AIRP / Autocarri? Parco circolante ante Euro 4

Martedí, 8 Ottobre 2019

L'Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile dell'AIRP, Associazione Italiana Ricostruttori Pneumatici, ha presentato una nuova indagine riguardante l'intero parco circolante di autocarri sulle nostre strade e autostrade. Su circa 4,8 milioni di veicoli, la maggior parte sono molto vecchi, addirittura ante Euro 4.
L'indagine è stata fatta, analizzando il numero e le tipologie di autocarri presenti, regione per regione, sulla base di altri dati elaborati da ACI.
Sottoporre i veicoli a costante revisione, misurare frequentemente la pressione delle gomme e valutare, soprattutto, lo stato di salute globale dei pneumatici, sono le prime mosse da fare per garantire la sicurezza, degli autotrasportatori in primis, e anche degli altri.
In secundis, investire sul pneumatico ricostruito che, rispetto a quello nuovo, se ha vita più lunga può aiutare a ridurre i consumi, ridurre le emissione di CO2, ed essere a bassissimo impatto ambientale. 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok