NISSAN / La Leaf vince la sfida green del Mongol Rally

Mercoledí, 13 settembre 2017

Plug In Adventures, il gruppo scozzese che riunisce gli appassionati di veicoli elettrici e composto da Chris e Julie Ramsey, ha tagliato il traguardo del Mongol Rally presso Ulan-Ude lo scorso sabato 9 settembre, diventando la prima squadra a completare la sfida transcontinentale a bordo di un veicolo 100% elettrico, nello specifico una Nissan LEAF modificata del 2016, denominata AT-EV (veicolo elettrico all-terrain). Chris e Julie Ramsey sono partiti dal circuito di Goodwood (Regno Unito) domenica 16 luglio e hanno attraversato 13 paesi, per un totale di quasi 13.000 km; hanno ricaricato il veicolo 111 volte, spendendo meno di 100 sterline per i costi dell’elettricità, fino a raggiungere la linea del traguardo in Siberia, poco più a nord del confine con la Mongolia. Ora la loro Nissan LEAF verrà caricata su un treno merci insieme ad altri veicoli partecipanti al Mongol Rally, per poi attraversare tutto il continente fino all’Estonia. Da lì Chris e Julie Ramsey proseguiranno il viaggio in auto fino alla loro città di residenza, Aberdeen (Scozia), che si trova a oltre 4.000 km di distanza.

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Alltrucks

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok