DIVIETO CIRCOLAZIONE / Consiglio di Stato: “Sì’ alle deroghe delle Prefetture”

Giovedí, 7 Marzo 2019

Novità importante per gli autotrasportatori. Divieto di circolazione per mezzi pesanti? Lo decidono le Prefetture. Con questa sentenza il Consiglio di Stato ha ribaltato quanto stabilito, in un primo momento, dal TAR del Lazio. Il tribunale amministrativo accolse la richiesta del Codacons che chiedeva il divieto di circolazione di tutti i mezzi pesanti, durante i pre-festivi e festivi. Divieto che riguardava il biennio 2017-2018. D’ora in avanti, solo ciascuna singola Prefettura potrà stabilire se e quando far scattare il divieto. Il tutto nel pieno rispetto delle esigenze legate ai trasporti, alla logistica e ai rapporti commerciali. Confindustria accoglie la sentenza, così: “La sentenza richiama principi di particolare importanza che contemperano gli interessi della sicurezza stradale, della produzione e del trasporto. Inoltre, il giudizio del Consiglio di Stato rileva come la “voluntas legis” sia, dunque, dichiaratamente contraria all’automatica e indistinta estensione del divieto di circolazione all’intero novero delle giornate pre-festive e post-festive. Un indistinto divieto causerebbe pregiudizi diffusi inaccettabili”. 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok