FEDERALBERGHI / Paolo Manca, 'situazione trasporti Sardegna gravissima'

Lunedí, 4 Novembre 2019

"Continuità territoriale". La parola chiave che, con riferimento alla prestazione di servizi, è sinonimo di continuità ed efficienza. Quel che manca ai trasporti in Sardegna. L'estate 2019 è alle spalle da quasi due mesi, ma in una regione dalla forte attrazione turistica, sia il trasporto aereo che quello marittimo non possono fermarsi. Allo stato attuale, proprio per mancanza di continuità territoriale, rischia la paralisi la stagione 2020.
Lo conferma anche il Presidente di Federalbaerghi, Paolo Manca: "La situazione è gravissima. Non riusciamo a garantire che quest'estate ci saranno collegamenti marittimi e aerei. E questo, di fatto, paralizza il mercato".
La Regione Sardegna ha presentato al Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture delle proposte concrete per il piano trasporti sardo. Proposte al vaglio, ma stando a quanto trapela dalle mura ministeriali, ci sono diversi dettagli da chiarire e aggiustare. I prossimi giorni, ci diranno di più in merito. 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok