UBER / Sulla Via Emilia approda servizio Uber Black

Giovedí, 15 Ottobre 2020

Da oggi il servizio di mobilità Uber Black è attivo anche a Bologna. Dopo Milano e Roma, dove il servizio è sbarcato nel 2013, il capoluogo emiliano è dunque la terza città dove grazie alla App Uber ci si potrà spostare godendo del massimo comfort offerto dalle famose “auto nere”.
L’arrivo di Uber Black a Bologna rappresenta un’ulteriore opportunità di mobilità, a fronte della sempre crescente domanda di nuove opzioni di viaggio all’interno del sistema di mobilità urbano. Nel 2020 l’app di Uber è stata, infatti, aperta quasi 45.000 volte a Bologna per verificare la disponibilità di corse in città.
Grazie all’accordo con Cosepuri, consorzio di imprese altamente qualificate che opera dal 1972 nei settori Noleggio Auto e Bus con Conducente, Trasporto Merci e Autolinee, le auto NCC di Cosepuri da oggi saranno disponibili sull’app Uber. Gli utenti potranno, dunque, usufruire della comodità e del carattere premium di Uber Black in pochi semplici click.
Giungono così a quota 5 le città italiane in cui Uber è attiva con servizi per la mobilità: Uber Black, sono infatti disponibili a Roma, Milano e Bologna e Uber Taxi a Torino e Napoli.
I passeggeri potranno così beneficiare di tutte le funzionalità di Uber Black, come la possibilità di avere informazioni sull’autista, il modello dell’auto e conoscere il prezzo della corsa in anticipo, dividere il costo della corsa, visualizzare il percorso del proprio spostamento e, grazie al sistema di anonimizzazione, passeggeri e autisti potranno mettersi in contatto telefonicamente o via chat senza condividere il proprio numero di telefono, oltre alla possibilità di accedere al toolkit di sicurezza di Uber e ottenere assistenza in caso di bisogno. 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok