SOLUTRANS 2019 / La kermesse internazionale cresce e fa passi in avanti

Lunedí, 2 Dicembre 2019

Solutrans, il Salone internazionale delle soluzioni per il Trasporto su strada e urbano, che si è svolto dal 19 al 23 novembre di quest'anno, ha superato la soglia simbolica delle 50.000 visite, con un aumento di circa l’11 % rispetto al 2017.
Questa nuova edizione, riconosciuta da tutti per la qualità e la ricchezza della sua offerta e del suo contenuto, si è attestata più che mai come "la più grande riunione europea di veicoli industriali e urbani elettrici, da 3,5 a 44 tonnellate".
L'edizione 2019 si è rivelata di altissima qualità con 900 espositori e marchi rappresentati, ossia un aumento del 47% rispetto all'edizione 2017, tra cui il 31% di nuovi espositori. Questi i numeri con i quali si traduce questo grande successo, frutto di un lavoro iniziato diversi anni fa dalla FFC (Federazione Francese della Carrozzeria). Il salone rappresenta ormai un evento di riferimento internazionale per tutti gli attori del settore del veicolo industriale e urbano.
Con il 27% di espositori internazionali provenienti da 23 paesi e l'11% di visitatori provenienti da 33 paesi, Solutrans rafforza il suo posizionamento internazionale, in particolare in Europa e nel Nord Africa.
A conferma di questa dimensione mondiale, la kermesse di Lione è stata accreditata dall’OICA, Organizzazione Internazionale dei Costruttori di Automobili. Il salone è entrato a far parte della cerchia ristretta degli eventi, riconosciuti all'unanimità da oltre 35 paesi in tutto il mondo, accanto ai principali eventi dell'Automobile e del Veicolo Industriale.
Il merito di questa Fiera? Essere un salone decodificatore di tendenze. Nell'era digitale e delle nuove tecnologie, Solutrans 2019 ha messo in luce le principali tendenze del settore attraverso il suo nuovo spazio SOLUTRANS 4.0 grazie alla presenza di tutti gli attori delle tecnologie innovative nei settori dei veicoli industriali e urbani, dell’intralogistica e delle Nuove Tecnologie d’Informazione e di Comunicazione. Il salone ha anche ospitato, in collaborazione con CARA, numerose start-up innovative e laboratori di ricerca e sviluppo dei principali gruppi industriali, presentando soluzioni tecnologiche per il futuro (3D, realtà virtuale, etc.) e nuovi modelli di consegna come droni e robot.
 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok