LIQUI MOLY / Numeri straordinari conseguiti nel 2017

Martedí, 13 Febbraio 2018

Un modo insolito ma simpatico di comunicare da parte dell’azienda tedesca Liqui Moly. Per comunicare i risultati conseguiti nel 2017, infatti, è il suo Amministratore Delegato, Ernst Prost, che oggi si è rivolto personalmente ai rappresentanti della stampa con una lettera. Questa. “Domani è San Valentino, il giorno degli innamorati e dell’amore verso il prossimo. E fra l’altro anche il mio compleanno - il 61mo. Data questa nella quale, per nostra scelta, da sempre ultimiamo e sottoponiamo all’esame dei nostri revisori anche il bilancio di Liqui Moly. – E’ naturale che uno voglia sapere cosa siamo riusciti a realizzare nell’anno trascorso. Permettetemi dunque di riferirvi quanto segue: nel 2017 il nostro fatturato è stato di 532 milioni di euro, con una crescita del 9% rispetto ai 489 milioni di euro del 2016. Il nostro utile al lordo delle imposte è di 52 milioni di euro. Un incremento, anche in questo caso, del 9% rispetto all’anno precedente. Ed è così che deve essere! Non fosse altro che per ottenere la nostra quota di capitale proprio dell’80%. E perché non solo io, ma l’intera squadra, i miei 835 colleghi, hanno lavorato sodo, gestito bene e portandoci così a un successo di squadra eccezionale, è ora giunto il momento - per usare un’espressione colorita - di dividersi il “malloppo”. A ciascuno dei miei coimprenditori va – come già lo scorso anno – un premio in denaro per il risultato ottenuto, un pagamento speciale di 11.000 euro lordi. Compresi i contributi a carico del datore di lavoro qui distribuiamo una somma di oltre 10 milioni di euro. E questo è ciò di cui mi rallegro di più - oltre che, naturalmente, degli oltre 50 posti di lavoro da noi creati lo scorso anno. Negli ultimi due anni sono stati addirittura 100 in totale. Ed è anche il momento di pensare non solo a noi, ma anche a quelli che non se la passano altrettanto bene. Persone bisognose che io, attraverso la mia fondazione privata, aiuto già da 7 anni insieme a mio figlio Benjamin Orschulik e alla mia amata Kerstin Thiele. Per questo motivo ho deciso di devolvere privatamente 3 milioni di euro del ricavato della vendita della ditta Liqui Moly alla ditta Würth alla fondazione Ernst Prost e alla Ernst Prost Foundation for Africa. Ho disposto oggi stesso i bonifici a favore delle due fondazioni. Il premio in denaro di 11.000 Euro riservato ai miei colleghi sarà corrisposto già con il prossimo pagamento dello stipendio. Nella speranza di ricevere un vostro gradito riscontro su quanto da me comunicatovi con la presente, auguro a tutti di trascorrere un meraviglioso San Valentino. Cordiali saluti. Il vostro Ernst Prost” 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok