Il Mondo dei Trasporti Mensile di Politica, Economia, Cultura e Tecnica del Trasporto http://www.ilmondodeitrasporti.com Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100 VIA TECHNOLOGIES / Tiziano Albani spiega accelerazione 'edge-to-cloud' con sistemi Mobile360 http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/VIA-TECHNOLOGIES--Tiziano-Albani-spiega-accelerazione-edge-to-cloud-con-sistemi-Mobile360-17608.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/VIA-TECHNOLOGIES--Tiziano-Albani-spiega-accelerazione-edge-to-cloud-con-sistemi-Mobile360-17608.html Tiziano Albani (nella foto)- European Sales and Business Development VIA Technologies, esperto mondiale nello sviluppo di piattaforme embedded e soluzioni di sistema altamente integrate per AI, IoT, computer vision, veicoli a guida autonoma, sanità e smart city, spiega perché la scelta di una piattaforma cloud appropriata per implementazioni di dispositivi edge-to-cloud è una decisione strategica fondamentale per qualunque azienda.
Investire nella creazione di un cloud privato o adottarne uno da un fornitore esterno genera, in entrambi i casi, vantaggi e svantaggi. Solo le aziende sono in grado di decidere quale si adatti meglio alla propria organizzazione. L’integrazione di dispositivi di video telematica per la gestione delle flotte nell’infrastruttura cloud già esistente, ad esempio, può rivelarsi un processo molto costoso e dispendioso in termini di tempo e richiedere grandi risorse per essere sviluppato.
VIA, con la famiglia di prodotti VIA Mobile360, si è posta come obbiettivo quello di rendere le singole implementazioni edge-to-cloud della flotta convenienti e vantaggiose, indipendentemente dalla piattaforma cloud adottata, e lo ha raggiunto abilitando il supporto per tutte le interfacce e i protocolli cloud più diffusi negli SDK forniti con ogni sistema o dispositivo VIA Mobile360. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
IVECO / A tu per tu con Massimiliano Perri: 'Motori, che passione' http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/IVECO--A-tu-per-tu-con-Massimiliano-Perri-Motori--che-passione-17607.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/IVECO--A-tu-per-tu-con-Massimiliano-Perri-Motori--che-passione-17607.html Nato a Civitavecchia nel 1972, Massimiliano Perri si è laureato in Ingegneria meccanica alla Sapienza di Roma nel maggio 1998, pochi giorni prima di essere assunto in Astra e iniziare il suo lungo percorso all’interno del mondo Iveco, culminato ora con il nuovo incarico di Business Director del Mercato Italia. Amante dei motori fin da bambino, tecnico per vocazione e con un’anima commerciale che va d’accordo con la naturale predisposizione al contatto umano e al lavoro di squadra, Perri guarda con ottimismo e determinazione alle sfide future di un mercato, quello italiano, da sempre al centro delle strategie del costruttore. 

 

 

 

 

Servizio su MDT gennaio- febbraio 2022: https://www.ilmondodeitrasporti.com/mdt/detail/il-mondo-dei-trasporti---gennaiofebbraio-2022.html

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
SCANIA / Grifone lancia nuovo bus Interlink per i servizi interurbani http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/SCANIA--Grifone-lancia-nuovo-bus-Interlink-per-i-servizi-interurbani-17606.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/SCANIA--Grifone-lancia-nuovo-bus-Interlink-per-i-servizi-interurbani-17606.html Scania, negli ultimi due anni, ha introdotto una nuova gamma di autobus urbani, extra urbani e granturismo. Si aggiunge ora il nuovissimo Scania Interlink, progettato per i servizi interurbani. Nuovo telaio, nuova carrozzeria, maggiore versatilità, funzioni di sicurezza avanzate, nuovi servizi per migliorare l’uptime, nuova zona conducente: caratteristiche che permettono un risparmio di carburante fino all’8%.
Parlare di Interlink è sinonimo di nuove soluzioni disponibili: quando queste soluzioni riguardano il Grifone, quest'ultime includono autobus a due assi più lunghi e con una maggiore capacità di passeggeri, oltre ad autobus a metano di lunghezza minore.
Sono state apportate ulteriori migliorie anche alla zona conducente. La nuova generazione gode di un’eccellente ergonomia e vivibilità, un migliore controllo del clima e sistemi di sicurezza all’avanguardia. La guidabilità viene perfezionata grazie ad una miglior visibilità e al ridotto raggio di sterzata. I sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) offrono al conducente un maggior controllo del veicolo grazie ad una migliore manovrabilità, sterzata e frenata assistita. Questo, insieme a Scania Zone che garantisce il rispetto delle norme sulla velocità nei pressi delle scuole e delle aree sensibili, aumenta la sicurezza e aiuta a ridurre al minimo gli incidenti. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
MERCEDES-BENZ / Al lavoro con ProLogium per sviluppo celle batteria di nuova generazione http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/MERCEDES-BENZ--Al-lavoro-con-ProLogium-per-sviluppo-celle-batteria-di-nuova-generazione-17605.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/MERCEDES-BENZ--Al-lavoro-con-ProLogium-per-sviluppo-celle-batteria-di-nuova-generazione-17605.html Mercedes-Benz e ProLogium, esperto nella progettazione di batterie a stato solido, hanno firmato un accordo di cooperazione tecnologica per sviluppare celle batteria di prossima generazione. I primi veicoli sperimentali Mercedes-Benz dotati di batterie allo stato solido co-sviluppate con ProLogium dovrebbero essere introdotti nei prossimi anni. Le società hanno anche concordato una roadmap che prevede l'integrazione della tecnologia delle batterie a stato solido in una gamma di veicoli passeggeri nella seconda metà del decennio.
Mercedes-Benz è pronta ad offrire un portfolio di vetture esclusivamente elettriche entro il 2030, ove le condizioni di mercato lo permetteranno. Attraverso la cooperazione con aziende leader del settore che stanno rapidamente sviluppando la tecnologia di batterie allo stato solido, Mercedes-Benz sta spingendo avanti le sue attività di ricerca e sviluppo, promuovendo ulteriori salti tecnologici nel campo delle batterie ed espandendo continuamente la sua rete di partner tecnologici di alto livello per assicurarsi l’accesso alle tecnologie più aggiornate.
Attraverso il proprio impegno nella ricerca e sviluppo nel campo delle batterie allo stato solido e il suo know-how produttivo, ProLogium rappresenta un partner forte per Mercedes Benz nel mantenere il suo ruolo di leader nella tecnologia delle batterie.
In base all'accordo, Mercedes-Benz prenderà un posto nel consiglio di amministrazione di ProLogium. L'investimento di Mercedes-Benz sarà utilizzato per sostenere lo sviluppo della tecnologia e il piano di ProLogium di sviluppare un polo produttivo in Europa.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
MOSGORTRANS / Lanciato servizio ricarica a distanza carta trasporto Troika http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/MOSGORTRANS--Lanciato-servizio-ricarica-a-distanza-carta-trasporto-Troika-17604.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/MOSGORTRANS--Lanciato-servizio-ricarica-a-distanza-carta-trasporto-Troika-17604.html Mosca ha lanciato il servizio passeggeri della ricarica a distanza della carta trasporto Troika. Oggi, è possibile attivare la ricarica a distanza di questa carta a bordo di qualsiasi linea di autobus, bus elettrici o tram di Mosca.
Comodo il nuovo servizio passeggeri. E' possibile, infatti, ricaricare la carta Troika quando si va in Metropolitana a Mosca, tramite le applicazioni mobili di "Moscow Transport", e sul sito di Moscow Transport. Per attivare il saldo, il passeggero deve premere un apposito pulsante sul lato destro della validatrice e il saldo verrà ricaricato immediatamente.
Il 20 dicembre scorso il servizio è stato lanciato, ufficialmente, su 90 rotte nei distretti amministrativi di Troitsky e Novomoskovsky. Un lancio molto significativo, sul frontr mobilità, in quanto in queste zone c'erano poche stazioni della metropolitana ed era molto richiesta l'attivazione della ricarica a distanza. Dopo aver testato con successo l'app, la nuova funzione è stata lanciata su tutte le rotte cittadine. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
ECOPNEUS / Nel 2021 oltre 200mila tonnellate di pneumatici fuori uso raccolti http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ECOPNEUS--Nel-2021-oltre-200mila-tonnelate-di-pneumatici-fuori-uso-raccolti-17603.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ECOPNEUS--Nel-2021-oltre-200mila-tonnelate-di-pneumatici-fuori-uso-raccolti-17603.html Il sistema di raccolta e riciclo dei PFU-Pneumatici Fuori Uso gestito da Ecopneus, la società senza scopo di lucro principale operatore della gestione dei PFU in Italia, chiude il 2021 con oltre 200mila tonnellate di PFU raccolte su tutto il territorio nazionale, raggiungendo pienamente gli obiettivi di raccolta straordinari fissati dal Ministero della Transizione Ecologica per far fronte alle criticità che hanno colpito il sistema di raccolta nazionale. Rispetto agli obiettivi di raccolta previsti dalla legge, la raccolta Ecopneus si attesta infatti al 120%: un risultato importante raggiunto grazie all’impegno profuso da Ecopneus, che nel 2021 ha contribuito fattivamente a fronteggiare la situazione emergenziale incrementando del 20% la propria quota di raccolta aggiuntiva “straordinaria”, dando immediatamente seguito alla nota ministeriale che aveva dapprima alzato del 15% e poi al 20% i quantitativi di PFU che i soggetti autorizzati avrebbero dovuto raccogliere nel 2021.
Complessivamente nel 2021 Ecopneus ha esaudito oltre 65 mila richieste di prelievo dei Pneumatici Fuori Uso presso oltre 26.500 gommisti, stazioni di servizio e autofficine in tutte le Province Italiane.
Ecopneus ha profuso un impegno unico nel panorama nazionale, portando negli anni un beneficio concreto alla collettività e all’ambiente promuovendo con forza un sempre maggiore l’impiego della gomma riciclata in tante applicazioni utili nella vita quotidiana. La gomma che si ottiene dal riciclo PFU è infatti un materiale prezioso ed ampiamente utilizzato in tutto il mondo per la realizzazione di superfici sportive, campi da calcio, per asfalti silenziosi, sicuri e duraturi, isolanti acustici, arredi urbani o impiegata per il recupero energetico. Ad oggi il mercato della gomma riciclata è in costante crescita, Ecopneus si sta dedicando fattivamente a nuovi filoni e settori applicativi attraverso un costante lavoro di Ricerca e Sviluppo, come il riciclo chimico e le applicazioni in ambito industriale. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
FIT2YOU BROKER / Obiettivo offrire ecosistema assicurativo più digitale http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/FIT2YOU-BROKER--Obiettivo-offrire-ecosistema-assicurativo-piu-digitale-17602.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/FIT2YOU-BROKER--Obiettivo-offrire-ecosistema-assicurativo-piu-digitale-17602.html “Guidare la trasformazione digitale del mondo assicurativo grazie ad un uso analitico dei dati, non solo insurance, ma derivati da altre fonti, quali l’IoT, per dotarsi di metriche e parametri sempre più all’avanguardia, a servizio del cliente e dell’ecosistema insurance". Questo deve fare il broker digitale, secondo Fit2You, società tech che sviluppa nuovi modelli per il brokeraggio assicurativo nel segmento automotive.
Coerente con l’obiettivo di governare la gestione dell’asset principale per l’assicurazione: il dato, Fit2You condivide con la consociata Air-Connected Mobility, azienda giovane e dinamica attiva nel settore della mobilità e dell’automotive, una potente piattaforma integrata di Big Data e analytics. Un DataLab comune, dedicato alla ricerca e allo sviluppo sulla piattaforma, crea un fertile terreno di scambio di competenze tra le due realtà.
Il DataLab attinge all’analisi del dato automotive di Air-Connected Mobility che include parametri quali lo stile di guida, combinandoli con un’ampia base informativa insurance (contratti, documentazione, e-mail, sinistri, previsioni etc.), offrendo maggiore controllo e governance ai partner, prezzi migliori agli automobilisti, e aprendo nuovi scenari di business ai dealer.
Utilizzando le informazioni ottenute, infatti, il broker riesce a conoscere maggiormente il proprio cliente e a capire prima e meglio di cosa ha bisogno e, soprattutto, come aiutarlo ad ottenerlo. Può prevenirne le esigenze, può cogliere in anticipo eventuali distorsioni e apporre correttivi. In tal modo verrà effettuato un controllo ottimale del business e ne verranno contemporaneamente migliorate la retention e la produzione 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
HANKOOK / Produttore nipponico svela futuristico pneumatico concettuale http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/HANKOOK--Produttore-nipponico-svela-futuristico-pneumatico-concettuale-17601.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/HANKOOK--Produttore-nipponico-svela-futuristico-pneumatico-concettuale-17601.html Le soluzioni di mobilità a guida autonoma del futuro richiedono una nuova generazione di pneumatici che combinino una manutenzione minima con la massima sicurezza e un comfort eccellente. Gli pneumatici senza aria (NPT) sono predestinati a questo ambito di applicazione. L'azienda globale di pneumatici Hankook Tire & Technology espone il suo pneumatico senza aria "i-Flex" in collaborazione con Hyundai Motor Company al più grande evento mondiale di tecnologia di consumo, il CES 2022, che si terrà dal 5 all'8 gennaio.
Al CES 2022, Hyundai Motor Company ha annunciato per la prima volta il suo modulo Plug & Drive (PnD) basato sulla tecnologia robotica che consente la Mobility of Things (MoT), un ecosistema in cui tutti gli oggetti sono mobili. L’i-Flex di Hankook è predisposto per massimizzare le caratteristiche e le funzioni del modulo PnD.
L'i-Flex è uno pneumatico concettuale futuristico senza aria caratterizzato da un design biomimetico. Il formato compatto da 10 pollici, il diametro di 400 mm e la larghezza di 105 mm in combinazione con la struttura senza aria rendono quest'ultima versione il partner di trasporto ideale. E contrariamente agli pneumatici convenzionali, gli incidenti causati da forature saranno solo un ricordo del passato. Inoltre, lo pneumatico non richiede il monitoraggio della pressione dell'aria o la sua ricarica, il che lo rende la soluzione ideale per i veicoli a guida autonoma. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
GOODYEAR / Insieme a HERE per manutenzione predittiva dei pneumatici http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/GOODYEAR--Insieme-a-HERE-per-manutenzione-predittiva-dei-pneumatici-17600.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/GOODYEAR--Insieme-a-HERE-per-manutenzione-predittiva-dei-pneumatici-17600.html HERE Technologies, piattaforma leader in tecnologia e raccolta dati di localizzazione, ha annunciato che i suoi servizi di localizzazione sono stati integrati in Goodyear Total Mobility, la soluzione completa di gestione delle flotte. Insieme possono offrire una suite di strumenti di gestione delle operazioni dei veicoli e della flotta completamente personalizzabili.  
Questa soluzione combina i dati del Goodyear’s Tire Pressure Monitoring System (TPMS) (il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici di Goodyear) con quelli dei servizi di localizzazione HERE. Goodyear TPMS è una tecnologia avanzata composta da sensori e algoritmi predittivi, che aiuta le flotte a evitare fino al 90% dei guasti legati ai pneumatici. Con i servizi di localizzazione HERE, gli operatori delle flotte e i fornitori di servizi Goodyear in Europa possono localizzare, con un margine di pochi metri, un veicolo che necessita di un servizio o di un intervento di assistenza stradale e indirizzarlo alla stazione di manutenzione più vicina. Inoltre, Goodyear utilizza l’SDK (kit di sviluppo software) di HERE per fornire un'applicazione mobile ai conducenti di veicoli commerciali. 
L'SDK di HERE è un insieme di interfacce di programmazione che permette l’accesso al ricco portafoglio di servizi di HERE, come la navigazione a bordo dei veicoli, le segnalazioni sul traffico, le informazioni sul transito e le funzioni di gestione della flotta. L'SDK fornisce mappe vettoriali di oltre 190 paesi e in 60 lingue con dimensioni dei dati cartografici ottimizzate per ridurre al minimo la latenza di download e fornire tempi di risposta rapidi. Gli strumenti di personalizzazione delle mappe permettono varie regolazioni, come l'evidenziazione di oggetti importanti su una mappa cambiando i colori e le icone, così come la modifica delle proprietà dinamiche degli oggetti della cartografia, compresi edifici, strade e uso del suolo. Le funzioni di cartografia, routing e ricerca dell’SDK di HERE includono informazioni stradali specifiche per i camion, regolamenti per i veicoli e punti di interesse. Il Routing di HERE consente inoltre ai gestori delle flotte di fornire percorsi di navigazione ottimizzati che comprendono le caratteristiche della strada, le restrizioni legali e fisiche e la topologia delle strade. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
DAIMLER BUSES / Nuovi autobus Setra circoleranno sulle strade di Monaco di Baviera e dintorni http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/DAIMLER-BUSES--Nuovi-autobus-Setra-circoleranno-sulle-strade-di-Monaco-di-Baviera-e-dintorni-17599.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/DAIMLER-BUSES--Nuovi-autobus-Setra-circoleranno-sulle-strade-di-Monaco-di-Baviera-e-dintorni-17599.html "Nuovi autobus, nuove rotte e servizi, flotte e trasporto pubblico più efficienti". Geldhauser Linien- und Reiseverkehr GmbH & Co. KG, Regiobus Mittelsachsen GmbH e Albert Rapp Autoverkehr sono tre aziende di trasporto pubblico che hanno deciso di fare affidamento sulla comprovata qualità del marchio Setra.
Il tutto accadrà con l'ingresso, nelle loro rispettive flotte, dei nuovi veicoli Low-Entry. In particolare, la tedesca Geldhauser Linien- und Reiseverkehr GmbH & Co. KG farà esordire in servizio i 18 nuovi autobus Intercity Setra Low Entry che circoleranno dentro il circondario urbano di Monaco di Baviera.
Di questi bus, 16 S 415 LE Business saranno utilizzati sulle linee del nuovo ExpressBus Ring del Münchner Verkehrs- und Tarifverbund (MVV), collegando la città con la S-Bahn e i treni regionali.
Gli autobus Setra garantiranno collegamenti rapidi e diretti tra Bad Tölz e Starnberg e tra Wolfratshausen e Oberhaching, esattamente nel distretto MVV di Bad Tölz/Wolfratshausen.
La società di Hofolding distribuirà altri due autubus, sempre S 415 LE Business, che presteranno servizio su diverse rotte nel distretto di Dachau. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
CONFTRASPORTO- FEDERLOGISTICA / 'Attacchi informatici spaventano più del covid' http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/CONFTRASPORTO--FEDERLOGISTICA--Attacchi-informatici-spaventano-piu-del-covid-17598.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/CONFTRASPORTO--FEDERLOGISTICA--Attacchi-informatici-spaventano-piu-del-covid-17598.html L’attacco informatico spaventa più del Covid. Lo dice un sondaggio diramato nei giorni scorsi Risk Barometer. Secondo il 57% degli intervistati, la principale minaccia del 2022 è il ransomware, ovvero il cyberatacco che cripta i dati del computer colpito, cui segue una richiesta di riscatto per renderli ancora visibili. Un fenomeno in crescita, che non risparmia uno dei settori-chiave della nostra economia, quello dei trasporti e della logistica.
Se ne è parlato tre giorni fa, durante l’evento streaming organizzato da Federlogistica, Confcommercio e Conftrasporto che nei mesi scorsi hanno dato vita alla "Logistic Digital Community", la comunità virtuale tra gli operatori del settore, di cui Consorzio Global è partner tecnico.
L’iniziativa, “Cyber security, un’emergenza per la filiera dei Trasporti e della Logistica”, è la seconda messa in campo dalla Logistic Digital Community, che ha visto tra i protagonisti il sindaco di Genova Marco Bucci e del presidente nazionale di Federlogistica-Conftrasporto, Luigi Merlo. Tra i relatori, Paola Girdinio- docente di Elettrotecnica all’Università degli Studi di Genova, e Giovanni Satta- docente di Economia dell’Università degli Studi di Genova.
Ad aprire i lavori, i presidenti di Federlogistica Liguria, Davide Falteri e di Confcommercio Genova, Paolo Odone; presenti in sala anche i presidenti di AssArmatori, Stefano Messina, e di Assagenti, Paolo Pessina. Quattro i piani di discussione: tecnologico, economico, legale e assicurativo, trattati da altrettanti relatori nella round table organizzata nella sede di Liguria Digitale, la società che ha recentemente siglato un protocollo d’intesa con la Polizia Postale per la lotta al cyber crime.
Nel 2021 le aziende dei trasporti, dello stoccaggio e della consegna sono state tra i primi tre obiettivi colpiti più duramente dagli attacchi informatici; nei primi 6 mesi dell’anno 4 organizzazioni su 5 hanno subito una minaccia che ha sfruttato una vulnerabilità nel proprio ecosistema di fornitori terzi. Il costo medio di una violazione dei dati è salito a circa 3,56 milioni di dollari, mentre il pagamento medio di un riscatto del ransomware ha subito un’impennata del 33%, superando i 100.000 dollari.
I cyberattacchi nei porti del mondo. Nel giugno del 2017, quasi 80 porti e terminal in tutto il mondo si sono fermati o hanno subito ritardi significativi, tra cui il porto di New York e del New Jersey, il porto di Los Angeles, il porto di Rotterdam (il più grande d’Europa) e il porto vicino a Mumbai, il più grande porto container dell’India. La causa: attacco ransomware alla compagnia di spedizioni A.P. Moller-Maersk, costato alla compagnia 300 milioni di dollari. Senza possibilità di pulire i sistemi informatici infetti, Maersk ha dovuto ricostruire una parte significativa della sua infrastruttura IT, installando oltre 50.000 nuovi PC, server e applicazioni in due settimane.
Per difendersi da tali minacce, le organizzazioni devono adottare un approccio “pervasivo” alla sicurezza della posta elettronica, integrando strumenti di sicurezza che consentano una maggiore visibilità all’interno e oltre il perimetro. E poi c’è la formazione, uno dei requisiti necessari per poter accendere una polizza assicurativa contro i danni in campo informatico. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Thu, 27 Jan 2022 00:00:00 +0100
ADR / Fiumicino: giunti 5mila litri di biocarburante idrogenato puro per alimentare mezzi http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ADR--Fiumicino--giunti-5mila-litri-di-biocarburante-idrogenato-puro-per-alimentare-mezzi-17597.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ADR--Fiumicino--giunti-5mila-litri-di-biocarburante-idrogenato-puro-per-alimentare-mezzi-17597.html Un nuovo tassello si aggiunge alla collaborazione tra Eni e Aeroporti di Roma, nell’ambito dell’accordo strategico finalizzato a promuovere iniziative di decarbonizzazione del settore aereo e accelerare il processo di transizione ecologica degli aeroporti.
Dalla bioraffineria Eni di Venezia, a Porto Marghera, è giunto all’aeroporto di Fiumicino un carico di 5mila litri di biocarburante idrogenato HVO puro. Un contributo ulteriore alla decarbonizzazione dei mezzi stradali in ambito aeroportuale. Il biocarburante idrogenato HVO viene utilizzato nei mezzi della società ADR Assistance per la movimentazione dei passeggeri a ridotta mobilità in ambito aeroportuale. L’HVO è un biocarburante di elevata qualità di origine vegetale e da scarti, prodotto attraverso la tecnologia proprietaria Ecofining™ nelle bioraffinerie Eni di Venezia e Gela. Grazie alla tecnologia di idrogenazione sono state rimosse tutte le impurezze, quali ossigeno e zolfo e può essere utilizzato puro al 100%: Inoltre possiede un numero di cetano elevato che permette un’ottima combustione, è privo di aromatici e poliaromatici e consente di abbattere le emissioni di CO2 (calcolate lungo tutto il ciclo di vita) tra il 60 e il 90% rispetto al carburante tradizionale, in funzione della tipologia di carica biogenica.
L’accordo tra Eni e ADR è già attivo per le forniture di carburanti sostenibili alternativi per l’aviazione (Sustainable Aviation Fuel o SAF) prodotti nella raffineria Eni a Taranto tramite processo di co-feeding, co-alimentando gli impianti convenzionali con quote allo 0,5% di oli alimentari usati e di frittura. Si tratta di un’ulteriore accelerazione di Aeroporti di Roma sul fronte della sostenibilità. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 26 Jan 2022 00:00:00 +0100
CEVA LOGISTICS / Al via partnership pluriennale con Ferrari http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/CEVA-LOGISTICS--Al-via-partnership-pluriennale-con-Ferrari-17596.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/CEVA-LOGISTICS--Al-via-partnership-pluriennale-con-Ferrari-17596.html CEVA Logistics, parte del Gruppo CMA CGM, ha annunciato in data odierna una nuova partnership globale pluriennale con Ferrari a supporto delle attività sportive in qualità di Official Logistics Partner. CEVA sarà inoltre Team Partner di Scuderia Ferrari, la squadra che ha ottenuto più successi nella storia della "kermesse" sportiva più seguita al mondo, la Formula 1.
CEVA fornirà tutti i servizi di supporto logistico per il trasporto delle auto e delle attrezzature di Scuderia Ferrari in vista dei Gran Premi, delle Competizioni GT e degli altri eventi del Ferrari Challenge. Quest'accordo Team Partner unisce leader delle corse e della logistica.
Come Team Partner di Scuderia Ferrari, CEVA Logistics vedrà il suo logo sulla nuova monoposto di Scuderia Ferrari per il 2022, nonché sui tir del team, sulle attrezzature e sull'abbigliamento sportivo dei piloti e della squadra. La nuova auto di F1 di Scuderia Ferrari per il 2022 sarà presentata il 17 febbraio. Oltre all'esposizione del marchio nelle gare di Formula 1, CEVA Logistics avrà visibilità in altre categorie, tra cui le Competizioni GT.
Dal 1950, Scuderia Ferrari ha preso parte a tutti i campionati del mondo di Formula 1 e detiene il record di vittorie con 239 Gran Premi e 16 Campionati costruttori vinti. CEVA Logistics continua a espandere la sua leadership globale con l’obiettivo di diventare uno dei primi 5 operatori logistici a livello mondiale.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 26 Jan 2022 00:00:00 +0100
ASSOTRASPORTI / 'Termine esenzione pedaggi autostradali un disagio per l'utenza' http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ASSOTRASPORTI---Termine-esenzione-pedaggi-autostrafali-un-disagio-per-l-utenza-17595.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/ASSOTRASPORTI---Termine-esenzione-pedaggi-autostrafali-un-disagio-per-l-utenza-17595.html Assotrasporti, associazione nazionale di categoria degli autotrasportatori, unitamente a Eumove, associazione paneuropea per la mobilità, due giorni fa ha partecipato al tavolo tecnico organizzato dalla Regione Liguria, indetto per informare le associazioni di categoria del programma di interventi sulle autostrade locali, contribuendo alla discussione e risoluzione delle criticità per il settore dell’autotrasporto.
All’incontro telematico, cui hanno partecipato Secondo Sandiano- Presidente Assotrasporti e Vice Presidente Vicario di Eumone, e Fabrizio Civallero- Segretario Nazionale di Assotrasporti, sono intervenuti: Jacopo Riccardi e Isabella Calomino per la Regione Liguria, Francesco Sapio e Nicolò Di Gesù per ASPI, Sandra Forzoni per FITE, Giuseppe Bossa per l’Osservatorio, Davide Falteri per Confcommercio Conftrasporto, Luca Civolani per TEA, Giuseppe Tagnochetti per TrasportoUnito.
Nel corso di questa tavola rotonda è stato annunciato il termine dell'esenzione dei pedaggi autostradali. Il numero uno di Assotrasporti, Sandiano, entrando nel merito della questione, dice espressamente: "La notizia che ha avuto il maggior impatto, è l’annuncio del termine dell’esenzione dei ticket autostradali a partire dal 1° febbraio 2022, misura di agevolazione che ha affiancato il servizio di cashback del pedaggio che dovrebbe garantire rimborsi per gli utenti in funzione dell'effettivo ritardo subito a causa dei cantieri presenti sulla rete Aspi: con l’aumento della presenza dei cantieri torneranno quindi in vigore anche le tariffe a prezzo pieno, un controsenso viste le previsioni di code, rallentamenti e disagi per l’utenza”.
Dalla critica all'approvazione piena. Fabrizio Civallero- Segretario Nazionale Assotrasporti, fa un plauso alla voglia di risolvere, una volta per tutte, tutti i problemi tecnici legati alle richieste di cashback autostradale: “Al contrario apprendiamo con favore, auspicando che si realizzi, la comunicazione della prossima risoluzione dei problemi tecnici legati alle richieste di cashback autostradale, che sarà riconosciuto anche retroattivamente, a partire dal 15 settembre 2021”.

 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 26 Jan 2022 00:00:00 +0100
CONTINENTAL / Divisione CES e Volterio insieme per rivoluzionare ricarica veicoli elettrici http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/CONTINENTAL--Divisione-CES-e-Volterio-insieme-per-rivoluzionare-ricarica-veicoli-elettrici-17594.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/CONTINENTAL--Divisione-CES-e-Volterio-insieme-per-rivoluzionare-ricarica-veicoli-elettrici-17594.html Continental sta rivoluzionando la ricarica dei veicoli elettrici. Insieme alla startup Volterio, il fornitore di servizi di sviluppo e produzione di Continental Engineering Services (CES), il costruttore sta sviluppando un robot di ricarica intelligente che renderà il rifornimento di elettricità molto più facile e conveniente in futuro.
A tal fine, CES e Volterio hanno ora ufficialmente stretto una partnership che vedrà quest'ultimo sviluppare i primi sistemi robotici di ricarica. Robot che diventeranno realtà concreta entro, molto probabilmente, entro la metà di quest'anno.
La Divisione CES soddisfa tutti i criteri di certificazione necessari e richiesti dall'industria automobilistica; tutte queste novità, dovrebbero essere prodotte in serie in Germania. La produzione è prevista per il 2024.
Lo sviluppo innovativo sottolinea, ancora una volta, l'attenzione strategica di Continental Engineering Services sulla tecnologia sostenibile e sulle soluzioni di servizio. Le soluzioni di ricarica intelligenti per i veicoli elettrici, in particolare, sono pietre miliari sulla strada verso una mobilità globale, ecologica e sostenibile. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 26 Jan 2022 00:00:00 +0100
BRACCHI / Parla l'AD Umberto Ferretti: 'Crescita solida e solidi risultati' http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/BRACCHI--Parla-l-AD-Umberto-Ferretti--Crescita-solida-e-solidi-risultati-17593.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/BRACCHI--Parla-l-AD-Umberto-Ferretti--Crescita-solida-e-solidi-risultati-17593.html Umberto Ferretti (nella foto) da inizio 2021 è Amministratore Delegato e Direttore Generale di Bracchi, colosso bergamasco operante nel business dei trasporti e della logistica. La pandemia non ha fermato la crescita di un settore in prima linea nel gestire i disagi connessi ai lockdown. Bracchi ha vissuto un 2021 di forte ripresa ed espansione: le vendite sono previste chiudersi sopra i 155 milioni di euro (nel 2020 il fatturato è stato di 142 milioni). La previsione per il 2022 è di estendere il portafoglio dei servizi offerti e aumentare gli investimenti a sostegno di un obiettivo di crescita altrettanto sfidante.
Il 2021 è stato un anno di forte innovazione e cambiamento per Bracchi. Sotto la guida dell’AD Ferretti l’azienda ha realizzato un tasso di crescita a due cifre, ben equilibrata su tutti i mercati dove opera, dai trasporti eccezionali, alla logistica fashion, ai servizi per le aziende di e-commerce. Nel 2021 è aumentata anche la forza lavoro: oggi per Bracchi nelle sedi italiane di Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna e nelle sedi estere di Germania, Polonia e Slovacchia lavorano in totale oltre 600 persone.
Ferretti è arrivato in Bracchi, portandosi dietro un ampio background di competenze ed esperienze professionali, lunghe 30 anni e dentro prestigiose aziende, anche internazionali.
L'alto manager si esprime così sul bilancio 2021: “La nostra crescita è solida e solidi sono i risultati economici che ci attendiamo anche per quest’anno”, spiega Ferretti. “La nostra strategia è definita: continueremo ad espanderci commercialmente, in particolare vendendo spazi logistici, ma contestualmente consolidiamo i rapporti storici con clienti di lungo periodo, tra questi molte multinazionali. Da sempre uno dei maggiori punti di forza di Bracchi è l’alta fidelizzazione dei propri clienti. La crescita di Bracchi è figlia anche di un continuo investimento in mezzi di trasporto, è infatti in costante rinnovamento il nostro parco mezzi in ottica ecologica, LNG, CNG, Elettrico e tutto ciò che va nella direzione della riduzione del carbon footprint. Senza dimenticare le certificazioni ambientali per le quali abbiamo in corso il processo per estendere il riconoscimento a tutti i siti. Entro quest’anno tutta l’azienda otterrà le certificazioni 45001 e 14001, gli standard internazionali su sicurezza e ambiente”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 26 Jan 2022 00:00:00 +0100
DHL / 'Delivering on Circularity': un libro su economia circolare e percorsi nuovi e sostenibili http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/DHL---Delivering-on-Circularity--un-libro-su-economia-circolare-e-percorsi-nuovi-e-sostenibili-17592.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/DHL---Delivering-on-Circularity--un-libro-su-economia-circolare-e-percorsi-nuovi-e-sostenibili-17592.html I segni del cambiamento climatico e del danno ambientale stanno diventando sempre più visibili. La crescente quantità di rifiuti minaccia ulteriormente la salute dei nostri ecosistemi naturali e delle persone che vi vivono e lavorano. Le società e le imprese sono chiamate a contribuire a un futuro più sostenibile, con il fulcro della sostenibilità nel garantire che i comportamenti di produzione e consumo globale siano compatibili con gli obiettivi ambientali. Al fine di fornire il proprio contributo ad affrontare sia la crisi climatica che altre sfide ambientali, come l'uso dell'acqua e la produzione di rifiuti, DHL ha pubblicato "Delivering on Circularity", il nuovo libro bianco che esamina in profondità come le economie circolari possono aiutare con queste sfide.
Impatto ambientale significativo della moda e dell'elettronica di consumo- L'impatto più significativo sulla spinta alla circolarità potrebbe provenire dalle industrie della moda e dell'elettronica di consumo. I leader del settore stanno già partecipando attivamente al cambio di paradigma verso la circolarità, annunciando obiettivi ambiziosi e lanciando un'ampia gamma di iniziative. Il potenziale impatto positivo che la circolarità in questi due settori può avere è significativo. Circa il 20% dei capi prodotti non viene mai utilizzato e spesso gli smartphone vengono scambiati dopo solo due o tre anni. Entrambi i settori combinati contribuiscono a oltre il 6% delle emissioni globali di gas serra (GHG). Per produrre dispositivi elettronici sono necessarie molte risorse non rinnovabili come terre rare e metalli. Inoltre, le industrie sono responsabili di un uso sostanziale del suolo (più dell'area di Germania e Svizzera messe insieme), del consumo di acqua (equivalente al 40% del consumo annuo di acqua dei cittadini statunitensi) e della produzione di rifiuti (pari a circa il 50% degli europei ' rifiuti annuali). Con l'80 percento delle emissioni di un articolo di moda o di elettronica di consumo medio che si accumula durante la produzione, è fondamentale prolungare il più possibile la durata del prodotto. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 26 Jan 2022 00:00:00 +0100
MAN / Lion Plus: futuro più che conveniente per i veicoli con più di cinque anni http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/MAN--Lion-Plus--futuro-piu-che-conveniente-per-i-veicoli-con-piu-di-cinque-anni-17591.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/MAN--Lion-Plus--futuro-piu-che-conveniente-per-i-veicoli-con-piu-di-cinque-anni-17591.html La nuova campagna MAN Lion Plus, valida fino a dicembre 2022, consente di mantenere sempre giovane il proprio truck o bus se immatricolato da più di cinque anni. Certa della qualità, affidabilità e assoluta idoneità dei propri ricambi originali, MAN Truck & Bus Italia vuole essere vicina ai suoi clienti e incentivarli a scegliere prodotti originali con tariffe vantaggiose su diverse tipologie di ricambi.
I ricambi originali hanno una garanzia di due anni che copre anche l’intervento manutentivo effettuato presso un’officina MAN. Infatti, scegliere il prodotto originale e affidare la manutenzione del proprio veicolo con più di cinque anni a una officina autorizzata MAN significa anche affidarsi alla competenza e professionalità di personale altamente qualificato, costantemente formato e che si avvale di strumenti e apparecchiature all’avanguardia. Non solo qualità, ma anche disponibilità dei pezzi di ricambio: infatti, presso i punti di assistenza MAN sono sempre disponibili la maggior parte dei ricambi e, in caso di componenti particolari, entro il giorno successivo all’ordine. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 26 Jan 2022 00:00:00 +0100
RENAULT / Heinz-Jürgen Löw nuovo Senior Vice President Veicoli Commerciali http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/RENAULT--Heinz-Jurgen-Low-nuovo-Senior-Vice-President-Veicoli-Commerciali-17590.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/RENAULT--Heinz-Jurgen-Low-nuovo-Senior-Vice-President-Veicoli-Commerciali-17590.html Renault annuncia l'arrivo di Heinz-Jürgen Löw ( nella foto) come Senior Vice President della Divisione Renault Commercial Vehicles. Incarico che comincia a decorrere a partire dal 1' febbraio 2022.
L'alto manager entra a far parte del comitato di gestione del marchio Renault e, nell'esercizio delle sue funzioni dovrà riferire a Luca de Meo- CEO del Gruppo Renault.
Heinz-Jürgen Löw guiderà la divisione Veicoli Commerciali leggeri con l'obiettivo di rafforzare la posizione di leadership del marchio francese nel mercato.
Prende il posto di Mark Sutcliffe che ha deciso di lasciare l'azienda per perseguire ambiziosi progetti personali. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Wed, 26 Jan 2022 00:00:00 +0100
CONFTRASPORTO / Inizio di 2022 positivo con l'ingresso di FISE UNIPORT http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/CONFTRASPORTO--Inizio-di-2022-positivo-con-l-ingresso-di-FISE-UNIPORT-17589.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/CONFTRASPORTO--Inizio-di-2022-positivo-con-l-ingresso-di-FISE-UNIPORT-17589.html "Anno nuovo, ingressi nuovi". In questo mese di gennaio, FISE UNIPORT (l’Associazione che rappresenta le imprese che operano in ambito portuale) ha deciso di aderire a Conftrasporto, la confederazione di Confcommercio che raggruppa le associazioni di imprese dell'intero mondo dei servizi di trasporto e di logistica.
L’ingresso sancisce un nuovo passaggio nella strategia di potenziamento di UNIPORT avviata sei mesi fa, con l’adesione di importanti player del settore che hanno ampliato in modo significativo la base associativa, che oggi occupa oltre 4.000 lavoratori, per un fatturato annuo di circa 1 miliardo di euro, movimenta il 60% dei contenitori in Italia e rappresenta i principali terminal Crociere, Terminal Ro/Ro, Terminal Ro/Ro Pax e Terminal Rinfuse.
“L’ingresso in Conftrasporto costituisce il punto di arrivo di un percorso avviato alcuni mesi fa, su tematiche di comune interesse nell’ambito delle strategie di sviluppo del Paese su Porti e trasporti e condivise durante la nostra partecipazione al Forum Trasporti annuale”- ha evidenziato Federico Barbera - Presidente di FISE Uniport- “Siamo convinti di poter dare un contributo fattivo alle attività della Confederazione e, al contempo, grazie all’unità di intenti e al confronto con gli altri attori del mondo dei trasporti rappresentati, di potere rendere ancora più efficace le politiche di rappresentanza a tutela delle nostre imprese. Siamo lieti di accogliere nella casa di Confcommercio”, ha commentato il Vice Presidente di Confcommercio e Presidente di Conftrasporto Paolo Uggè, “un’Associazione che costituisce uno storico punto di riferimento del settore portuale e che ci consente di rafforzare in modo rilevante il presidio sui trasporti marittimi. Un ingresso ancor più strategico in quanto i Porti costituiscono oggi un asset strategico per il rilancio economico del nostro Paese, anche alla luce dei fondi stanziati nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Wed, 26 Jan 2022 00:00:00 +0100
IL MONDO DEI TRASPORTI / La nuova veste grafica debutta con Massimiliano Perri di Iveco in copertina http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/mondo-dei-trasporti-gennaio-febbraio-nuova-veste-grafica-perri-iveco-2022-17588.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/mondo-dei-trasporti-gennaio-febbraio-nuova-veste-grafica-perri-iveco-2022-17588.html Il primo numero del 2022 debutta con la nuova veste grafica che arricchisce i contenuti de Il Mondo dei Trasporti. Sul fascicolo di gennaio-febbraio, lo spazio dedicato al personaggio del mese è riservato a Massimiliano Perri, nuovo Business Director del Mercato Italia Iveco. La dettagliata copertina del mensile di Vega Editrice offre la consueta panoramica dei numerosi servizi contenuti all'interno del giornale. Particolare attenzione è stata dedicata alla partnership tra Torello Trasporti, Lamberet e Carrier con la fornitura di ben 351 semirimorchi Lamberet SR2 Green Liner. Altra importante collaborazione è quella siglata tra Kogel Italia e la piemontese Sicom, affermato costruttore di container. In primo piano anche i cinque anni di Diesel Technic Italia e l'intervista a Emilio Bertazzi, Export Sales Manager di Fassi Gru. In esclusiva, Il Mondo dei Trasporti ha raccolto le dichiarazioni dei numero uno in Italia dei costruttori truck che tracciano il bilancio del 2021 e indicano le tendenze in atto del mercato nel nuovo anno. Non manca il tradizionale inserto dedicato ai veicoli commerciali, anch'esso rinnovato nella grafica.   

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100
CITROEN / UK, CCT100 Awards: Berlingo eletto MPV dell'anno http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/CITROEN--UK-CCT100-Awards--Berlingo-eletto-MPV-dell-anno-17587.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/CITROEN--UK-CCT100-Awards--Berlingo-eletto-MPV-dell-anno-17587.html Citroën Berlingo ha vinto il premio 'MPV of the Year' dei Company Car Today CCT100 Awards per il secondo anno consecutivo, un riconoscimento che si aggiunge alla sua crescente lista di premi nel Regno Unito.
Il CCT100 è l'elenco annuale di Company Car Today che premia le migliori 100 auto in grado di soddisfare tutte le esigenze di un’auto aziendale. La giuria di esperti valuta i modelli in base a 20 categorie chiave e seleziona le cinque migliori vetture in ciascuna categoria, valutandole attraverso i fattori chiave che rendono eccellente un'auto aziendale, tra cui le emissioni, il prezzo, i costi di esercizio, l’imposta sulle auto aziendali, la praticità, l'ampiezza dell'offerta e l'esperienza di guida. Le migliori auto in ogni categoria vincono il Company Car Today CCT100 Award.
Nuovo Citroën ë-Berlingo Elettrico ha tutte le funzionalità riconosciute della versione di Berlingo con motore termico, senza compromessi, e si adatta a tutte le esigenze grazie al suo ampio spazio interno, alla modularità e alla praticità. Nuovo ë-Berlingo Elettrico è disponibile in due lunghezze e può accogliere comodamente fino a sette persone. Mantiene lo stesso generoso volume dell'abitacolo, tre sedili indipendenti nella fila 2, il padiglione multifunzione Modutop® e il lunotto apribile. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100
FEDERLOGISTICA / Luigi Merlo: 'Sì a nuovi strumenti per un piano nazionale di cyber logistics' http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/FEDERLOGISTICA--Luigi-Merlo--Si-a-nuovi-strumenti-per-un-piano-nazionale-di-cyber-logistics-17586.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/attualita/FEDERLOGISTICA--Luigi-Merlo--Si-a-nuovi-strumenti-per-un-piano-nazionale-di-cyber-logistics-17586.html Luigi Merlo (nella foto), Presidente di Federlogistica-Conftrasporto, ha fatto scattare l’allarme sui rischi che, in un momento delicatissimo come dovrebbe essere quello dell’applicazione del PNRR, incombono sul sistema Paese.
“Siamo in ritardo su troppi aspetti concreti e anziché dedicare ogni risorsa disponibile, umana così come finanziaria, all’implementazione del PNRR e quindi sia delle infrastrutture fisiche, sia di quelle virtuali, in primis della cyber security, rischiamo di perdere nuovamente tempo, dedicandoci a un piano della logistica che è uno strumento vecchio e superato, direi da anni settanta, e certo inadeguato alle sfide dell’attuale mercato mondiale. Sarebbe importante destinare subito parte delle risorse per la digitalizzazione direttamente alle imprese, aiutandole a dotarsi di adeguati piani di cyber security. Purtroppo il Mims, Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, sembra trasformarsi ogni giorno di più in un gigantesco centro studi, all’interno del quale le proposte per la digitalizzazione rischiano di ripercorrere le strade fallimentari già ampiamente sperimentate e non certo di successo come Uirnet”.
Luigi Merlo ha, infine, individuato nel deficit di risorse umane (falcidiate anche dall’attrazione che lo smart working ha su chi dovrebbe invece operare di persona in centri di ricerca) il grande pericolo che incombe sul settore, e quindi sulla possibilità reale di dotare il Paese e le aziende di sistemi efficienti di cyber security.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Attualità Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100
CNH INDUSTRIAL / New Holland Agriculture sponsor ufficiale del Giro d'Italia 2022 http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/CNH-INDUSTRIAL--New-Holland-Agriculture-sponsor-ufficiale-del-Giro-d-Italia-17585.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/CNH-INDUSTRIAL--New-Holland-Agriculture-sponsor-ufficiale-del-Giro-d-Italia-17585.html New Holland Agriculture ha annunciato, oggi, che sarà lo sponsor ufficiale del Giro d'Italia 2022. Il marchio accompagnerà i migliori ciclisti del mondo sulle strade intorno e oltre l'Italia durante lo svolgimento delle 21 tappe del primo Grand Tour dell'anno.
Il Giro d'Italia, come sappiamo da diversi anni ormai, è una delle principali 'kermesse' sportive che, ogni anno, tengono incollati davanti al televisore milioni e milioni di appassionati. Il Grand Tour italiano è seguito, poco dopo, dal Tour de France e dalla Vuelta de España.
Giunto al suo 105° anno, l'edizione 2022 inizierà il 6 maggio a Budapest e proseguirà in Ungheria per le prime tre tappe prima di dirigersi verso il nostro gran stivale. Si concluderà il 29 maggio.
New Holland, prestigioso brand di CNH Industrial, per l'occasione inviterà i propri clienti, concessionari e dipendenti a partecipare a un ricco programma di iniziative e attività di comunicazione legate a questo popolare evento sportivo. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100
ANAV / Giuseppe Vinella: 'Misure insufficienti per imprese trasporto pubblico' http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/ANAV--Giuseppe-Vinella--Misure-insufficienti-per-imprese-trasporto-pubblico-17584.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/mobilita/ANAV--Giuseppe-Vinella--Misure-insufficienti-per-imprese-trasporto-pubblico-17584.html “Le misure contenute nella bozza del DL Sostegni sono di breve respiro e sicuramente insufficienti per sostenere l’industria del trasporto di passeggeri con autobus, del trasporto pubblico locale e commerciale. Sono invece necessari interventi urgenti a supporto della ripresa della mobilità collettiva delle persone e del turismo”. Questa, in sintesi, l'analisi di Giuseppe Vinella (nella foto)- Presidente di ANAV, l’Associazione del trasporto di passeggeri con autobus di Confindustria.
Il numero uno di ANAV prosegue, sostenendo: “La mobilità collettiva delle persone, come emerge dagli stessi documenti ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili, ha subito nel 2021 una fortissima contrazione, ancora più accentuata nelle ultime settimane per effetto delle nuove misure di contenimento della variante “Omicron”, per non parlare del vero e proprio crollo dei flussi turistici, in particolar modo di quelli internazionali. Le aziende del trasporto pubblico locale hanno comunque garantito il servizio a pieno regime, malgrado la riduzione del personale disponibile per effetto delle assenze derivanti dalle positività e dalle quarantene, subendo il duplice effetto negativi dei maggiori costi di esercizio e di minori ricavi da traffico; a tutto questo si aggiunge per tutte le aziende del settore il rincaro di oltre il 25% del prezzo del carburante che costituisce la seconda voce di costo e per il quale non è stato previsto per il settore alcun intervento nel DL Sostegni. E’ certamente apprezzabile lo sforzo fatto dal Governo per i servizi aggiuntivi di TPL e per il trasporto commerciale, ma queste misure sono ampiamente insufficienti e mancano completamente interventi sul costo del carburante e per il trasporto pubblico locale e ci si augura che a questo si possa porre rimedio in un prossimo provvedimento d’urgenza". 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Mobilità Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100
SAF-HOLLAND / Il 4 febbraio presentazione rimorchio con doppio assale a trazione idraulica http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/SAF-HOLLAND--Il-4-febbraio-presentazione-rimorchio-con-doppio-assale-a-trazione-idraulica-17583.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/SAF-HOLLAND--Il-4-febbraio-presentazione-rimorchio-con-doppio-assale-a-trazione-idraulica-17583.html Venerdì 4 febbraio 2022 sarà presentato il rimorchio PT4800, primo veicolo in Italia dotato di doppio assale a trazione idraulica SAF TRAK di SAF-HOLLAND Group. L’appuntamento si terrà presso lo stabilimento secondario della ditta TESMEC che si trova in località Endine Gaiano, provincia di Bergamo.
Il rimorchio PT4800 nasce da un telaio realizzato dal costruttore De Angelis Rimorchi, mentre l’allestimento e l’equipaggiamento con le strumentazioni per le operazioni di tesatura è stato eseguito dalla ditta TESMEC, la quale ci ospiterà presso il suo stabilimento secondario per la presentazione del veicolo.
SAF-HOLLAND Italia ha invece fornito il gruppo assali e sospensioni per il veicolo; il rimorchio è infatti dotato di doppio assale SAF TRAK a trazione idraulica e del terzo asse autosterzante. L’assale SAF TRAK sviluppato da SAF-HOLLAND Group permette, grazie ad un motore idraulico integrato nel mozzo, di supportare la motrice su pendenze e terreni difficili e di conferire al rimorchio una trazione aggiuntiva. Questa caratteristica dell’assale SAF TRAK è stata impiegata nel rimorchio PT4800 per renderlo completamente semovente e indipendente quando non agganciato alla motrice e comandabile a distanza tramite un radiocomando, a condizione che si viaggi a basse velocità.
Grazie a queste caratteristiche il veicolo può quindi di essere impiegato per le operazioni di tesatura su terreni difficili e impervi, permettendo all’operatore di eseguire tutte le operazioni a distanza.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100
RENAULT TRUCKS / T Robust 13L: l'usato della Casa francese in versione speciale http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/RENAULT-TRUCKS--T-Robust-13-L-l-usato-della-Casa-francese-in-versione-speciale-17582.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/RENAULT-TRUCKS--T-Robust-13-L-l-usato-della-Casa-francese-in-versione-speciale-17582.html Renault Trucks svela il T Robust 13L, una nuova edizione speciale dei veicoli usati caratterizzata da un design accattivante e robusto. Il Renault Trucks T, ridisegnato dai designer del costruttore, ha uno stile dinamico ben riconoscibile, un’affidabilità e robustezza apprezzata dal mercato.
L'identità visiva del Renault Trucks T Robust 13L esprime perfettamente i valori del marchio, la qualità e la solidità dei suoi autocarri. I designer di Renault Trucks (Halle du Design - HDD), per realizzare questa edizione speciale, hanno giocato con i colori del brand, grigio, nero e rosso, per evidenziare le linee dinamiche della carrozzeria e accentuare la forza e la longevità che da sempre caratterizzano il motore 13 litri di Renault Trucks. Nella parte inferiore dei fari e nelle pedane sono stati aggiunti alcuni dettagli di colore rosso, tra cui anche i copridadi, ben visibili anche quando il veicolo è in movimento. Il nome di questa serie speciale è presente sia sulla calandra sia dietro le portiere, la scritta T Robust 13L è stata creata volutamente con caratteri squadrati che richiamano uno stile industriale e sportivo.
Accedendo al veicolo si ha subito la percezione che la cura dei dettagli non sia limitata all’esterno ma bensì che vi siano anche all’interno numerosi componenti personalizzati. Il pannello della portiera realizzato con una finitura in carbonio, il nome della serie speciale ben visibile sul lato del sedile e sui tappetini, il cruscotto in carbonio ridisegnato e verniciato con nuove linee e forme triangolari sono i componenti distintivi della cabina. Non solo dettagli estetici la cabina del T Robust 13L è equipaggiata con tutti i comfort per rendere sempre piacevole la guida e la vita a bordo di ciascun autista.  

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100
VOLVO TRUCKS / Active Grip Control: nuova funzionalità di sicurezza per veicoli elettrici http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/VOLVO-TRUCKS--Acrive-Grip-Control--nuova-funzionalita-di-sicurezza-per-veicoli-elettrici-17581.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/VOLVO-TRUCKS--Acrive-Grip-Control--nuova-funzionalita-di-sicurezza-per-veicoli-elettrici-17581.html Volvo Trucks lancia Active Grip Control, una nuova funzionalità di sicurezza brevettata per i veicoli elettrici. Questa nuova tecnologia migliora significativamente la stabilità, l’accelerazione e la frenata in condizioni di scarsa aderenza.
Grazie alla rapidità di risposta dei veicoli elettrici, la forza generata tra ruote e strada può essere controllata in tempo reale per prevenire in modo proattivo il pattinamento. La funzionalità migliora in maniera considerevole l’accelerazione in condizioni di scarsa aderenza. I test effettuati con il modello Volvo FH Electric in condizioni di scarsa aderenza, con un rimorchio carico, hanno mostrato un ​miglioramento del 45% in piena accelerazione.​​
Se il camion inizia a slittare, una serie di sensori consente al sistema di controllo del veicolo di reagire alle condizioni del manto stradale, utilizzando i motori del veicolo elettrico e gli altri attuatori in maniera intelligente per aiutare il conducente a non uscire di strada.
La nuova funzionalità è stata anche progettata per ridurre i rischi di sbandamento e sovrasterzo in condizioni di assenza di carico. I miglioramenti sono visibili anche in fase di frenata, dato che la funzionalità può essere utilizzata per il controllo della frenata rigenerativa, senza la necessità di attivare l’ABS. Il risultato è un aumento dell’efficienza, dato che alla rigenerazione viene dedicato più tempo, accompagnato da una frenata più fluida.​
La funzionalità Active Grip Control sarà disponibile sui modelli Volvo FH, Volvo FM e Volvo FMX Electric utilizzati per il trasporto regionale e nel settore delle costruzioni. Una versione della funzionalità verrà resa disponibile anche sui veicoli alimentati a gasolio o LNG. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100
WETACOO / Ad un anno dal lancio la start-up sbarca a Milano http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/WETACOO--Ad-un-anno-dal-lancio-la-start-up-sbarca-a-Milano-17580.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/aziende/WETACOO--Ad-un-anno-dal-lancio-la-start-up-sbarca-a-Milano-17580.html A un anno dalla sua nascita, Wetacoo, la prima startup italiana specializzata nel deposito on-demand, arriva a Milano.
In appena un anno sono già più di 150 i clienti che hanno scelto Wetacoo per risolvere le loro esigenze di spazio a Roma. Con pochi click, i clienti prenotano il ritiro dei loro oggetti dove e quando preferiscono. Un team di esperti Wetacoo si occupa quindi di trasportarli al sicuro in un magazzino per custodirli e riconsegnarli quando richiesto. Che si tratti di pochi scatoloni o dell’arredamento di un’intera casa o ufficio, non ci sono vincoli sulla durata del deposito e si paga solo per lo spazio effettivamente utilizzato.
Da questo mese, sarà quindi possibile per gli abitanti di Milano e provincia prenotare il ritiro direttamente sul sito ufficiale, www.wetacoo.com. Gli utenti oltre a scegliere il piano di deposito più adatto a loro, potranno optare per il servizi di smontaggio mobili e imballaggio al fine di rendere l’esperienza di deposito più completa possibile.
 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Aziende Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100
CONFTRASPORTO / Paolo Uggè applaude viceministro Bellanova: 'Bene il NO a costi extra su merci' http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/trasportatori/CONFTRASPORTO--Paolo-Ugge-applaude-viceministro-Bellanova-Bene-il-NO-a-costi-extra-su-merci-17579.html http://www.ilmondodeitrasporti.com/news/trasportatori/CONFTRASPORTO--Paolo-Ugge-applaude-viceministro-Bellanova-Bene-il-NO-a-costi-extra-su-merci-17579.html Limitazioni e annunci di pedaggi al Brennero per le merci italiane: il presidente di Conftrasporto-Confcommercio, Paolo Uggè (nella foto), torna sulla questione.
Ma questa volta è per ringraziare la viceministra alle Infrastrutture e alla Mobilità sostenibili con delega all’autotrasporto Teresa Bellanova, che cinque giorni fa a Radio 24 ha dichiarato la propria contrarietà a costi extra per i mezzi italiani in transito verso l’Austria lungo il corridoio del Brennero.
Uggè prosegue la sua analisi, spiegando così il suo personale applauso al viceministro: “Conftrasporto-Confcommercio ritiene positivo l’intervento della viceministra, che ha definito la questione del Brennero di rilevante importanza e apprezza il suo impegno a vigilare affinché il nostro sistema produttivo e la nostra logistica non vengano sottoposti a costi che assolutamente non devono sostenere. Come dice Teresa Bellanova, non possiamo avere trattamenti diversi tra una parte e l’altra della frontiera, e i pedaggi annunciati dal presidente della Provincia di Bolzano nei giorni scorsi sono inaccettabili. Da parte nostra, siamo come sempre disponibili a dare il nostro apporto per risolvere una questione che da anni viola il principio della libera circolazione delle merci in ambito Ue, e che, con gli annunciati pedaggi lungo la A22, rischia di inasprirsi ulteriormente, a grave danno della nostra economia e a tutto vantaggio di quella austriaca”. 

]]>
Il Mondo dei Trasporti (editore Vega Editrice) Trasportatori Tue, 25 Jan 2022 00:00:00 +0100