AUTOTRASPORTI / Michele Perrotti: "Trattati come bestie. Aprite i servizi o blocchiamo l'Italia"

Mercoledí, 25 Marzo 2020

Un gruppo di autotrasportatori foggiani, guidati dal titolare dell'Autotrasporti Perrotti, Michele Perrotti, in un video pubblicato su Facebook sfoga tutta la rabbia contro le ultime decisioni prese dal Governo di chiudere bar, servizi di ristorazione ed igienici.
Le parole di Michele Perrotti sono molto dure e chiare: "Non mangiamo sigarette e non siamo bestie" tuona. Noi stiamo lavorando per la nazione, voi metteteci a disposizione i servizi essenziali. L'autotrasportatore ribadisce l'importanza di chi in questo periodo di forte emergenza sanitaria, sta assicurando il rifornimento dei viveri: "Vi facciamo trovare tutto, pasta, latte e ortaggi. A voi non sta mancando nulla, a noi tutto. Non abbiamo la lebbra, siamo stati abbandonati dalle associazioni di categoria, dicono che il mondo dei trasporti non si ferma, non è vero, noi ci stiamo rompendo il sedere per far mangiare l'Italia. Riapriteci le aree di servizio altrimenti lunedì blocchiamo l'Italia. Non siamo delle bestie e non rischiamo la pelle per voi. Faremo lo sciopero nei nostri parcheggi". 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok