TRASPORTO MERCI / Ecotassa francese rinviata

Martedí, 10 settembre 2013

L’entrata in vigore dell' Ecotassa francese è stata posticipata dal 1° ottobre 2013 al 1° gennaio 2014 per garantire un’implementazione ottimale del sistema di pedaggio. Lo comunica Anita attraverso un comunicato. La nuova tassa riguarda tutti i mezzi di trasporto di merci – francesi e stranieri – aventi peso superiore a 3,5 tonn in transito sui 15.000 km della rete stradale nazionale e dipartimentale francese. L’ecotassa per i mezzi pesanti (Eco Taxe Poids Lourds) è una delle misure adottate in Francia dalla legge “Grenelle de l’environnement”, allo scopo di ridurre l’impatto del trasporto stradale e disincentivando gli spostamenti su strada in applicazione del principio comunitario "chi più usa, più paga" con l’obiettivo di ridurre il numero di viaggi a vuoto e di razionalizzare il trasporto stradale sulle brevi e medie distanze.

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok