AMAZON / La padovana Ipt Project costruirà un nuovo polo logistico a Vicenza

Giovedí, 8 Aprile 2021

Si chiama Ipt Project. Azienda fondata a Padova nel 2018 da Davide Ferro, Luigi Tommasi e Mirko Volpe. E' composta da un team di ingegneri e architetti, con alle spalle un ampio background professionale nell'ambito di progettazione e consulenza tecnica .
Il nuovo polo Amazon che sorgerà a Vicenza, sarà frutto dell'opera di questi talentuosi professionisti: lo studio di progettazione che ha disegnato i nuovi spazi logistici del gigante e-commerce è, infatti, proprio la Ipt Project.
Le ruspe ha già cominciato, ieri, a scavare e lavorare: l’iter burocratico si concluso con la firma sul “permesso a costruire”; l’ultimo atto necessario per avviare un’opera molto attesa.
Il via libera dell’amministrazione comunale permette adesso la nascita di un polo logistico che cambierà la storia della distribuzione nel Vicentino, ma non solo. Si tratta di un lotto da 38,9 mila metri quadri, sui quali nasceranno magazzini e capannoni che si svilupperanno su ottomila metri quadri basati su una superficie utile di 9.700 metri quadri.
A disposizione ci saranno spazi per 230 van che Amazon utilizzerà per la logistica dell’ultimo miglio, quella che porta i pacchi direttamente a casa dell’acquirente dopo il passaggio per i grandi centri di smistamento. Il nuovo polo sorgerà in via Serenissima, dietro il centro commerciale Palladio. 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:

ISCRIVITI

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok