OPEL VIVARO / La monovolume sbarcherà in Russia

Venerdí, 15 Marzo 2019

Pace. Non la pace dell’anima o dei sensi, bensì un progetto di business che vedrà protagonista il marchio Opel. La casa automobilistica di Russelsheim, da diverso tempo operante anche nel settore dei veicoli commerciali e da trasporto, ha l’intenzione di puntare a un incremento delle vendite dei suoi veicoli del 10% entro la metà degli anni venti. Ritornare in Russia, scommettendo sul mercato dell'est, è più di una semplice scommessa. Si comincia con una gamma di tre veicoli. Opel Grandland X e Zafira Life saranno i primi a essere esportati, ma la grande novità è che anche Opel Vivaro Combi è stata inserita nella lista dei veicoli da far conoscere a tutti i paesi della ex Unione Sovietica. I tre saranno disponibili a partire dal quarto trimestre. Opel Vivaro Combi, che dire? E' una monovolume, modello Euro 6, con all’interno 9 posti disponibili. Un design molto elegante, guardando sia gli interni che gli esterni. Parte interiore caratterizzata da una griglia cromata e proiettori distintivi con le luci diurne. Prestazioni eccellenti in fase di guida grazie a un cambio fluido dotato di sei rapporti a trasmissione manuale. Possibilità concreta di viaggiare, contenendo consumi e costi. Entrando nell’interno, i posti a sedere sono smontabili: fatto che permette di trasportare quantità maggiori di bagaglio, attrezzi o altro materiale da trasporto.

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok