AUTO / Ritorna Yellow Motori

Venerdí, 13 Marzo 2020

"La prima regola del viaggio: tornare diversi da come si è partiti". Con questo motto, ritorna il tradizionale appuntamento con Yellow Motori. Finestra settimanale di approfondimento televisivo, in onda sabato 14 e domenica 15 marzo su Canale Italia, Telelombardia, e diverse emittenti TV locali. Novità, prove su strada, news varie, curiosità, interviste e reportage speciali; il tutto concentrato sul mondo dell'auto.
Un programma ideato e condotto dalla giornalista, esperta di Automotive, Cristina Altieri, insieme alla sua squadra di colleghi giornalisti e cameraman. La prima puntata del 2020 giunge in un periodo storico molto particolare: un'Italia e, non solo il nostro stivale, ferma e bloccata per l'emergenza Coronavirus che, dalla fine di gennaio, sta mettendo in ansia intere popolazioni e diversi settori, dal turismo, fino al mondo dell'auto e dei trasporti.
Tutta la redazione di Yellow Motori, vuole inviare il suo caloroso e sincero abbraccio a tutti i suoi fedeli telespettatori, appassionati delle tanto amate quattro ruote: "Rientriamo in TV con uno spirito mutato rispetto a quello che ci animava a dicembre, quando vi salutavamo dandovi appuntamento al Salone di Ginevra. Mai avremmo pensato di trovarci senza l'inevitabile Svizzera, e momentaneamente orfani perfino della nostra Pista di Lainate e del Centro di Guida Sicura ACI-Sara. Con tanta voglia di ricominciare, ma senza i consueti strumenti per farlo. Non ci mancheranno gli argomenti: le novità del "Fuorisalone" di Ginevra, la Peugeot 208 Auto dell'Anno 2020, e soprattutto le prove girate nel periodo di pausa, in questa puntata quelle di Ford Puma e di Subaru Forester e-Boxer. Per le prossime settimane fervono in redazione le idee. E' vero, non abbiamo i soliti strumenti ma ne troveremo di nuovi, perché quest'occasione non si consumi invano e possa servire per imparare qualcosa che non conoscevamo, per inventarci da capo, per riscoprire il potere del tempo e della calma, e per svegliarci, il giorno che saremo di nuovo liberi, con un nuovo sguardo da appoggiare su nuove strade". 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok