MERCI / Le associazioni del trasporto francese si uniscono

Martedí, 23 Luglio 2013

CNSA, CSD, FEDESFI, FNTR, FNTV e UNOSTRA hanno deciso di creare una forma di rappresentazione unitaria dell'autotrasporto per fronteggiare la crisi. Per ora, non si parla di fusione, perché ogni organizzazione manterrà la propria autonomia, ma i rappresentanti delle associazioni stanno incontrandosi per trovare una formula per "una rappresentanza moderna del trasporto stradale", come spiega un comunicato. In realtà, in Francia esistono già forme di aggregazione, come la Fédérations de Transport (UFT) o il Comité de Liaison du Transport et de la Logistique (CLTL), ma le sei associazioni ritengono che l'aggregazione debba essere ulteriormente rafforzata. L'aggregazione riguarda diverse tipologie di trasporto di passeggeri e di merci. Così, la CNSA (Chambre Nationale des Services d'Ambulances) è nata nel 1937 e oggi aggrega 1200 imprese che svolgono trasporti sanitari, mentre la FNTV rappresenta tremila imprese che gestiscono autobus da turismo.

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok