DAIMLER / Presentato il bilancio del 2019. Più di tre milioni le unità vendute

Mercoledí, 12 Febbraio 2020

Daimler ha riportato ieri i risultati preliminari dell'anno 2019 conclusosi il 31 dicembre scorso. Le vendite complessive del Gruppo si aggirano attorno alle 3,34 milioni di unità vendute, tra auto e veicoli commerciali. Le entrate complessive sono state di 172,7 miliardi di euro con un incremento del 3%. Il Gruppo Daimler ha registrato un EBIT per l'intero anno di 4,3 miliardi di euro, riflettendo gli adeguamenti materiali tra cui le spese relative a procedimenti legali e misure connesse, misure di ristrutturazione e operazioni di fusione e acquisizione. L'EBIT rettificato, che riflette l'attività sottostante, è stato di € 10,3 miliardi.
Ola Källenius, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, dice in merito: “Mentre i nostri risultati nel 2019 riflettono la forte domanda dei nostri prodotti attraenti, non possiamo essere soddisfatti dei nostri profitti". Questa è solo una parte dell'analisi tracciata da Källenius.
Nel 2019, l'utile netto si è ridotto a 2,7 miliardi di euro. L'utile netto attribuibile agli azionisti di Daimler AG è stato di € 2,4 miliardi, portando a una riduzione dell'utile per azione a € 2,22. All'assemblea generale annuale del 1' aprile 2020, il consiglio di amministrazione e il consiglio di vigilanza proporranno un dividendo di 0,90 euro per azione. Il pagamento totale sarà quindi pari a 1,0 miliardi di euro. 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok