MAN / Smania: “Prodotto e Rete ci fanno crescere”

Venerdí, 7 Dicembre 2018

“Stiamo guadagnando quote di mercato non perché stiamo abbassiamo i prezzi: stiamo vendendo di più grazie a un prodotto imbattibile, di livello tecnologico superiore”. Così Alessandro Smania (nella foto), Direttore Marketing e Comunicazione MAN Truck & Bus Italia, ha illustrato la strategia in Italia del costruttore di Monaco. “Oggi il prodotto MAN – prosegue Smania – ha un rapporto qualità-prezzo veramente importante. Abbiamo compiuto una reale operazione di miglioramento della Rete a livello professionale, non puramente estetica: dalla formazione del personale all’approccio con il cliente. Con il progetto Customer First intervistiamo il cliente entro tre settimane dalla consegna dopo la riparazione in officina, al fine di ottenere un quadro preciso dei punti deboli, dal servizio reception ai ricambi mancanti ecc. Un progetto internazionale gestito dalla Casa Madre attraverso agenzie esterne. Il nostro mercato da solo genera circa tremila interviste l’anno, oltre 80mila sul piano globale. Questo ci consente di sapere dove intervenire per essere migliori e stiamo mettendo in atto azioni per farlo: chiudere un punto non è bello ma se non eroga un servizio di qualità è un bene per la nostra azienda”.
Oggi MAN in Italia conta 82 officine, “un numero adeguato al nostro mercato – afferma Smania – Stiamo proseguendo il progetto MAN Center: siamo al quarto punto ufficiale a Milano, il quinto è stato identificato, nel 2019 altri tre sono pronti allo sbarco. Siamo in linea con l’idea che nel 2020 avremo dieci filiali di proprietà. È un bene anche per le Concessionarie”.
Oggi la Rete MAN conta 17 dealer 15 dei quali effettuano anche servizio officina. “Registriamo – conclude Smania – il segno più in tutti i territori dove ci sono i MAN Center, vendiamo di più ovunque. Il MAN Center con tutte le sue rigidità e regole ferree soddisfa al 100 per cento i requisiti che MAN chiede: la percezione del brand sta crescendo e crescerà in termini di valori concreti”.
 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok