TRASPORTI / Obbligo autorizzazione transito per veicoli superiori a 44t

Giovedí, 18 Aprile 2019

15 aprile 2019, “si cambia”. Con un comunicato diffuso la settimana scorsa, l’Anas ha fatto sapere che sono cambiate alcune regole di fondo per la richiesta di autorizzazione a transitare su strade, autostrade da parte di mezzi di trasporto con carico eccezionale. Per carico eccezionale si intende un veicolo con peso superiore a 44t. Da tre giorni, infatti, è scattato l’obbligo di comunicazione del transito e annotazione di tempi e km di percorrere, da parte di tutti gli autotrasportatori incaricati di eseguire trasporti eccezionali. La comunicazione che avverrà il trasporto, dovrà essere fatta sul portale dell’Anas, TEWEB. Tutte le informazioni pre e post viaggio dovranno, invece, essere fatte usando l’applicazione di TEWEB. Se non saranno, rigorosamente, rispettate queste procedure, il trasporto eccezionale si intende non autorizzato con il rischio di eventuali, pesanti sanzioni in caso di fermo e controllo della Polizia Stradale.  

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok