UNRAE / Dopo giugno incremento mercato veicoli commerciali

Mercoledí, 10 Luglio 2019

Alla fine del primo semestre di quest'anno, il mercato dei veicoli commerciali ha conosciuto un incremento del +6,6%. I dati sono stati ricavati al termine di uno studio del Centro Studi e Ricerche di UNRAE, l'Associazione delle Case Automobilistiche Estere. Questi dati si riferiscono ad autocarri con peso massimo di 3,5 tonnellate. Tale incremento è stato ricavato, calcolando sia il numero delle vendite che i noleggi a breve e lungo termine. Un altro dato curioso e non meno degno di attenzione, riguarda l'acquisto di veicoli commerciali da parte di clienti con partita IVA. Vendute circa 30.508 unità. Un dato nel complesso buono, ma che rapportato alla situazione del 2018, è inferiore: -8,5% dei veicoli acquistati rispetto a un anno fa.
Il Presidente dell'UNRAE, Michele Crisci, spiega questi dati: “A chiusura del I semestre, l’introduzione del Superammortamento e i conseguenti effetti benefici sulle vendite di veicoli commerciali ci consentono di stimare per il 2019 un mercato che potrebbe sfiorare le 200.000 immatricolazioni, con un incremento di circa il 10% rispetto alle 181.881 unità dello scorso anno. Ciò sarà determinato da un secondo semestre in crescita accelerata, visto il confronto con lo stesso periodo 2018 in flessione a doppia cifra”. 

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok