TRASPORTI CAMPANIA / De Luca, “600 milioni investiti per autobus e treni”

Martedí, 30 Aprile 2019

Nella mattinata odierna, alla stazione di Napoli Centrale, sono stati consegnati due nuovi treni. Compongono, rispettivamente, la flotta dei 24 nuovi modelli che dovrebbero rinnovare la flotta di Trenitalia, destinata al servizio regionale. Altri 21 treni, destinati alla linea metrò Napoli Nord e alla tratta per i Campi Flegrei, stanno per essere consegnati. Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, commenta così queste “new entry” significative per l’intero comparto del trasporto locale: “Investiamo 600 milioni per nuovi treni e bus in 3 anni, il doppio del Governo nazionale per le Zes. Siamo i primi in Italia in questo campo; il programma di ammodernamento imponente che, in un anno e mezzo, ha rinnovato tutto il parco veicoli. A luglio completiamo la consegna di 24 treni jazz. Sono in atto di consegna altri 21 treni per il metrò Napoli nord e campi Flegrei. A giugno ci sarà la gara da 300 milioni per altri 60 treni”. Circa l’impatto che questi nuovi modelli di treni avranno sull’ambiente, De Luca sottolinea: “Sono a basso impatto, in pratica come eliminare 20mila auto che percorrono Napoli-Roma come emissioni di co2”.

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok