IATA / Pubblicati i dati riguardanti il 2012

Giovedí, 18 Luglio 2013

L'associazione internazionale del trasporto aereo (Iata) ha pubblicato la 57a edizione delle "Statistiche sul trasporto aereo mondiale" (Wats), un annuario sul comparto aereo globale e sulle performance dei membri di Iata. In totale, le compagnie aeree hanno trasportato 2.977 miliardi di passeggeri sui servizi di linea. Le compagnie aeree con base nell'area Asia-Pacifico hanno trasportato la maggioranza dei passeggeri lo scorso anno (947,9 milioni), seguite dai vettori del nord-America (808,1 milioni), Europa (780,6 milioni), America latina (226,5 milioni), medio Oriente (144,1 milioni) e Africa (69,8 milioni). Le economie in via di sviluppo hanno continuato a guidare la crescita di domanda globale: il 65 per cento dell'aumento nel volume-passeggeri sui servizi internazionali nel 2012 si è verificato sui mercati legati alle economie emergenti. Il settore dei viaggi premium è scivolato al 7 per cento sul totale dei viaggi internazionali nel 2012, ma i rendimenti nel settore sono stati maggiori rispetto a quello dei viaggi economy, e i viaggi premium hanno rappresentato il 27 per cento delle entrate relative ai collegamenti internazionali. I primi Paesi per passeggeri trasportati per ogni regione sono per l'Africa: Sud Africa (20,4 milioni), Asia-Pacifico: Repubblica Popolare Cinese (361,4 milioni), Europa: Regno Unito (171,5 milioni), America latina e Caraibi: Brasile (88,9 milioni), medio Oriente: Emirati Arabi Uniti (40,6 milioni), nord America: Stati Uniti (598,2 milioni). Gli Sati Uniti continuano ad essere il più grande mercato singolo per il trasporto aereo. I Paesi con i più alti tassi di crescita rispetto all'anno precedente sono Indonesia (18,2 per cento), Thailandia (17,7 per cento) e Turchia (16,7 per cento). Le prime cinque compagnie in base al numero totale di passeggeri sono Delta Air Lines (116,7 milioni), Southwest Airlines (112,2 milioni), United Airlines (92,6 milioni), American Airlines (86,3 milioni) e China Southern Airlines (86,3 milioni). I primi tre collegamenti per numero di passeggeri traportati su rotte internazionali sono tutte nell'estremo Oriente: Honk-Kong - Taipei (5,5 milioni), Seul-Tokyo (3,6 milioni) e Kuala Lumpur-Singapore (3,4 milioni). I primi tre collegamenti per numero di passeggeri trasportati su rotte interne sono il Jeju-Seul (9,5 milioni), il Sapporo-Tokyo (8,8 milioni) e il Fukuoka-Tokyo (7,6 milioni).
I mercati del trasporto-merci hanno attraversato un altro anno difficile caratterizzato da una domanda minore, un'utilizzazione in calo e rendimenti più bassi. Le tonnellate per chilometro nel trasporto-merci globale sono diminuite dell'1,1 per cento rispetto al 2011 ma rappresentano comunque un valore stimato delle merci di 6,4 trilioni. Le prime cinque compagnie in base alle tonnellate totali trasportate sono Federal Express (6,9 milioni), Ups Airlines (4,6 milioni), Emirates (2,0 milioni), Koprean Air (1,5 milioni) e Cathay Pacific Airways (1,4 milioni).
 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok