CHEREAU / L’affermazione in Italia ha il volto di Alessandro Rade

Martedí, 14 Gennaio 2020

Grandi novità nel settore dei semirimorchi: al timone di Chereau Italia è arrivato da gennaio Alessandro Rade (nella foto), 46 anni, cui è affidata l’affermazione nel mercato italiano del produttore francese, tra i brand principali nel segmento del refrigerato. Originario di Milano, dopo aver conseguito un master in Sales Management, Rade ha maturato una lunga esperienza nelle vendite nel settore del trasporto professionale, operando tra l’altro nel Gruppo PSA e, in ultimo per un produttore di semirimorchi refrigerati dove ha assunto la responsabilità delle vendite per Marche e Emilia Romagna e ha avviato il progetto di affermazione del marchio in Slovenia. Vigile del fuoco volontario, è sposato e vive a Ferrara.
Tra i player di riferimento in Europa nel trainato frigorifero, Chereau è presente anche in Italia attraverso il suo distributore esclusivo Officine Cailotto. Insieme svilupperemo le vendite presso flotte strutturate, attente alla qualità e al prestigio riconosciuto del marchio francese. “Sono orgoglioso dell’incarico che – afferma Rade – vivo come un’importante sfida: Chereau è riconosciuto come brand premium e di punta in termini di qualità, garantendo ai trasportatori l’efficacia e serenità nel loro lavoro. Negli anni a venire quello del frigorifero sarà un segmento in costante crescita, favorito dall’ultimo miglio e dalla necessità di una distribuzione attenta: Chereau può e deve fare la sua parte, giocando un ruolo da assoluto protagonista”.
 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok