EVICARRI / Il futuro? Evolvere per crescere

Venerdí, 10 Gennaio 2020

Evoluzione e servizi. Queste le parole chiave del numero di gennaio 2020 della conosciuta rivista trimestrale di Evicarri, storico dealer di Iveco.
I principali punti cardine che vengono trattati in questo numero, possiamo riassumerli così: 1- 2020 anno di Iveco ed Evicarri. Con il lancio dei nuovi veicoli Iveco a fine 2019 e la creazione della proposta totale di Evicarri, il 2020 sarà proprio un anno ricco per il nostro brand e la nostra Squadra in quanto abbiamo un’offerta unica per il mercato….da comunicare bene e sfruttare. 2- Presentazione ufficiale dei nuovi veicoli Iveco, con un accurato resoconto fotografico del tour di lancio dei nuovi Daily My 2019 e Iveco S-Way, effettuato presso le nostre officine che ha ottenuto grande successo di pubblico, contribuendo a mostrarci come "squadra unita al servizio di chi trasporta".
3- L'officina del futuro è 4.0: un tema introdotto dai responsabili Iveco durante l’assemblea plenaria di fine anno, diventa argomento centrale del futuro/presente in quanto il service, già cuore del progetto aziendale, sta velocemente allineandosi alle nuove tecnologie digitali, sfruttandone i benefici sia nello stile di lavoro che a livello di relazione con il cliente.
Matteo e Giovanni Pinelli, entrambi con il ruolo di amministratore delegato nell'organico di Evicarri, nella "preview" che introduce questo primo numero del 2020, dicono espressamente: "Come diceva Darwin: non sono gli organismi più forti quelli che sopravvivono, ma quelli in grado di evolvere ed adattarsi ad un ambiente che cambia. “Evoluzione” e “Servizi” sono i due concetti fondamentali che saranno la chiave dello sviluppo della nostra azienda da qui al 2021. Ad inizio 2019 ci siamo chiesti: cosa dovremo essere tra 3 anni? Che direzione prenderà il mercato? La risposta che ci siamo dati è: evolvere da Concessionaria "tradizionale" ad un azienda che sa offrire soluzioni per chi trasporta con un focus molto orientato sui servizi. La nostra anima commerciale e di proposta attiva continuerà ad essere forte e supportata da un ufficio marketing strutturato, ma sarà l'area dei servizi a svilupparsi in modo importante. In quest'ottica è andata l'acquisizione del 100% di Officina Monari srl, perfezionata ad inizio 2019, che ci consente di avere già oggi una massa critica importante relativamente all'attività di riparazione. All'interno dei servizi quello dell'officina sarà sicuramente il più strategico. Per questo abbiamo deciso di dedicare il tema della nostra assemblea dello scorso 13/12 all'evoluzione che avrà questo servizio nei prossimi anni. Abbiamo parlato di Officina 4.0: intesa come un nuovo modo di intendere il servizio derivante dalle nuove tecnologie legate ai veicoli di ultima generazione, connessi al 100%. Ne parleremo nelle prossime pagine. Un cambio radicale che impone scelte altrettanto radicali agli operatori del settore. Il Servizio tradizionale dovrà essere sostituito da un nuovo modo di intendere la relazione con il cliente e con le stesse macchine. I nuovi veicoli saranno infatti in grado di comunicare direttamente con l’assistenza per segnalare problemi e programmare interventi. Una velocizzazione delle comunicazioni e dei tempi di reazione che non ha precedenti. Ci presentiamo ai “nastri di partenza” di questa nuova Era con le carte in regola per giocarcela. La nostra Concessionaria ha intrapreso un percorso di potenziamento notevole e la rete di officine UNITI rappresenta l’organizzazione più capillare e strutturata sul territorio di Modena e Reggio Emilia. Non sarà facile ma siamo pronti a raccogliere le nuove sfide del mercato".
"Il futuro? Evolvere per crescere", parola di Evicarri. 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok