11,8%. “Al di là dell’andamento oscillante delle stime degli ultimi mesi – ha commentato Sandro Mantella, coordinatore del Gruppo rimorchi, semirimorchi e allestimenti di UNRAE – il dato consolidato dimostra un andamento nel complesso positivo del mercato, in ripresa anche grazie alla disponibilità degli incentivi finora messi a disposizione. Tale andamento permette di essere moderatamente ottimisti sulla chiusura del 2017 e anche per il primo trimestre del 2018. Ogni ulteriore previsione però sarebbe azzardata in questo momento, soprattutto a fronte delle indiscrezioni che vorrebbero esclusi i veicoli industriali dall’applicazione del Superammortamento nella Legge di Stabilità 2018. Se tale ipotesi dovesse realizzarsi, il contraccolpo sul mercato sarebbe pesante, con una sicura contrazione delle immatricolazioni, proprio nel momento in cui l’UNRAE e i trasportatori stessi chiedono al Governo misure strutturali, per dare maggiore impulso agli investimenti nel settore, in vista dell’indilazionabile rinnovo del parco, per tutte le tipologie di veicoli rimorchiati”. “UNRAE – ha concluso Sandro Mantella – ha avuto nei giorni scorsi diversi colloqui con esponenti del Parlamento e del Governo per illustrare il mercato e il parco circolante, sottolineando la validità dei provvedimenti di sostegno adottati e la necessità del loro mantenimento, o meglio ancora rinnovo strutturale, e ribadendo tra l’altro la richiesta di attenzione alla messa in circolazione nel nostro Paese di veicoli rimorchiati obsoleti provenienti dall’estero. Sostenibilità ambientale e sicurezza del trasporto e della circolazione sono imperativi ai quali non è più possibile sottrarsi”.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 20 Oct 2017 00:00:00 +0200
MAN TRUCK & BUS / Anteprima novità 2018 a Brescia http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/man-truck-bus-novita-gamma-tg-2018-ottobre-2017-8366.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/man-truck-bus-novita-gamma-tg-2018-ottobre-2017-8366.html Anteprima delle novità MAN per il 2018 presso il nuovo centro di Brescia. Sabato 4 novembre, per tutta la giornata, ci sarà la presentazione in anteprima della gamma completa di veicoli industriali Leone. La carovana, partita da Praga, dopo aver toccato Germania, Belgio, Gran Bretagna, Danimarca, Polonia e Austria, arriverà in Italia per poi proseguire il tour dimostrativo in Spagna, Portogallo e Francia. Sede della tappa italiana sarà il MAN Center di Brescia (Strada Padana 46 - 25045 Castegnato) dove per l’intera giornata sarà possibile scoprire tutte le novità che saranno introdotte nella gamma TG commercializzata nel 2018. Ben 11 truck di tutti i modelli e con diversi allestimenti saranno a disposizione dei visitatori per test su strada e visione statica in una cornice di festa completata dal MAN Promotion Truck dove sarà possibile ricevere informazioni dettagliate su tutti i servizi post vendita, dal finanziamento su misura al corso di guida, dai contratti di manutenzione e riparazione alle soluzioni digitali per la gestione della flotta.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Fri, 20 Oct 2017 00:00:00 +0200
MERCEDES-BENZ ITALIA / Un nuovo headquarter moderno ed ecologico http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/mercedes-benz-italia-headquarter-ottobre-2017-8365.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/mercedes-benz-italia-headquarter-ottobre-2017-8365.html Sono trascorsi oltre quarant’anni dal giorno in cui la città di Roma ha aperto le porte alla filiale italiana di Mercedes-Benz. Una lunga storia di passione, successi e obiettivi sempre più ambiziosi che da oggi inizia un nuovo, importante capitolo. Ancora una volta, infatti, Mercedes-Benz sceglie Roma per guardare al futuro e, in un momento storico in cui molte aziende importanti lasciano la Capitale, raddoppia il suo impegno con la Città Eterna e inaugura il nuovo headquarter italiano di Via Giulio Vincenzo Bona, nella stessa via dove sono ubicati gli uffici della sede storica, che passeranno di proprietà a un’altra società. Uno degli edifici più innovativi e all’avanguardia a livello nazionale, che adotta soluzioni tecnologiche di eccellenza in termini di sostenibilità ambientale, design e qualità della vita lavorativa. Il nuovo edificio costruito su misura ha posto al centro dei criteri di progettazione le persone, esaltando il valore del team working e la sostenibilità ambientale, con il 40 per cento dell’energia utilizzata ottenuta grazie all’implementazione di differenti soluzioni di recupero energetico e da fonti rinnovabili. In tutti questi anni, Roma ha sempre avuto un ruolo strategico: da car2go, protagonista della sharing economy, al debutto di mytaxi, passando per il successo della piccola smart, che proprio nella Capitale ha trovato la sua città di adozione a livello mondiale, con oltre 170.000 unità immatricolate in meno di venti anni. E non poteva che essere Roma la miglior candidata al ruolo di prima electric city italiana, a fianco di Mercedes-Benz e smart per una nuova rivoluzione che entro il 2020 vedrà la conversione dell’intera gamma smart, unicamente elettrica, e l’arrivo dei primi prodotti della famiglia EQ. “Sono felice di iniziare la mia esperienza in Italia in una nuova sede che rappresenta il futuro di questa azienda - dichiara Marcel Guerry, Presidente di Mercedes-Benz Italia - Roma è una città in cui vogliamo continuare a investire, offrendo il nostro contributo nello sviluppo di un ecosistema di mobilità realmente sostenibile, sempre più connessa, autonoma, condivisa ed elettrica”.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Fri, 20 Oct 2017 00:00:00 +0200
IVECO / Nuovi investimenti in Brasile per sviluppo prodotti http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/iveco--nuovi-investimenti-in-brasile-per-sviluppo-prodotti-8364.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/iveco--nuovi-investimenti-in-brasile-per-sviluppo-prodotti-8364.html In occasione della rassegna Fenatran, Iveco ha annunciato un nuovo ciclo di investimenti in Brasile per 120 milioni di dollari, destinati esclusivamente alla ricerca e allo sviluppo del prodotto e saranno utilizzati tra questa fine anno e la prima metà del 2019. L'investimento supporterà i lanci previsti per il 2018 e 2019. Che si aggiungeranno ai nuovi modelli Daily City, ai Tector di 8, 11 e 13 tonnellate e al Tector con scambio automatizzato Autoshift, al debutto proprio al Fenatran. Il nuovo investimento segue quello di 650 milioni di real tra il 2014 e il 2016, destinati soprattutto alla modernizzazione del suo impianto di produzione a Sete Lagoas (MG). “Iveco è presente in Brasile – sottolinea il direttore marketing Ricardo Bario – da 20 anni. Era il 1997 quando venne inaugurato lo stabilimento di Sete Lagoas e già nel 2000 erano stati prodotti 50.000 veicoli. Nel 2005 è iniziata la produzione dello Stralis mentre nel 2009 la produzione raggiungeva le 70.000 unità l’anno. Va anche ricordato che finora abbiamo investito ogni anno 20 milioni di dollari sul terreno della qualità del prodotto, il che è alla base del successo del marchio Iveco in Brasile come nell’intera America Latina.Novità Iveco al Fenatran sono i Tector da 8 e 11 tonnellate ai quali entro il 2018 si aggiungerà la versione da 13 tonnellate, inoltre il Daily City nelle versioni telaio e camion, più leggero, con asse, telaio, sospensioni e motore innovativi oltre al Daily Hi-Way in edizione speciale di sole 20 unità, tutte numerate e con il nome del cliente, per ricordare i 20 anni del più piccolo dei veicoli Iveco. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
CNH INDUSTRIAL / Importante certificazione per l’impianto di Benson in Usa http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/cnh-industrial--importante-certificazione-per-limpianto-di-benson-in-usa-8363.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/cnh-industrial--importante-certificazione-per-limpianto-di-benson-in-usa-8363.html CNH Industrial ha annunciato che il proprio stabilimento Case IH di Benson, nel Minnesota (Stati Uniti) ha ottenuto la certificazione Bronzo nell’ambito del programma World Class Manufacturing (WCM). Lo stabilimento produce varie macchine agricole, tra cui mezzi per la raccolta del cotone, irroratrici e applicatori FlexAir per il marchio Case IH della Società. Il sito produttivo di Benson, inaugurato nel 1958, ospita oggi un centro di Ricerca e Sviluppo e conta circa 300 dipendenti. I prodotti realizzati in questo stabilimento vengono esportati nei mercati di oltre 20 paesi in Asia-Pacifico (APAC), America Latina (LATAM), Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) e America del Nord (NAFTA). Il WCM è uno dei più prestigiosi standard del settore manifatturiero globale per la gestione integrata degli stabilimenti e dei processi di produzione. Consiste in un sistema strutturato in pilastri, basato sul miglioramento continuo e progettato per eliminare sprechi e perdite dal processo produttivo attraverso l’identificazione di obiettivi quali zero infortuni, zero difetti, zero rotture e zero sprechi. Per certificare i miglioramenti ottenuti, il sistema prevede una serie di audit periodici indipendenti su tutti i pilastri del WCM. L’esito dei controlli determina l’assegnazione di un punteggio e tre livelli di certificazione: Bronzo, Argento e Oro. Lo stabilimento di Benson ha registrato progressi significativi in alcuni settori chiave quali Sicurezza, Miglioramento Mirato e Impegno dell’Organizzazione. Questo modello integrato di gestione di tutti gli elementi di un’organizzazione è incentrato sul miglioramento dell’efficienza delle componenti tecniche e logistiche di un’azienda, nonché sull’aumento della competitività della stessa sul mercato. La diffusa implementazione dei principi WCM presso gli stabilimenti di CNH Industrial consente all’intera Società di condividere una cultura comune basata su processi efficienti e su un linguaggio universalmente riconosciuto in tutti gli stabilimenti e Paesi in cui CNH Industrial opera. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
KNORR-BREMSE / In mostra a Busworld il primo bus elettrico IMC http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/knorr-bremse-busworld-bus-elettrico-imc-kiepe-electric-ottobre-2017-8362.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/knorr-bremse-busworld-bus-elettrico-imc-kiepe-electric-ottobre-2017-8362.html A Busworld 2017 va in scena sullo spazio riservato all'olandese Van Hool il primo Exqui.city articolato da 24 metri configurato come bus elettrico IMC. La tecnologia innovativa IMC è stata messa a punto da Kiepe Electric, sussidiaria di Knorr-Bremse, leader nella produzione di sistemi frenanti. Il sistema consente al bus elettrico di ricaricare le batterie mentre viaggia in modalità filobus e di coprire una parte della rotta senza la connessione via cavo e sfruttando le batterie. Kiepe Electric è uno dei principali fornitori di sistemi elettrici per autobus e svolge attività di consulenza per le municipalità che devono pianificare la gestione delle flotte di bus elettrici.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
GROUPE PSA / Un premio alle informazioni corrette per la clientela http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/groupe-psa-premio-informazioni-clientela-ottobre-2017-8361.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/groupe-psa-premio-informazioni-clientela-ottobre-2017-8361.html Il protocollo creato da Groupe PSA per fornire informazioni corrette e precise ai clienti dei marchi Peugeot, Citroën e DS vince il premio europeo “Ecobest 2017” per la pertinenza del suo progetto. Il protocollo, rappresentativo del consumo medio dei clienti, è stato sviluppato in collaborazione con due Ong, Transport & Environnement (T&E) e France Nature Environnement (FNE), sotto la supervisione dell’ente di certificazione indipendente Bureau Veritas che ha verificato l’esattezza e l’integrità dei risultati. Lo sviluppo di un protocollo di misurazione risale a fine 2015. Dopo 18 mesi di test su 60 veicoli, circa 430 prove su strada e oltre 40.000 chilometri percorsi, le misure effettuate permettono di stimare il consumo in condizioni di guida reali per più di 1.000 versioni dei marchi Peugeot, Citroën e DS. L’iniziativa rappresenta una novità assoluta nel settore dell’auto. Riconoscimento di primo piano nel campo delle iniziative, azioni e tecnologie a vocazione ambientale, il premio “Ecobest 2017” è stato assegnato dai membri della giuria Autobest provenienti da 31 paesi europei, che rappresentano la più grande giuria indipendente del settore automobilistico, per numero di paesi rappresentati. Autobest accoglie con favore l’iniziativa di Groupe PSA in collaborazione con T&E, FNE e Bureau Veritas: “Per la prima volta nel settore automobilistico, un costruttore propone un approccio scientifico alla misurazione del consumo di carburante in condizioni reali. In un periodo in cui vengono rimesse in discussione le cifre dei consumi, con il sospetto che non riflettano la realtà, il progetto attuato da Groupe PSA afferma la volontà di trasparenza del costruttore francese nei confronti dei suoi clienti”. La cerimonia di premiazione sarà organizzata all’inizio di febbraio 2018.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
C.R. CONTINENTAL AUTOCARRO / Meno emissioni CO2 da benzina e gasolio http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/centro-ricerche-continental-autocarro-emissioni-co2-gasolio-benzina-ottobre-2017-8360.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/centro-ricerche-continental-autocarro-emissioni-co2-gasolio-benzina-ottobre-2017-8360.html Nei primi nove mesi del 2017 le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono diminuite di 1.661.117 tonnellate (che corrispondono al 2,3% in meno) rispetto allo stesso periodo del 2016. Diminuzioni sono state registrate sia nel comparto delle emissioni di CO2 derivate da benzina (-801.192 tonnellate, pari al 4,4% in meno) sia nel comparto delle emissioni derivate da gasolio (-859.925 tonnellate, e cioè l’1,6% in meno). A contribuire a questo calo anche i dati registrati nel mese di settembre, dati che vedono una forte diminuzione delle emissioni totali di CO2 (-8,7%); anche in questo caso sono in calo sia il comparto della benzina (-9,8%) sia quello del gasolio (-8,4%). Questi dati sono stati elaborati dal Centro Ricerche Continental Autocarro sulla base di dati del Ministero dello Sviluppo Economico. “Chi gestisce flotte di veicoli pesanti – sottolinea Enrico Moncada, responsabile della business unit Truck Replacement di Continental Italia – deve oggi affrontare un sfida molto impegnativa, e cioè rendere sempre più efficiente la gestione dei veicoli che fanno parte della flotta. Efficienza vuol dire sostenibilità economica, sicurezza, semplicità di gestione ma anche sostenibilità ambientale. Questi aspetti sono strettamente correlati nella gestione di una flotta".

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
GORENT / Importante presenza a Ecomondo http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/gorent-presenza-ecomondo-ottobre-2017-8359.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/gorent-presenza-ecomondo-ottobre-2017-8359.html Anche quest’anno Gorent Spa, società che opera nel settore del noleggio di veicoli a basso impatto ambientale specializzati nei servizi di igiene urbana, sarà presente a Ecomondo, la fiera di riferimento del settore in programma a Rimini dal 7 al 10 novembre. Nata nel 2002 a Firenze, Gorent è stata la prima azienda in Italia a proporre la formula del noleggio per i veicoli destinati ai servizi di igiene urbana, grazie a un parco mezzi di oltre 850 unità e una clientela che annovera le principali aziende pubbliche e private nel settore dei servizi ambientali, posizionate su tutto il territorio nazionale. Quest’anno l’azienda, con tutto il management, i commerciali e il team di marketing e comunicazione, sarà presente a Ecomondo in un stand completamente rinnovato di oltre 200 mq (pad. C7, stand 160), oltre che in uno spazio esterno dove verranno esposte alcune delle sue ultime novità in fatto di mezzi.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
PALLETWAYS / Premiati i migliori concessionari del network http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/palletways-premi-concessionari-network-ottobre-2017-8358.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/palletways-premi-concessionari-network-ottobre-2017-8358.html Il 16 e 17 ottobre, Palletways Italia, società leader nel trasporto espresso di merce su pallet, ha riunito l’intera rete di concessionari in una Convention che si è tenuta a Palazzo di Varignana Resort & SPA nella splendido scenario della campagna emiliana. La due giorni di Castel San Pietro Terme è stata l’occasione per ripercorrere i passaggi cruciali dell’anno come la decisione di assumere il personale dell’hub di Bologna portando il numero di dipendenti da 80 a 220. Una scelta strategica di lungo termine fatta nel segno della qualità, che è e rimane la principale mission di Palletways. L’insourcing ha seguito infatti di pochi mesi la decisione di avere la concessione diretta su Bologna e Modena– attraverso l’acquisizione di un ramo d’azienda dello storico concessionario di Bologna TOPCO – e su Genova. “La nostra priorità è innalzare costantemente gli standard di qualità offerti ai nostri clienti”, ha spiegato Albino Quaglia, Presidente di Palletways Italia. “In controtendenza con il nostro settore, abbiamo optato per l’insourcing del personale dell’hub perché la gestione diretta dell’operatività del nostro più importante centro di smistamento in Italia, ci permette di formare e motivare i nostri collaboratori al fine di garantire un servizio impeccabile ai nostri clienti”. “La crescita dei volumi del network italiano è in linea con quella del network a livello europeo e si aggira intorno al 20% anno su anno”, ha dichiarato Luis Zubialde, Chief Operating Officer di Palletways Group, intervenuto al convegno. Durante l’evento, Palletways ha premiato inoltre i concessionari che attraverso il proprio lavoro si sono distinti rappresentando e diffondendo al meglio i valori del network.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
OIL&NONOIL 2017 / Pieno successo della due giorni romana http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/oil-nonoil-roma-ottobre-2017-8357.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/oil-nonoil-roma-ottobre-2017-8357.html Oil&nonoil consolida il ruolo guida in Italia per la filiera della distribuzione carburanti e dei servizi per la mobilità. La manifestazione organizzata da Veronafiere ha chiuso la due giorni al Palazzo dei congressi di Roma (11-12 ottobre) con numeri in crescita sulla precedente edizione, registrando la presenza di 2.700 operatori specializzati (+17%) e 1.030 partecipanti (+15%) ai 21 convegni e seminari in programma. In tutto 104 le aziende espositrici, rappresentative delle ultime novità in ogni segmento del settore. Nel corso della rassegna le imprese hanno potuto incontrare responsabili delle compagnie petrolifere, retisti, Gdo, extraretisti, gestori, lavaggisti, progettisti, fleet manager e tecnici interessati alle soluzioni per le bonifiche. Oltre all’aspetto business, la 12ª edizione di Oil&nonoil è stata momento di formazione, analizzando l’evoluzione in atto nel mondo dei carburanti italiano, attraverso i numerosi workshop realizzati in collaborazione con istituzioni, associazioni, università e le stesse aziende.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
MAN TRUCK & BUS / A Busworld 2017 tutte le soluzioni per la mobilita' di domani http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/man-busworld-soluzioni-mobilita-lions-coach-ottobre-2017-8356.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/man-busworld-soluzioni-mobilita-lions-coach-ottobre-2017-8356.html MAN Truck & Bus, con i marchi MAN e NEOPLAN, offre i veicoli adatti per molteplici finalità d'uso, di cui presenta una selezione alla fiera Busworld 2017 a Kortrijk. Gli esperti dei vari settori forniscono inoltre consulenza su temi quali MAN Transport Solutions, MAN Financial Services e MAN Service. La principale attrazione dello stand è il MAN Lion's Coach che in fiera celebra la prima mondiale ufficiale all’insegna del motto “Sotto il segno del Leone”. Un motto che è anche un programma: lo sguardo dei visitatori è subito catturato dal rinnovato design degli autobus MAN. Il nuovo MAN Lion's Coach convince però non solo per il design, moderno e senza tempo, ma anche per la sua economicità. Il due assi da 13 m (13.091 mm) di lunghezza offre fino a sei posti in più rispetto alla versione da 12 m. Quest’autobus turistico è dotato di motore diesel a 6 cilindri D2676 LOH da 460 CV (338 kW) con cambio automatizzato a 12 marce MAN TipMatic con dispositivo di aiuto all’avviamento MAN EasyStart. Anche in tema di sicurezza, il nuovo MAN Lion's Coach fissa nuovi standard: grazie ai componenti di acciaio ultraresistenti e alla tecnologia brevettata “tubo in tubo” per la rollbar, questo nuovo autobus turistico soddisfa la norma di sicurezza ECE R66.02 e può assorbire il 50% in più di energia da collisione.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
EXPO INTERNAZIONALE DELLA MOBILITA' 2.0 / Prima edizione a Roma http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/sem-expo-internazionale-mobilita-roma-ottobre-2017-8355.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/sem-expo-internazionale-mobilita-roma-ottobre-2017-8355.html Roma riparte dalla mobilità sostenibile e si candida a Capitale dell’automobile elettrica e dei veicoli elettrici a basso impatto ambientale. Dal 14 al 18 aprile 2018, in concomitanza con il debutto della Formula E sui grandi viali dell’EUR, a Roma andrà in scena anche la prima edizione di SEM, Safety & Electric Mobility Expo, manifestazione organizzata e ospitata da Fiera Roma, con la collaborazione di EMC TV - Electric Mobility Channel. Per la prima volta insieme, i grandi temi della sicurezza stradale, dell’auto e dei veicoli a impatto zero, delle nuove tecnologie per la mobilità e delle Smart Cities che stanno rivoluzionando la vita di milioni di cittadini. "Mancava nel panorama fieristico - commenta l'Amministratore Unico di Fiera Roma Pietro Piccinetti - un appuntamento che facesse incontrare tutto il mondo che ruota attorno ai veicoli elettrici e alla mobilità sostenibile. Abbiamo pensato che Roma, Capitale che con i suoi oltre 2,3 milioni di veicoli e le sue 619 auto ogni mille abitanti gioca una delle sue battaglie più strategiche proprio sul traffico e l'impatto ambientale che ne deriva, fosse la città simbolicamente più adatta per ospitare una tale manifestazione. Evento che ci auguriamo che, oltre all'interesse commerciale, possa sollevare attenzione e dialogo su un tema dalle enormi ricadute socio-ambientali". Per l’occasione Fiera Roma ospiterà una inedita Social Test Area dove sarà possibile per il pubblico entrare direttamente in contatto con l’automobile elettrica, l’ibrido, e i vari livelli di guida autonoma presenti sul mercato o in fase di avanzata realizzazione.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 19 Oct 2017 00:00:00 +0200
ZF / I vantaggi del repowering per l'industria ferroviaria http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/zf-repowering-industria-ferroviaria-ottobre-2017-8354.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/zf-repowering-industria-ferroviaria-ottobre-2017-8354.html Nella Divisione Industrial Technology, ZF comprende le attività per le applicazioni off road. Queste includono lo sviluppo e la produzione di trasmissioni e assali per macchinari agricoli e di costruzione insieme alla tecnologia di trasmissione per carrelli elevatori, ferroviari e veicoli speciali. Nel settore ferroviario ZF è un player globale per un’industria specialistica e altamente tecnologica. Lo si è visto durante l’ultima edizione di Expo Ferroviaria, l’Esposizione internazionale dell’industria ferroviaria tenutasi a Milano Fiera in ottobre. In particolare, il produttore tedesco ha acceso i riflettori sul Repowering, una soluzione interessante che consente di rinnovare la catena cinematica dei treni con una trasmissione ZF. Una scelta estremamente vantaggiosa sia per motivi economici che ambientali. Il costo del carburante presenta nuove sfide commerciali agli operatori del settore ferroviario, tenuto anche conto del fatto che il carburante, per le unità multiple DMU (diesel multiple unit) costituisce una voce di spesa che vale per oltre i due terzi dei costi del ciclo di vita del veicolo (LCC). Sempre maggiore importanza viene pertanto attribuita alla combinazione di una vita più lunga e LCC più bassi. Il repowering costituisce una risposta economica a questa esigenza e consiste nella sostituzione di trasmissioni obsolete idrodinamiche con trasmissioni più moderne, efficaci e a condizioni economicamente più vantaggiose. ZF offre una serie di soluzioni tra cui il repowering di trasmissioni automatiche con inversore sui cambi ZF EcoLife e ZF Ecomat, trasmissioni già utilizzate da tempo in tutto il mondo del trasporto bus e successivamente sviluppate e applicate anche ai veicoli ferroviari. Con convertitori di coppia estremamente efficienti, le trasmissioni forniscono un comfort molto elevato e un’accelerazione ottimale, resa possibile dal fatto che tutti i cambi di marcia sono realizzati senza interruzione della coppia di trazione. Il rapporto di trasmissione ottimale mantiene sempre il motore in una gamma di velocità di rotazione economica; la maggiore efficienza che si riscontra soprattutto già a basse velocità del veicolo riduce notevolmente il consumo di carburante e i costi relativi. Le unità di controllo elettroniche ZF, programmabili e flessibili garantiscono l’integrazione della catena cinematica completa nel treno in modo facile, costituendo così l’interfaccia ideale all’unità di controllo centrale del treno. ZF offre agli operatori ferroviari una serie di varianti possibili, con o senza inversore al ponte, e in questo modo completa l’offerta delle possibili catene cinematiche. Queste combinazioni possono ridurre il consumo di carburante fino al 20 per cento in meno rispetto alle trasmissioni tradizionali idrodinamiche.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 18 Oct 2017 00:00:00 +0200
BRIDGESTONE ITALIA / In corsa per la solidarietà con l'olimpionica Valeria Straneo http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/bridgestone-italia-valeria-straneo-corsa-solidarieta-ottobre-2017-8353.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/bridgestone-italia-valeria-straneo-corsa-solidarieta-ottobre-2017-8353.html Bridgestone Italia porta avanti la campagna "Insegui Il Tuo Sogno, #Non Fermarti Mai", in qualità di Partner Olimpico Internazionale, attraverso il secondo evento con protagonista l’Ambassador Valeria Straneo. Domenica 5 Novembre, a Reggio Emilia, si svolgerà l'ultima tappa di RunCard 2017 con Valeria Straneo, medaglia d'argento nella maratona ai Mondiali del 2013, che correrà con tutti gli appassionarti di corsa nello spirito della campagna Bridgestone che intende raccogliere fondi a sostegno della Fondazione GRADE Onlus di Reggio Emilia. La partenza è prevista alle ore 9,30 da Piazza della Vittoria ed è possibile iscriversi sia sul sito www.nonfermartimai.it sia presso lo stand di Piazza della Vittoria sabato 4 novembre dalle ore 14 alle ore 19 e domenica 5 novembre dalle ore 7.30 alle ore 9.00. Nessuna quota di iscrizione e tutti possono partecipare alla Bridgestone Run: manifestazione ludico-sportiva, non competitiva, la cui sfida è correre attraverso un circuito lungo 1,5 km che si sviluppa nello splendido centro storico della città emiliana. Per ogni km completato da ciascun partecipante, Bridgestone donerà 1 euro alla Fondazione Grade ONLUS impegnata nel sostenimento di tutte le persone che, a fronte di problematiche di salute, hanno deciso di affidarsi allo sport per fini riabilitativi. Il ricavato verrà utilizzato per creare un Percorso Vita all’interno del Parco Spallanzani, adiacente l'Arcispedale S. Maria Nuova di Reggio Emilia.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 18 Oct 2017 00:00:00 +0200
HEULIEZ BUS / Primo importante ordine per i nuovi citybus elettrici http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/heuliez-bus-ordine-citybus-elettrici-norvegia-ottobre-2017-8352.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/heuliez-bus-ordine-citybus-elettrici-norvegia-ottobre-2017-8352.html Heuliez Bus, brand di CNH Industrial, annuncia il primo importante ordine per la sua nuova gamma di citybus elettrici. Tide Buss, uno degli operatori leader norvegesi nel trasporto passeggeri, ha firmato l'ordine per la consegna di 10 GX 437 Elec da impiegare a Trondheim, città conosciuta per essere stata pioniere nella mobilità sostenibile grazie al più grande parco veicolare norvegese costituito da bus elettrici. I bus Heuliez saranno consegnati nella seconda parte del 2019. All'imminente Busworld di Kortrijk, in Belgio, in programma dal 20 al 25 ottobre, Heuliez esporrà tutta la sua gamma di bus elettrici, compresi il nuovo Bus Rapid Transit GX Linium in versione full electric.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Wed, 18 Oct 2017 00:00:00 +0200
EVA+ / Inaugurata colonnina di ricarica veloce a Cormano http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/eva-colonnina-ricarica-veloce-cormano-ottobre-2017-8351.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/eva-colonnina-ricarica-veloce-cormano-ottobre-2017-8351.html E’ stata inaugurata la stazione di ricarica veloce Fast Recharge del progetto EVA+ installata da Enel presso il distributore IP, del Gruppo api, a Cormano, in provincia di Milano. È la prima di 20 colonnine posizionate sulle strade a lunga percorrenza che rientrano nell’ambito del progetto EVA+ (Electric Vehicles Arteries) a cui Enel ne ha aggiunte ulteriori 10. All’evento hanno partecipato Francesco Venturini, Direttore della Divisione Globale e-Solutions di Enel, Stefano Sterpone, Direttore Commerciale Rete del Gruppo api, e i rappresentanti delle case automobilistiche partner del progetto. “La mobilità elettrica è una grande trasformazione in corso che l’evoluzione della tecnologia sta spingendo - ha detto Francesco Venturini – In questo contesto l’Italia, che è uno dei pochi paesi al mondo ad avere completamente digitalizzato la rete di distribuzione elettrica, ha una grande possibilità. Siamo partiti con un programma che doterà il Paese di un’infrastruttura moderna e capillare. Le prime 30 colonnine installate nell’ambito del progetto EVA+, tra cui questa che inauguriamo con Gruppo api, permettono di ricaricare l’auto elettrica anche nelle aree extraurbane e in tempi rapidi, in modo da consentire l’utilizzo del veicolo elettrico non solo in città ma anche per tratte più lunghe come quella Roma-Milano”. EVA+ è il progetto di mobilità elettrica che prevede l’installazione, in tre anni lungo le tratte extraurbane, di 200 colonnine di ricarica veloce, 180 in Italia e le altre 20 in Austria. Il programma, co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito di “Connecting Europe Facility”, vede la collaborazione di Enel, in qualità di coordinatore, e Verbund (principale utility austriaca) insieme ad alcuni tra i principali costruttori automobilistici di veicoli elettrici a livello mondiale come Renault, Nissan, BMW e Volkswagen Group Italia (rappresentata dalle marche Volkswagen e Audi).

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 18 Oct 2017 00:00:00 +0200
FEDERPETROLI ITALIA / "La politica Usa verso l'Iran ci preoccupa" http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/federpetroli-italia-preoccupazione-politica-usa-iran-ottobre-2017-8350.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/federpetroli-italia-preoccupazione-politica-usa-iran-ottobre-2017-8350.html "Siamo estremamente preoccupati della situazione iraniana dopo le ultime news che arrivano dagli Stati Uniti". Sono le parole di Michele Marsiglia, Presidente di FederPetroli Italia, la Federazione internazionale del settore petrolifero. "Purtroppo stiamo monitorando la situazione ora dopo ora, visto che l'Iran, dopo anni di embargo è stato reinserito nella lista dei paesi di interesse strategico per l'industria petrolifera - aggiunge Marsiglia - Bisogna considerare non solo l'appetibilità delle compagnie petrolifere ma anche delle migliaia di aziende contrattiste dell'Oil & Gas che attendono di ritornare sul territorio iraniano. Riteniamo a oggi destabilizzante la politica non chiara dell'amministrazione Trump, non solo finanziariamente ma anche sotto il profilo del processo industriale diretto".

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 18 Oct 2017 00:00:00 +0200
BKT / Sqep Silver Award da Caterpillar http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/bkt-sqep-silver-award-caterpillar-ottobre-2017-8349.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/bkt-sqep-silver-award-caterpillar-ottobre-2017-8349.html Il produttore di pneumatici indiano BKT è stato premiato da Caterpillar con il Sqep Silver Award e omologato per la fornitura dei modelli Eartmax SR 47 e SR 45 destinati a due diversi dump truck di Caterpillar. Si tratta di riconoscimenti di prestigio che dimostrano l’evoluzione continua della multinazionale indiana, come fornitore nell’ambito dei Primi Equipaggiamenti Seregno. Il premio è stato consegnato nel corso di una cerimonia ufficiale svoltasi il 15 settembre: l’impianto produttivo di Chopanki ha ricevuto il prestigioso riconoscimento SQEP Silver Award – Supplier Quality Excellence Process Certification – assegnato ai soli fornitori Caterpillar in grado di raggiungere i più alti livelli di qualità e controllo dei processi. BKT è ora parte di questo programma d’eccellenza.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 18 Oct 2017 00:00:00 +0200
ALIS / Un anno di vita e oltre 1.200 associati http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/alis-anno-primo-associati-ottobre-2017-8348.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/alis-anno-primo-associati-ottobre-2017-8348.html “Il 17 ottobre scorso sembrava impossibile ipotizzare i risultati raggiunti dalla nostra associazione in questo primo intenso anno di attività. Eppure oggi ALIS rappresenta una realtà associativa riconosciuta e riconoscibile, a livello nazionale ed europeo”. Così il Presidente Guido Grimaldi ha commentato il primo anniversario dell’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile che riunisce oggi, a solo un anno dalla sua fondazione, oltre 1.210 aziende, per un totale di oltre 125.000 unità di forza lavoro, un parco veicolare di oltre 80.000 mezzi con più di 2.700 collegamenti marittimi settimanali solo per le isole e più di 120 linee di Autostrade del Mare. “I numeri dimostrano che migliaia di persone hanno compreso la forza rivoluzionaria di ALIS e hanno scelto di partecipare attivamente a questo progetto - ha proseguito Guido Grimaldi - Il lavoro di squadra svolto in questi mesi ci ha infatti consentito di consegnare al popolo del trasporto un messaggio chiaro per un grande progetto associativo: le solide basi su cui poggiano le nostre azioni sono le aziende associate, le realtà imprenditoriali che lavorano insieme per rimettere in moto l’Italia”.

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 18 Oct 2017 00:00:00 +0200
LAMPA / Catene per affrontare in sicurezza gli spostamenti invernali http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/lampa-truck-8347.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/lampa-truck-8347.html Lampa propone una vasta scelta di catene da neve e dispositivi per la trazione invernale specifici per i veicoli industriali. Tra i prodotti, di elevata qualità ed estremamente affidabili, le catene da neve Truck-Flex (nella foto), realizzate con battistrada a rombo e maglie compatte con sezione a “D”, facili e veloci da montare grazie alla presenza del cavo interno flessibile, che ne permette il montaggio senza necessità di spostare il mezzo, e al blocca-catenino con sistema di auto-tensionamento rapido. Cargo-Plus Professional sono catene di tipo tradizionale, con battistrada a rombo. La gamma di dispositivi per la trazione invernale dell’azienda mantovana comprende anche una vasta scelta di catene a settori, realizzate in acciaio speciale legato e interamente zincate.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Tue, 17 Oct 2017 00:00:00 +0200
FREIGHT LEADERS COUNCIL / No all'abolizione del superammortamento per i veicoli industriali http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/freight-leaders-council-malvestio-8346.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/freight-leaders-council-malvestio-8346.html L’abolizione del super ammortamento per i veicoli industriali, prevista dalla proposta di Legge di Bilancio 2018, sarebbe un duro colpo per la sostenibilità e l’efficienza dell’intera catena logistica italiana. L’appello arriva dal Freight Leaders Council, l’associazione che raggruppa i maggiori operatori logistici allo scopo di studiare i trend evolutivi del sistema dei trasporti.
L’età media dei camion che circolano in Italia è una delle più alte in Europa e sfiora i 20 anni (19 anni e 7 mesi secondo le rilevazioni Aci). Nove anni e quattro mesi invece l’anzianità media degli autocarri con massa inferiore alle 3,5 tonnellate, ovvero quelli che generalmente vengono impiegati nelle città per le consegne dell’ultimo miglio. Tra questi, il 73% ha più di 10 anni. Ancora più obsoleti semirimorchi e rimorchi, rispettivamente con un’anzianità media pari a 10 anni e 10 mesi gli uni, e superiore a 20 anni gli altri. “In questo panorama – ha dichiarato Antonio Malvestio (nella foto), Presidente del Freight Leaders Council – la riduzione dell’impronta ambientale derivante dal trasporto su strada dovrebbe essere una priorità nell’agenda del Governo. Togliere le agevolazioni incentivanti, significa fare un grande passo indietro nelle politiche ambientali che non sono facoltative, ma urgenti e imposte dai trattati internazionali. Inoltre, qualsiasi norma che abbia impatto sulla sostenibilità ha bisogno di stabilità sul lungo periodo. Il legislatore deve permettere una pianificazione a lungo termine, gli investimenti dell’industria hanno respiro pluriennale: cambiare la norma ogni anno produce il solo effetto di aumentare la sfiducia nelle istituzione da parte del mondo imprenditoriale”. Freight Leaders Council ha aderito anche all’appello inviato al Governo venerdì scorso dal fronte compatto delle associazioni di settore.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Tue, 17 Oct 2017 00:00:00 +0200
LOGISTICA / All'Arsenale di Venezia gli Stati Generali del Nordest http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/logistica-arsenale-venezia-8345.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/logistica-arsenale-venezia-8345.html Si terranno a Venezia gli Stati Generali della Logistica del Nordest, ospiti della Marina Militare nella storica cornice dell’Arsenale. Una mattinata di incontri tra il gotha della portualità, della logistica e dei trasporti del Nordest con l’obiettivo di delineare lo stato dell’arte delle infrastrutture e dei servizi offerti da porti e interporti di Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia.
L’evento, dopo i saluti istituzionali della Marina Militare e del Sindaco di Venezia, si aprirà con una relazione di Ennio Cascetta (RAM) per fare il punto sulla logistica a Nordest nel contesto delle politiche nazionali. Seguirà una tavola rotonda sulle previsioni di crescita dei porti e interporti del Nordest alla quale prenderanno parte Pino Musolino (Adsp Adriatico Settentrionale), Zeno D’Agostino (Adsp Adriatico Orientale), Daniele Rossi (Adsp Adriatico Centro-Settentrionale) e Matteo Gasparato (Presidente Interporti Riuniti).
Protagonisti della seconda tavola rotonda saranno gli operatori privati, ovvero le imprese che ogni giorno utilizzano le infrastrutture dei territori per le loro attività. Alle imprese è affidato il compito di evidenziare le opportunità - ma anche le criticità – del sistema.
L’incontro si chiuderà con le dichiarazioni dei Presidenti delle tre Regioni del Nordest, Luca Zaia (Veneto), Debora Serracchiani (Friuli Venezia Giulia) e Stefano Bonaccini (Emilia Romagna). Le conclusioni sono affidate al Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio.
A sancire la collaborazione futura e fattiva tra i sistemi portuali e gli interporti, sarà firmato un position paper strategico che costituirà una Cabina di Regia tra porti, interporti e Ministero delle Infrastrutture per il rilancio della logistica a Nordest. Si tratta dell’inizio di un percorso comune che, nel tempo, porterà alla redazione di un vero e proprio Protocollo d’Intesa che ha l’ambizioso compito di potenziare e armonizzare gli interventi programmati, i cantieri aperti e le priorità di ciascun territorio dando vita ad un sistema logistico integrato di infrastrutture e servizi per l’intero Nordest.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Tue, 17 Oct 2017 00:00:00 +0200
LIQUI MOLY / Tra lubrificanti e calendari http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/liqui-moly-calendario-8344.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/liqui-moly-calendario-8344.html Veicoli speciali e pelle nuda. Tra questi due estremi si muove il calendario erotico 2018 dello specialista tedesco di oli per motore e additivi Liqui Moly. Le fotografie sono state scattate presso l’officina di tuning Hamann. Hamann ha fatto in modo che l’attenzione per le modelle potesse essere condivisa con veicoli unici. Tra il produttore di oli e l’officina di tuning sussiste una stretta collaborazione che dura da anni. Le due aziende distano tra di loro solo una mezz’ora di auto. Le foto per il calendario sono state scattate in estate. Per completare il servizio fotografico c’è voluta una settimana. Ne è risultato un calendario particolarmente “lungo”, che inizia a dicembre e abbraccia 13 mesi. Oltre al calendario erotico vero e proprio c’è ancora una versione meno osé, mostrante meno pelle nuda. La particolarità: questo calendario girl mostra gli stessi motivi del calendario erotico, ma con ragazze più vestite.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Tue, 17 Oct 2017 00:00:00 +0200
MERCEDES-BENZ / La Stella a fianco dell’impresa italiana http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/mb-impresa-8342.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/mb-impresa-8342.html Il 20 e 21 ottobre Mercedes-Benz Italia torna a Capri, in occasione dell’annuale Convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria. L’edizione di quest’anno vede al centro del dibattito il tema del coraggio, un valore fondamentale per lo sviluppo e la crescita di un’impresa. Mercedes-Benz scende nuovamente a fianco dell’impresa italiana, scelta che coincide con una condivisione di valori che si realizzano in un impegno che va oltre la vocazione commerciale, attraverso azioni concrete sul territorio. “I giovani e le imprese rappresentano il futuro di un Paese - ha dichiarato Marcel Guerry, Presidente di Mercedes-Benz Italia - Il coraggio è il motore che muove le idee, che ci spinge ad andare oltre, a credere ed investire nel potenziale di un progetto. Più di 130 anni fa, il coraggio di una donna, Bertha Benz, ha dato inizio alla storia dell’automobile, oggi, con altrettanto coraggio affrontiamo le sfide della mobilità del futuro”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Tue, 17 Oct 2017 00:00:00 +0200