MYTAXI / Dopo Milano e Roma tocca a Torino

Mercoledí, 6 Dicembre 2017

Dopo Milano e Roma, mytaxi ha scelto Torino come terza città italiana in cui offrire il proprio servizio. Un servizio che ha come principale proposito quello di elevare la qualità del settore taxi, riavvicinandolo alle esigenze di un pubblico che diventa ogni giorno più smart, tecnologico e, soprattutto, esigente. "Un obiettivo - si legge nel comunicato stampa - che però non è mai andato contro regolamenti e leggi: mytaxi è, infatti, una società con sede in Italia, che crea nuovi posti di lavoro e paga le tasse nel nostro paese, operando in maniera legale e trasparente all’interno della legge quadro 21/92 dei trasporti pubblici non di linea in vigore". Oggi, sono circa 2.800 i tassisti che, in Italia, hanno scelto di lavorare insieme a mytaxi e che hanno visto, in questa app, un innovativo mezzo in grado di avvicinarli agli utenti, procurandogli maggior lavoro e permettendo all’antico mestiere del tassista di competere con tutti gli altri sistemi e servizi tecnologici che sono nati e che stanno nascendo nel settore dei trasporti. E come loro, sono più di 120.000 i tassisti che, in oltre 70 città di 11 paesi d’Europa, utilizzano quotidianamente l’app per la chiamata taxi più grande al mondo.

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok