DAF / Il produttore olandese nella Top 3 per il segmento veicoli industriali

Mercoledí, 12 Febbraio 2020

Il 2019 è stato un ottimo anno per DAF Trucks. La sua quota di mercato del 16,2% nel segmento dei veicoli per impieghi gravosi (16 tonnellate e più) colloca DAF nella top 3 dei maggiori produttori di veicoli industriali in Europa. La quota di mercato di DAF nel segmento dei veicoli leggeri è passata dal 9,0% al 9,7%. Harry Wolters, Presidente di DAF Trucks, dice in merito: "I nostri veicoli e servizi di prima classe, insieme a un'eccellente rete di concessionari, ci collocano in una posizione favorevole per raggiungere un’ulteriore crescita. L’anno scorso, ragionando con dati e numeri, il mercato europeo dei veicoli industriali nel segmento da 16 tonnellate e oltre, ha totalizzato 320.000 veicoli, più o meno lo stesso numero dell'anno precedente. Sempre Wolters, dice: "Lo scorso anno l'economia europea è risultata solida e ciò ha portato a una forte domanda nel settore dei trasporti, inclusi nuovi veicoli industriali. La nostra quota di mercato del 16,2% nel segmento dei veicoli pesanti è la seconda più alta nella storia di DAF”. Leader del mercato in 6 paesi europei, DAF si è confermata la “regina” nel segmento dei veicoli pesanti nei Paesi Bassi (31,8%), nel Regno Unito (29,4%), in Polonia (22,0%) e in Ungheria (23,8%). Il produttore olandese ha, inoltre, acquisito una posizione di leadership nel mercato in Belgio e Lussemburgo (19,4%) e in Bulgaria (23,6%). Nella Repubblica Ceca, in Lituania e in Grecia, DAF è stata l'azienda numero uno per i trattori per impieghi pesanti, mentre in Francia, il secondo mercato europeo per i veicoli industriali, è stato il marchio di trattori importati maggiormente diffuso.
 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok