SASA / 32 nuovi bus ibridi circoleranno a Bolzano, Laives e Merano

Lunedí, 2 settembre 2019

Sasa, brand che gestisce il trasporto pubblico altoatesino, ha deciso di sostituire una parte dei bus, componenti la flotta, con 32 nuovi veicoli ibridi. A breve, questi nuovi mezzi pubblici di ultima gamma circoleranno per le strade di Bolzano, Laives e Merano. Daniel Alfreider, assessore provinciale alla mobilità, nel corso della presentazione ufficiale ha sottolineato l'importanza del rinnovo dei veicoli componenti il parco circolante pubblico: "E’ un altro passo verso una flotta a emissioni zero. La sicurezza rappresenta sempre la priorità nel settore della mobilità, sia per quanto riguarda le infrastrutture che sotto il profilo dei mezzi stessi" ha aggiunto Alfreider. Una priorità importante è quella di rendere la flotta sempre più rispettosa dell’ambiente: in questo senso i mezzi ibridi rappresentano una soluzione accessibile. "Puntiamo ad adottare sempre più spesso sistemi di propulsione sostenibili e puliti come questi, per garantire una mobilità più silenziosa e con meno emissioni. Stiamo per questo testando diverse forme di mobilità, dal momento che non è ancora chiaro quale sarà la tecnologia che si imporrà maggiormente come più efficace".
Petra Piffer, direttrice di Sasa, ha voluto aggiungere: "I nuovi mezzi non garantiscono solo meno emissioni, ma anche una maggiore sicurezza grazie alla più sofisticata strumentazione di bordo". 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok