AIRP / Pneumatico possibile fonte di economia circolare

Giovedí, 14 Marzo 2019

Economia circolare al posto dell’economia lineare? Al momento solo un piccolo miraggio. Secondo un recente studio, pubblicato dall’Osservatorio dell’Airp, Associazione Italiana Ricostruzione Pneumatici, solo il 9% dell’economia mondiale si ricava da forme di economia circolare. E’ stato detto più volte e dimostrato che saper selezionare, riciclare e riusare con criterio gli scarti delle materie prime, comporterebbe un maggiore risparmio, aiuterebbe nella produzione di risorse o servizi, farebbe sviluppo sostenibile. Al momento, però, prevale ancora il “maledetto” costume di produrre, consumare e buttare. Risultato? Oltre a sprecare, in modo esagerato, si rischia di danneggiare l’ambiente con maggiori emissioni di CO2. Il mondo dei pneumatici, potrebbe stimolare e spronare ad adottare forme di economia circolare, a scapito della lineare. Nello specifico, Airp sostiene: “Le strategie circolari sono particolarmente importanti nel mondo dei trasporti, che è responsabile per circa un quarto delle emissioni globali di CO2. Uno tra i settori che meglio e da più tempo si presta alla logica di produzione circolare è sicuramente il pneumatico. L’industria del pneumatico, grazie all’attività di ricostruzione, svolge infatti già da tempo un ruolo pioneristico nell’aprire la strada a un modello di economia circolare virtuoso e sostenibile. Questo perché il pneumatico di qualità nasce per essere ricostruito e quindi per essere utilizzato più volte, al termine delle quali può essere avviato al riciclo tramite il recupero dei suoi componenti in qualità di materie prime seconde, oppure al recupero energetico, chiudendo così un ciclo di vita da pneumatico e iniziando un secondo ciclo con numerose e importanti possibilità di utilizzo. Un modello quindi altamente strategico nel quadro dei sistemi produttivi odierni e soprattutto del futuro”.  

Compila il seguente modulo per ricevere la nostra newsletter:


ISCRIVITI

Commenti:

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok