MAN / Test su strada per il nuovo motore superleggero D15

Mercoledí, 11 settembre 2019

Man inaugura, ufficialmente, il nuovo motore sei cilindri D15. Sostituisce il precedente modello ossia il D20, proponendosi come una valida e alternativa soluzione efficiente per tutti quegli operatori di settore che vogliono una flotta fatta di veicoli in grado di sfoggiare potenze medie, ottimi valori di coppia e consumi decisamente ridotti.
Sono stati effettuati diversi test su strada per comprendere da vicino le effettive potenzialità di questo nuovo motore; test svoltisi a bordo di tre MAN TGS con tre diversi allestimenti. Tutte e tre le prove hanno dato riscontri positivi. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche di fondo, il nuovo MAN D15 ha un peso nettamente inferiore rispetto al suo predecessore: 230 kg in meno.
E' disponibile sul mercato con tre potenze: 330, 360 e 400 cv con una coppia massima compresa tra 1.600 Nm e 1.800 Nm. Con D15, si presta una magggiore attenzione all’ambiente con l’omologazione Euro 6d. Le emissioni degli ossidi di azoto sono prossime allo zero.
Testati su strada i nuovi sistemi di sicurezza e di ausilio
alla guida; sono, rispettivamente, il sistema Lane Return Assist (LRA) basato sul MAN ComfortSteering, e l'Adaptive Cruise Control (ACC) con Stop&Go e MAN VAS.  

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok