TESMEC / Bilancio 2019, record di fatturato

Mercoledí, 18 Marzo 2020

Tesmec, a capo di un gruppo leader nel mercato delle infrastrutture relative al trasporto e alla distribuzione di energia elettrica, dati e materiali che riunitosi in data odierna ha esaminato e approvato il Progetto di Bilancio d’Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2019, che registra un incremento del fatturato a 200,7 milioni di euro, valore raggiunto per la prima volta nella storia del Gruppo, generando un EBITDA in progressivo miglioramento pari a 27,4 milioni di euro a fronte di un EBITDA adjusted 2018 di circa 20,9 milioni di euro. Nella seduta odierna, il Consiglio d’Amministrazione di Tesmec ha, inoltre, approvato un finanziamento soci fino ad Euro 7 milioni con durata 3 anni.
Il Presidente e Amministratore Delegato Ambrogio Caccia Dominioni ha commentato: “Nel 2019 il nostro Gruppo è riuscito a raggiungere il risultato storico di un fatturato pari a 200 milioni euro, una marginalità in crescita ed un miglioramento del risultato operativo, grazie alle azioni intraprese nei vari settori di riferimento, in particolar modo nel settore Trencher, e ad un salto di qualità nelle relazioni di business. Per quanto riguarda, invece, la posizione finanziaria netta, la variazione non è strutturale ed è principalmente riconducibile all’incremento del capitale circolante netto, in relazione al magazzino e ai crediti commerciali. E’ già stato avviato un programma che porterà ad un miglioramento del suo rapporto rispetto ai ricavi. A causa dell’attuale aggravamento degli effetti socio-economici del Covid-19 e della conseguente incertezza relativa alla sua durata ed espansione geografica, è prematuro oggi fare previsioni sull’andamento del business nei prossimi mesi. In ogni caso noi azionisti di riferimento abbiamo deciso di fornire al Gruppo Tesmec i mezzi necessari per far fronte ad eventuali esigenze di liquidità immediata causate dal rallentamento delle attività produttive e commerciali per effetto dell’attuale emergenza sanitaria conseguente alla diffusione del virus Covid-19 (c.d. Coronavirus). Nel 2020 il Gruppo intende rafforzarsi nei settori a più alto valore aggiunto e ad elevato contenuto tecnologico, con azioni di sviluppo rivolte ad innovazioni nell’ambito dell’Energy Transition, alla sicurezza, alla diagnostica ed alla digitalizzazione delle infrastrutture". 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok