GEFCO / 145 nuove stazioni ricarica e-Totem a supporto veicoli elettrici

Mercoledí, 24 Novembre 2021

GEFCO, fornitore globale di soluzioni per la supply chain industriale e leader europeo nella logistica per il settore automotive, è nella fase finale di un ambizioso progetto che prevede l’installazione di 290 stazioni di ricarica per veicoli elettrici (EV) nei propri compound europei. Realizzate su richiesta da e-Totem, uno dei principali fornitori di “charger” per veicoli elettrici in Francia, queste strutture aiuteranno le case automobilistiche e i concessionari a caricare i veicoli prima della consegna ai clienti finali.
Sono circa 145 le nuove stazioni di ricarica, installate in diverse fasi, che saranno attive entro la fine del 2021 in 23 compound GEFCO di otto paesi europei, tra cui Belgio (Ghislenghien), Repubblica Ceca (Kolin) Francia (Blyes, Le Havre, Hordain, Marckolsheim, Marly- la-Ville, Mulhouse, Nantueuil, Poissy, Rennes, Sochaux e Valenton), Italia (Livorno e Parma), Portogallo (Setubal), Slovacchia (Trnava), Spagna (Ciempozuelos e Tarragone) e Regno Unito (Sandtoft e Sheerness).
GEFCO ha collaborato con e-Totem per progettare e produrre due tipi di stazioni di ricarica, i supercharger DC50kW e i “caricatori rapidi” AC22kW. Queste stazioni dispongono di touch-screen, comandi multilingue e sono collegati a un sistema di gestione centrale tramite 3G/4G con protocollo Open Charge Point (OCPP) per la supervisione in tempo reale. Con questa tecnologia, i team GEFCO possono impostare il livello di carica entro l’1%, monitorarlo con gli smartphone, garantendo che i livelli della batteria non scendano mai a zero. 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:

ISCRIVITI

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok