TRASPORTO PUBBLICO / Regioni pronte a rimodulare il Tpl

Venerdí, 17 Aprile 2020

Con la circolare del 14 aprile Il Ministero dell’Interno disciplina l’ingresso delle persone fisiche nel territorio nazionale, tramite trasporto di linea aereo, marittimo, lacuale, ferroviario o terreste. Tra le principali in ambito di trasporto la facoltà per il Presidente della Regione di modulare l’erogazione del servizio di trasporto pubblico in modo da evitare il sovraffollamento dei mezzi di trasporto, nonché l’ulteriore facoltà del Ministro dei Trasporti, di adottare, con decreto da emanarsi in concerto con il Ministro della Salute, misure di “riduzioni, sospensioni o limitazioni dei servizi di trasporti, anche internazionali, automobilistico, ferroviario, aereo, marittimo e nelle acque interne, anche imponendo specifici obblighi agli utenti, agli equipaggi, nonché ai vettori e agli armatori”.  

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok